domenica 30 agosto 2015

ECCEZIONALE TESTIMONIANZA! Video da Zabadani mostra come Hezbollah tenti di far ragionare i takfiri!

GRAZIE INFINITE ALL'AMICO CHE CI HA FORNITO LA TRADUZIONE COMPLETA! Militante Hezbollah 1 "Gente, veniamo a parlarvi! Perché sei spaventato e tieni il fucile? Lo vedo che sei spaventato, noi restiamo qui!".

Militante Hezbollah 2 "La vedete la situazione a Zabadani? Com'era prima e come é adesso? Com'era Zabadani tre anni fa e com'é adesso? Voglio dirti una cosa. I vostri capi non hanno fiducia nei vostri comandanti. Vedete cosa sta succedendo a Zabadani. Voi siete qui, a combattere, sul campo, ma dove sono i vostri capi?".

Militante Hezbollah 3 "Come ti chiami?"

Terrorista "Abdullah"

Militante Hezbollah 2 "Anche io mi chiamo Abdullah!"

Gli 'Hezbollah Siriani' di Al-Nujaba sgominano i takfiri filo-qatarioti vicino a Jisr al-Shoughour!

Forze della milizia sciita siriana 'Harakat al-Nujaba' hanno ottenuto una importantissima vittoria contro i terroristi takfiri nell'Ovest della Provincia di Idlib scacciandoli da diverse alture di grande importanza tattica attorno alla cittadina di Jisr al-Shoughour.

Le forze della Resistenza hanno inflitto dozzine di perdite ai terroristi e hanno catturato grandi quantità di munizioni, armamento, equipaggiamenti e documenti. Proprio dall'analisi di questi ultimi é apparso chiaro come i gruppi estremisti presenti nella zona godano del sostegno materiale e di intelligence proveniente dall'emirato del Qatar.

Foto e video di tank e veicoli sauditi distrutti in Yemen!

Siamo lieti di presentare al nostro affezionato e fedele pubblico nuove testimonianze fotografate e filmate delle gravi sconfitte inferte agli invasori sauditi dai coraggiosi e determinati difensori dello Yemen: i combattenti Houthi dell'organizzazione Ansarullah e le unità dell'Esercito regolare dichiaratesi per la rivoluzione.


شاهد| الجيش اليمني واللجان الشعبية يعطبون آليات عسكرية سعودية ويستولون على بعضها 29-08-2015
Posted by ‎شيعة اليمن‎ on Saturday, August 29, 2015
Anche queste foto e il filmato sono state prese al confine con la regione saudita di Jizan, che recentemente é stato teatro di una tentata 'controffensiva' del regime wahabita di Riyadh, risoltasi in un completo scacco. Nonostante siano dotati dei più costosi e sofisticati armamenti americani i militari sauditi sono pochissimo addestrati a usarli e hanno un morale basso, rendendosi conto di venire usati come pedine sacrificabili per le ambizioni di questo o quel principe, di questo o quel generale di nomina 'politica' e a sua volta incapace di organizzare un piano operativo serio ed efficace.

Il Generale Ismaili presenzia alla presentazione di nuovi radar e sistemi di guerra elettronica a Teheran!

Nuovi sistemi radar e di difesa e disturbo elettronico sono stati presentati ieri nella capitale iraniana nel corso di una cerimonia guidata dal Comandante della base per la Difesa Aerea Khatam al-Anbiya, il Generale Farzad Ismaili.

Tutti i sistemi sono frutto delle ricerche di scienziati e tecnici iraniani e si inseriscono negli sforzi della Repubblica Islamica di rendersi il più possibile autonoma e indipendente nell'industria della Difesa.

Centro dell'esibizione era un nuovo modello migliorato del radar Keyhan ('Cosmo') che é stato reso completamente mobile, moltiplicandone l'utilità, ed ha ricevuto una consistente miglioria anche nella risoluzione.

sabato 29 agosto 2015

Servizio televisivo russo sull'addestramento di nuove leve per l'Esercito Siriano!

Siamo lieti di poter presentare al nostro pubblico un interessante documento. Con i media occidentali totalmente in mano alla lobby sionista é praticamente impossibile ottenere notizie affidabili sullo svolgimento degli eventi in Siria a meno di non rivolgersi alle emittenti dell'Asse della Resistenza o delle potenze anti-imperialiste. Per molti di noi questo rappresenta un problema giacché la maggior parte di esse trasmette in Arabo, in Farsi, in Russo o in Cinese. Per fortuna ultimamente sono apparse alcune realtà come PressTV, Russia Today, che utilizzano l'Inglese o addirittura (IRIB Italia, Sputnik News) anche l'Italiano.

Reportage tv russa
Reportage di una Tv russa sull'esercito arabo siriano.
Posted by ‎Syria-Press وكالة الا نباء السوريه II‎ on Friday, August 28, 2015
Questo video é in Russo, ma riteniamo che al di là del commento del reporter sia importante per quello che mostra. L'Esercito Siriano lungi dall'essere "ridotto all'osso" come vorrebber qualche centrale di propaganda atlantica é attivo nel raccogliere e addestrare nuove leve di militari per affiancare o rilevare le unità al fronte.

Quaranta terroristi dell'ISIS e 7 veicoli-bomba eliminati davanti a Kuweires!

E' oltre un mese che i terroristi del 'Daash' tentano senza alcun successo di conquistare la località di Kuweires nei pressi di Aleppo; ovviamente, con l'avanzata delle forze siriane che si apprestano a rilevare la piazza, hanno moltiplicato i loro sforzi ma senza nessun successo, ottenendo solo di far lievitare le loro perdite in maniera esponenziale.

Nelle ultime 24 ore i tagliagole hanno provato un diverso approccio, lanciandosi all'assalto senza la solita 'carica' preliminare di autobombe, nella speranza (come facevano i Tedeschi quando si lanciavano all'attacco senza preparazione di artiglieria) di prendere di sorpresa i difensori, abituati al 'tiro al bersaglio' contro auto- e camion-bomba come prologo di ogni attacco dell'ISIS.