mercoledì 11 febbraio 2015

Le truppe di "Tigre" Hassan stanno sciamando a Douma, la roccaforte di Alloosh é condannata!

La caduta delle Fattorie di Aliyyah sotto la determinata offensiva della Guardia Repubblicana (le cui forze sono comandate dal Colonnello 'Tigre' Hassan) ha messo in crisi l'intero sistema difensivo di Jaysh al-Islam (l'organizzazione di Zahran Alloosh); adesso sappiamo che le truppe siriane stanno penetrando a Douma. Negli ultimi scontri almeno altri quarantasette takfiri hanno perso la vita.

Gli artificieri sono impegnati a rimuovere e neutralizzare dozzine e dozzine di trappole esplosive e mine lasciate dai fanatici wahabiti; anche un tunnel usato come rifugio e arsenale é stato trovato, isolato e svuotato di tutti i suoi contenuti.

Scontri a fuoco si registrano ad Al-Shifoniyya e, particolarmente intensi, nella zona orientale di Tal Kurdi. La metà occidentale di Tal Kurdi é già stata occupata dalle forze regolari siriane.

3 commenti:

  1. Benissimo! Donato!

    RispondiElimina
  2. Al Nord oltre Kobane i curdi avanzano! ma insieme a Fsa? cosa avrebbero in testa? mica vorranno fare la fine delle mosche? però come avanzano sui ciabattari.

    RispondiElimina
  3. Con l'arrivo della Guardia Repubblicana comandata dal Colonnello 'Tigre' Hassan i giorni del venduto Zahran Allosh e della sua banda di ratti sono contati.

    RispondiElimina