martedì 17 luglio 2018

Il 209esimo 'corpo' dell'Esercito Afghano elimina 34 militanti talebani tra le Province di Faryab e Kunduz!

Nonostante gli inviti alle "trattative" da parte degli Americani, l'Esercito Nazionale Afghano continua intensamente la sua campagna anti-talebani.
Il 209esimo Corpo nelle ultime 24 ore avtrebbe eliminato almeno 34 guerriglieri con attacchi tra Char Dara e Dashti Archi nella Provincia di Kunduz e a Garziwan e Khawajah Sabz Posh nella Provincia di Faryab.

Avvistato un altro ghepardo asiatico in una riserva naturale iraniana! Stavolta é una femmina con quattro piccoli!

Un altro esemplare di ghepardo asiatico é stato avvistato nella Riserva di Khar Touran (detta l' "Africa Iraniana" appunto per la presenza delle varianti asiatiche di alcuni grandi felini e di animali come la zebra), nella Provincia di Semnan.

A differenza di quello avvistato il 17 giugno nella Provincia di Kermanshah questo esemplare era una femmina ed era accompagnata da una cucciolata di quattro piccoli.

Le truppe siriane sono entrate ad Aqrabah! Naba al Saker verrà liberata da un momento all'altro!

La manovra a tenaglia che le truppe siriane hanno scatenato da Masharan e Al-Harrah ha avuto successo, visto che, piuttosto che correre il rischio di rimanere intrappolati ad Aqrabah, i takfiri che la occupavano hanno preferito abbandonarla.

La cittadina, quindi, é stata rapidamente presidiata dalle forze governative.

Dopo averli aiutati e sponsorizzati per anni ora gli Usa raccomandano "trattative" coi talebani afghani!

Con un 'tempismo' che le recenti dichiarazioni di Maria Zakharova sul rapporto 'organico' di sponsorship esistente tra forze di occupazione americane e talebani in Afghanistan ha reso solo più marcatamente imbarazzante il Generale Nicholson dell'Esercito Ua ha raccomandato di 'cercare un negoziato' con i gruppi talebani nel paese centroasiatico.

"Come annunciato dal Segretario di Stato (Mike Pompeo), noi Stati Uniti siamo pronti a dialogare coi talebani e discutere il futuro delle forze internazionali nel paese; speriamo che capiscano e che questo possa mandare avanti un processo di pace".

Il Ministro Alavi annuncia che quattro takfiri della minoranza sunnita sono stati arrestati ne Sud-Est dell'Iran!

Nel corso di una intervista con una testata della Provincia di Zanjan, il Ministro dell'Intelligence iraniano, Seyed Mahmoud Alavi, ha dichiarato che quattro estremisti takfiri, di cittadnanza iraniana e appartenenti alla minoranza sunnita che vive al confine col Pachistan sono stati arrestati dalle forze di sicurezza.

Uno dei quattro era da tempo noto alle autorità in quanto fratello di un altro estremista che attraverso il Pachistan aveva raggiunto la Siria per combattere nell'ISIS, dove poi era stato ucciso dalle forze governative di Damasco.

Tenaglia delle forze siriane si stringe da Masharah e da Al-Harra verso Naba al-Sakr!

Come mostra questa mappa una vasta manovra a tenaglia si sta sviluppando lungo il confine tra i governatorati di Daraa e Quneitra, con le forze siriane che, avanzando da Masharah e da Al-Harra puntano su Naba al-Saker ed a isolare Aqrabah.

"Ideologo" del fronte Al Nusra ucciso in un agguato a Maarat Numan in Provincia di Idlib!

Quella che vedete in foto qui sopra era la già non bella faccia di Abu Abdullah al-Shami, terrorista wahabita e 'ideologo' del Fronte Al Nusra.

Si ritiene che il suo 'contributo' sia stato fondamentale per far staccare l'organizzazione da Al-Qaeda nel Levante (che poi diventerà l'ISIS) e per portarla definitivamente nell'orbita saudita.

Il suo aspetto non é affatto migliorato, ultimamente visto che il takfiro in questione é stato colto da un attacco di morte nei pressi della cittadina di Maarat Numan, nella ridente Provincia di Idlib nota agli ormai numerosissimi lettori di questo blog come "Il Pianeta delle Scimmie".

L'avete chiesto? Eccolo a voi, adesso il blog PALAESTINA FELIX è sostenibile tramite PayPal!

Questo post é dedicato, con sincera riconoscenza ed affetto a Mattia, Andrea Macor e Simone Motta, che mi hanno convinto definitivamente a fare questo passo.

Dall'inizio di luglio 2018, il blog PALAESTINA FELIX è in grado di ricevere microdonazioni attraverso il sistema di pagamento elettronico PayPal.

Anche macrodonazioni sono bene accette!
Per utilizzare PayPal basta crearsi un profilo (operazione gratuita e non dissimile dal crearsi un profilo Facebook o una casella di Gmail o Yahoo) e avere a disposizione una "fonte di finanziamento" per il conto PayPal, che può essere una qualunque carta PostePay o similare, una carta di credito o anche un Conto Corrente bancario.




Non esistono "minimi", con le impostazioni che ho selezionato potete offrirmi quando volete la cifra che ritenete più adeguata, fosse anche solamente un Euro, a seconda del 'valore' che percepite leggendo e seguendo i miei post, le mie news, le mie riflessioni e osservazioni.

Potete farlo "una tantum", oppure regolarmente, come preferite.