martedì 15 marzo 2016

Bombardamenti russi schiacciano centinaia di terroristi nei boschi di Furniluk al confine con Yaydalagi!

Jet russi in una serie di intensissimi bombardamenti hanno distrutto un convoglio di centinaia di terroristi che, a bordo di furgoncini e camionette, cercava di entrare in Siria dai dintorni della località turca di Yaydalagi.
Una volta disgregata l'autocolonna ai takfiri superstiti non é restato altro che disperdersi nei fitti boschi di Furniluk, nell'estremo Nord della provincia di Latakia, dove però i loro gruppetti, pur dispersi, sono stati individuati e colpiti da altri jet, questa volta dell'Aeronautica Siriana.


Contemporaneamente i commando del 48esimo Reggimento Forze Speciali, i miliziani dell'NDF di Qurdaha e i volontari del partito SSNP hanno lanciato un'offensiva verso il confine con la Turchia, con l'intenzione di bloccare una volta per tutte i valichi di frontiera della zona di Yaydalagi.

9 commenti:

  1. Si spera che le forze sane di questo pianeta continuino ad essere tali. Diversamente, ognun per sè, coi propri patrimoni - monetari e di altro tipo- e Amen.

    RispondiElimina
  2. Diabolici questi russi! Bombardano i terroristi anche mentre tradiscono la Siria!

    RispondiElimina
  3. Risposte
    1. non c'è niente da fare, è un grande !!!

      Elimina
  4. La forza aerea rimane ,si tratta di un parziale ritiro ,tattico !

    RispondiElimina
  5. secondo me è un trabocchetto, un cavallo di troia per turchi ed arabi, credo che Putin smanii dalla voglia di rompere il c..o ad erdocan, pietro

    RispondiElimina
  6. Alcuni aerei sono gia partiti ... si parla di almeno alcuni s-34
    https://www.almasdarnews.com/article/first-russian-airplanes-leave-syria/

    il sistema antiaereo S-400 rimane (e penso a lungo termine perche deve garantire la sicurezza della base attuale)
    https://www.almasdarnews.com/article/kremlin-official-russia-keep-advanced-air-defence-system-syria/

    una considerazione sugli effetti della decisione russa da parte di un sito prodamasco
    https://www.almasdarnews.com/article/southfront-russian-withdrawal-likely-weaken-momentum-syrian-military/

    RispondiElimina