mercoledì 25 giugno 2014

Aggressione sionista ferisce due ufficiali palestinesi in una caserma di Gaza: la Resistenza risponde con razzi!!

Due ufficiali della Marina Palestinese sono rimasti feriti in maniera moderatamente grave a seguito del bombardamento della caserma in cui si trovavano da parte di forze militari sionaziste; la notizia riportata in primo momento dall'Agenzia Stampa Ma'an é stata poi confermata dal Portavoce sanitario di Gaza Ashraf al-Qidra.

La caserma colpita era una struttura della polizia a Ovest di Gaza; il fatto che sia stata fatta segno del fuoco di jet o droni sionisti sottolinea la natura criminale del regime ebraico visto che le strutture di polizia dovrebbero venire risparmiate dalle azioni militari.

Iyad al-Buzum, del Ministero degli Interni di Gaza ha detto che nonostante la barbara aggressione la polizia di Gaza continua a operare e garantire la sicurezza al cento per cento di efficienza. Intanto gruppi armati della Resistenza palestinese hanno lanciato salve di razzi contro  obiettivi sionisti in rappresaglia per l'attacco.

1 commento:

  1. Ma la Resistenza Palestinese non ha altre armi oltre ai razzi ?!

    RispondiElimina