mercoledì 21 febbraio 2018

Il Giappone di Abe si conferma sempre più servo degli Usa: comprerà gli F-35 anziché costruirseli da solo!

"Dar del porco ad uno, se é porco, non é volgarità, bensì proprietà di linguaggio". (Antonio Gramsci)

Quindi, cari lettori, se io vi dico che Shinzo Abe é un mentecatto stronzo, non dovete inorridire al mio uso di "mauvaises paroles", ma bensì interrogarvi su che cosa porti il vostro amabile, pacioso caporedattore (che raramente fa cilecca) a tranciare un sì severo giudizio sul Premier nipponese.

In Australia pensano che attorno a Damasco ci siano "SACCHE DI OPPOSIZIONE CURDA" intorno a Damasco!

L'informazione mainstream è letame.
No, nemmeno, almeno 'dal letame nascono i fiori', come ricordava un certo figlio di miliardari.
Quello che vi proponiamo é lo screenshot di un "Tweet" ufficiale dell'emittente pubblica australiana SBS.
Tweet ufficiale.
Nel 2018 esso ha la stessa importanza di un comunicato d'agenzia.
Per coloro che (eventualmente) non leggano l'Inglese vi si legge, dopo l'ennesima inane panzana su "CENTINAIA DI CIVILI INNOCENTY UCCISY" (nella foto qui sotto, alcuni di tali 'civili')...

E' ufficiale, milizie siriane (sembra NDF) sono ad Afrin, la popolazione le ha accolte festante!

Abbiamo passato ore di veritiera trepidazione, attendendo cenni, aggiornamenti, comunicati che ci confermassero che il rischio che abbiamo preso (come sempre però, a ragion veduta) si dovesse tradurre in una delle nostre rarissime 'cantonate' (in realtà solo due o tre, in oltre sette anni di blogging) o piuttosta nell'ennesima scommessa vinta, una conferma in più del fatto che PALAESTINA FELIX si debba annoverare tra i massimi outlet informativo-giornalistici italiani sul Medio Oriente.
Ebbene, come mostrano chiaramente questi filmati, ancora una volta ABBIAMO AVUTO RAGIONE!
Forze militari del governo siriano, apparentemente affiliate alla milizia popolare NDF sono entrate effettivamente nel cantone di Afrin e vi si stanno schierando.
Le immagini qui sopra e qui sotto proposte mostrano l'entusiasmo della popolazione di fronte ai miliziani.

martedì 20 febbraio 2018

SEMBRA che forze siriane siano entrate nel cantone di Afrin! Filmato correlato!!

A quanto ci é stato comunicato da una fonte apparentemente affidabile, forze governative siriane provenienti dalle guarnigioni di Nubbul e Zahraa sarebbero entrate nel cantone di Afrin, iniziando uno schieramento che dovrebbe porre fine agli attacchi turchi.

Questo concluderebbe l'apparente 'braccio di ferro' tra i negoziatori curdi e quelli governativi, sul cui esito non eravamo certi ancora poche ore fa.
Questo filmato dovrebbe sostenere lo 'scoop' che ci é stato segnalato.

La Repubblica Islamica Iraniana protesta coi "Capitan Svezia" di Stoccolma, che si intromettono nella condanna dell'assassino sionista Ahmad Jalali!

Ahmad Reza Jalali é una spia sionista e un assassino.

Sulle sue mani c'é il sangue di molti scienziati nucleari iraniani, uccisi per conto del criminale regime ebraico di occupazione della Palestina.

E' stato catturato, giudicato secondo le leggi iraniane e condannato alla pena capitale.

Secondo le leggi iraniane solamente i parenti delle sue vittime hanno il potere di graziarlo, se così decidessero.

Ma gli Svedesi pensano di dover dire la loro.