giovedì 9 giugno 2016

L'ISIS perde dozzine di fanatici a Deir Ezzour, il Generale Zahr Eddine leggermente ferito!

Nelle ultime giornate i comandanti dell'ISIS che assediano Deir Ezzour, perlomeno quelli sopravvissuti al preciso bombardamento aereo che ha decimato il loro numero, hanno cercato di strappare le colline di Thardeh e Thayyem alle forze governative, coi consueti disordinati attacchi in massa.

Per qualche momento é sembrato che il Daash dovesse tornare in possesso delle importanti alture, che garantiscono ai difensori di Deir Ezzour un importante vantaggio tattico, ma con l'intervento a fianco della 137esima Brigata anche dei paracadutisti della 104esima della Guardia Repubblicana, la situazione é stata ristabilita.


Una fonte takfira a quel punto ha iniziato a sostenere che il Generale Issam Zahr Eddine fosse "gravemente ferito"; ma questa affermazione è stata smentita da un messaggio radio dello stesso coraggioso ufficiale druso che ha ammesso di aver subito una leggera ferita, ma di essere perfettamente in grado di assolvere i suoi compiti, invitando tutti i difensori della città circondata a continuare a dare il massimo in attesa del soccorso che sta arrivando da Ovest.

18 commenti:

  1. Il Generale Issam Zahr Eddine si prenda un periodo di vacanza magari nella SICURA CRIMEA dove verrà ospitato in modo principesco e non corra più rischi del dovuto!
    Ivan

    RispondiElimina
  2. non penso proprio sia il momento migliore di andare in vacanza,dovrà attendere i battaglioni siriani in marcia verso Deir Ezzour prima di prendersi un pò di riposo!

    RispondiElimina
  3. Il Generale Issam Zahr Eddine, insieme ai suoi Uomini, sta scrivendo pagine di storia che sono già leggenda, un'epopea dei tempi moderni. Onore al Popolo Siriano e agli Eroi che lo difendono.

    RispondiElimina
  4. Quest'uomo è più duro dell'acciaio!! Grande Generale.

    RispondiElimina
  5. "Dovesse tornare in possesso"ma se le tell krum lo ha tenute per giorni e J Sardà è ancora nelle loro mani? che senso ha raccontare balle, a maggior ragione se hanno avuto queste difficoltà, sono eroici i difensori che hanno saputo ancora una volta ribaltare la difficile situazione.Invece intorno a Manbij dove si sono rintanati ormai circondata da tre lati i tagliagole non si provano nemmeno ad uscire,prossima fermata dell'YPG? Al Babhttp://www.mediafire.com/convkey/970a/csz7qcry3lt0lczzg.jpg

    RispondiElimina
  6. Altro che i graduati nato/usa/ue/italiani che se ne stanno comodi su poltrone davanti ai mega schermi. Facile fare la guerra con il culo di poveri disgraziati manipolati mentalmente.... della serie vai avanti tu che mi vien da ridere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. prova a dire certe cose a quei poveri cristi che sono in Afghanistan a sfidare le mine ed i kasnikov di quei disgraziati di talebani sfruttatori dei raccoglitori di oppio,e vedrai se non ti correranno dietro con il mitra!
      Ho appena visto la faccia di due nostri soldati, saltati con la camionetta su una mina, che hanno portato a casa intera la pelle!Da non provarci!
      Comodo in poltrona sarai tu,non certo i nostri militari in libano,Afghanistan e altro..

      Elimina
    2. Se sapessi leggere forse potevi evitare di fare questa figuraccia e agitarti. Rileggi attentamente cos'ho scritto e sotto che articolo siamo. GRADUATI sai che vuol dire? L'articolo parla del Generale Issam Zahr Eddine e il mio riferimento è proprio ai generali e gradi alti dei militari occidentali che sicuramente non vanno a sminare. E ti dico di più, chi ha portato la guerra in Afghanistan, in Libanom in Siria, in Iraq, in Egitto, nello Yemen eccc... ? I soldati, come ho detto di sopra, sono solo disgraziati manipolati mentalmente al servizio del potere che vanno a distruggere intere nazioni e non a portare la pace come credi tu. Sono anch'essi macellai e carne da macello allo stesso tempo. Complici e vittime!

      Elimina
    3. E comunque la maggioranza di chi va in queste missioni lo fa per DANARO!! Figurati cosa gliene frega a loro della vita degli altri Anche perché se avessero a cuore la vita, non andrebbero in guerre chiamate missioni di pace.

      Elimina
    4. Per Anonimo9 giugno 2016 12:07,i nostri militari sono li per proteggere il traffico di oppio, arrivato da quando sono li al 95% e passa della prod.mondiale, era al 31% con i taliban prodotto saudita e usaregime, quei venduti a satana ci vanno solo per la fresca. E' tutta una farsa, come l'operazione marenostrum, o l'op. in Libano, non sono li per proteggere i Libanesi ma i merdosi sionisti, come ha voluto quel traditore al cubo del progressista d'alema.
      Walter

      Elimina
  7. Onore a questi EROI e fanculo all'Occidente criminale!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. GRANDE ENRIQUE LOS ROQUES QUOTO IN PIENO IL TUO PENSIERO,CHE CI SONO ANDATI A FARE IN AFGHANISTAN I SOLDATI ITALIANI?POTEVANO BENISSIMO STARSENE A CASA STI MERCENARI SERVI DEL POTERE

      Elimina
  8. scusa ma tu dove sei nato?perchè "tutto" l'occidente deve essere "crimanale"?anche quelli che ogni giorno aiutano quei poveri cristi che arrivano a Lampedusa sui barconi ( quando arrivano!)?anche quelli che aiutano a salvare i bimbi in Bangladesh dalle carestie ,inondazioni ecc?Sei proprio sicuro che "tutto" l'occidente sia marcio?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Al 90% è profondamente marcio! Poi c'è un piccolo 10%, per essere ottimista, che lotta quotidianamente e con sani principi. Il giro di soldi che c'è nell'accoglienza di migranti che NON scappano dalla guerra è gigantesco. Dispiace vedere che non te ne rendi conto nonostante sia pure venuto fuori. Anche le ONG hanno il loro perché... Poche organizzazione fanno davvero solidarietà e beneficenza.

      Elimina
    2. Il 10% e' composto da singoli operatori volontari che non ricoprono alcun incarico organizzativo, il restante 90% sono speculatori, arrivisti, opportunisti o camorristi.

      Elimina
    3. L'OCCIDENDENTE è RESPONSABILE DELLA MAGGIOR PARTE DELLE SISGRAZIE NEL MONDO E QUINDI C'è POCO DI CUI VANTARSI,SAECONDO APPUNTO PERCHè APPARTENGO A QUESTO OCCIDENTE MARCIO MI PERMETTO DI CRITICARE

      Elimina
    4. Quelli sono i peggiori, falsi come un sion
      e al loro soldo, la maggioranza sono deficienti che non si rendono nemmeno conto e ci vanno solo per i soldi, poche briciole della torta a mega strati prodotta dal cinicobuonismoprogressista,
      L'occidente è come un pesce marcio al chiaro di luna, luccica ma puzza.(cit.123).
      Walter

      Elimina
  9. Che dio lo protegga,
    W

    RispondiElimina