mercoledì 26 aprile 2017

PALAESTINA FELIX ONORA chi ha festeggiato il 25 aprile come nella foto!

Una semplice considerazione: questo blog giornalistico esiste per dare informazioni, notizie, dati e analisi affidabili e di alto livello riguardo la situazione politica, strategica, diplomatica, economica e militare in Medio Oriente.

Non ci interessa esprimerci su fatti storici di OLTRE SETTANT'ANNI FA, a meno che questi non abbiano influenzato direttamente la storia e lo sviluppo dei paesi cui rivolgiamo la nostra attenzione.

martedì 25 aprile 2017

Comandante di Al Nusra salta in aria vicino ad Arsal: 'terrorista pasticcione' o azione mirata di Hezbollah?

A volte (ma mai abbastanza spesso!) capita che qualche barbuto ciabattaro terrorista si faccia benemeritamente saltare per aria mentre confeziona o maneggia esplosivi senza adottare adeguate misure di sicurezza; noi ovviamente ridiamo di gusto a queste notizie e abbiamo ribattezzato tali "geni" degni del Premio Darwin per gli Idioti che si tolgono di Mezzo da Soli come "Terroristi Pasticcioni".

Mappa dei progressi siriani nel distretto di Qaboun! Ufficiale dell'Esercito ferma i combattimenti per salvare nemici rimasti sotto le macerie!

Questo post inizia con una "fotonotizia"; qualche lettore ci ha chiesto di postare più mappe per capire meglio l'evoluzione dei combattimenti sul campo; noi siamo sempre disposti a farlo, purché mappe affidabili esistano.

Ecco per esempio quella riguardo la situazione attorno alla sacca di Qaboun/Tishreen, con un giallo le aree liberate recentemente.

Comunque la richiesta deve essere arrivata da un lettore relativamente "nuovo" (come confermato dai nostri dati di ascolto costantemente in crescita), visto che, dopo alcuni mesi di frequenza su questo blog (e non si può capire bene la situazione siriana senza tale assiduità) un lettore anche previamente a digiuno di nozioni su geografia e della Siria e sviluppo dei fatti bellici, comincia ad avere istintivamente "chiaro" l'andamento delle cose.

Le milizie popolari irakene si mobilitano per operazioni intorno al villaggio di Hadar!

Per senso di responsabilità, per fiducia nelle capacità dell'Esercito, della Polizia Federale e delle unità del Ministero dell'Interno, oltre che per non lasciare argomenti alla propaganda settaria dell'ISIS le Milizie di Mobilitazione Popolare irakene hanno scelto di non prendere parte diretta alla liberazione di Mosul.

Il massimo che hanno fatto é stato presentarsi alla Porta del Levante, completando l'accerchiamento della città anche da Nordovest.

Il Ministro della Difesa iraniano atterra a Mosca: incontrerà il collega russo e quello siriano!

A Mosca ha avuto inizio oggi un'impegnativa trasferta diplomatica per il Generale Hossein Dehqan (solo pochi giorni fa al centro della cerimonia di consegna dei missili Nasir), Ministro della Difesa della Repubblica Islamica dell'Iran, atterrato nella capitale russa (dove é stato ricevuto dalle autorità locali e dall'ambasciatore di Teheran, Mehdi Sanaei) per una serie di importanti incontri.

Secondo il portale Global Firepower la potenza dell'Esercito Arabo Siriana si é alzata nel corso degli ultimi 12 mesi!

Calcolare la "potenza" di un Esercito secondo una serie di formule basate sul numero di effettivi, di sistemi d'arma e così via non é certo un esercizio scientifico che produca risultati univoci.

Se tali 'formule' fossero scientificamente affidabili allora senza dubbio gli Usa avrebbero vinto in Vietnam, israhell non sarebbe mai stato scacciato dal Libano...e così via.

Pure, per chi sa leggerle e interpretarle "cum grano salis", esse possono essere di qualche utilità.