martedì 29 dicembre 2015

Le forze siriane riconquistano le località di Qassab e Burj al-Qassab!

Dopo la gradita notizia della caduta di Katf al-Alamah nel Nord-Est di Latakia siamo lieti di annunciare ai nostri fedeli lettori che il teatro operativo settentrionale ha riservato un altro successo alle forze siriane impegnate sul suo terreno collinoso e scosceso; poche ore fa infatti avanzando dal Jabal al-Turkmen esse hanno sloggiato i terroristi dell'FSA da Qassab e Burj al-Qassab.

Questi due villaggi non vanno confusi con la più importante ma altrimenti omofona località di KASSAB, già da molto tempo riconquistata dai Siriani che noi cerchiamo di differenziare scrivendone il nome con la 'K' anziché con la 'Q' anche se il suono in Arabo é uguale.

Tornando sotto il controllo governativo le località di Qassab e Burj al-Qassab rinforzano il controllo esercitato dalle forze di Assad sul confine con la Turchia ormai dominato dagli osservatori e dalle artiglierie dell'Esercito Arabo Siriano e delle sue formazioni ausiliarie.

4 commenti:

  1. Anche Maheen e Huwwaren sono tornate sotto il controllo dell'esercito siriano.

    L'assalto a Qaryatayn è question di ore.
    Le scimmie islamiste si saranno stancate di tirare alla fune a Maheen, avranno preso tante di quelle legnate da farli rinsavire anche se per poco.

    RispondiElimina
  2. Ormai è questione di tempo (parte scherzi Usa - Sion)la vittoria ci sarà!

    RispondiElimina
  3. Ragazzini appartenenti a gruppi terroristici catturati nelle montagne di Latakia.

    https://twitter.com/IvanSidorenko1/status/681951919284318208?lang=it

    RispondiElimina
  4. Ragazzini appartenenti a gruppi terroristici catturati nelle montagne di Latakia.

    https://twitter.com/IvanSidorenko1/status/681951919284318208?lang=it

    RispondiElimina