lunedì 1 agosto 2016

Circa 300 terroristi 'incapsulati' nelle Residenze Popolari 1070 a Sud-Ovest di Aleppo, circondati dalle truppe siriane!

Nuovo aggiornamento sulla situazione a Sud-Ovest di Aleppo dove da ieri un tentativo takfiro di 'contrattacco' si é trasformato dapprima in una Caccia al Tacchino con circa 600 ciabattari "impallinati" dai jet e dalle artiglierie siriane, russe e delle altre milizie alleate presenti in zona, mentre apparentemente da stamane un contingente di terroristi é stato chiuso e isolato nel complesso di appartamenti popolari "1070".

Dalla Caccia al Tacchino si é passati dunque alla Pesca in Barile, con le truppe siriane che si sono richiuse come una tagliola alle spalle di circa 300 terroristi di varie sigle che pensavano di avere "sfondato" le difese governative.


Attualmente sembra che il cappio si sia stringendo attorno al complesso, con falangi di mezzi corazzati, tra cui diversi carri T-90A immuni ai missili TOW, arrivate dopo l'ora di pranzo per stritolare la resistenza dei takfiri intrappolati.

52 commenti:

  1. Doniamo kleenex e fazzoletti alle Odalische dei barbuti, ne avranno molto bisogno ora che stanno diventando vedove...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Intanto i tagliagole democratici si sono accaniti sul corpo dell'ufficiale russo morto presente sull'elicottero caduto come solo loro vigliacchi disumani sanno fare.

      Putin questa non la deve far passare liscia e radere al suolo Idlib, e il fronte di Aleppo famiglie dei terroristi comprese.

      Tommaso Baldi

      Elimina
    2. radere al suolo...?? stiamo combattendo contro i mercenari stranieri e i (pochi) terroristi siriani, non contro la popolazione siriana.

      Elimina
    3. Non é così semplice, i mercenari stranieri spesso si sono portati in Siria i loro marmocchi-babbuini e le loro mogli sacchi-di-spazzatura, se chiedete a me un po' di bombe a vuoto termobarich non possono che giovargli, tanto più che partorire terroristi e diventare terroristi questi scarafaggi non saprebbero/potrebbero fare

      Elimina
    4. Suleiman Kahani hai ragione anche se i Russi non amano particolarmente vendicarsi, è opportuno l'uso di armi termobariche tipo la "zar bomba" per ridurre le perdite tra i Soldati Siriani ed Hezbollah, vorrà dire che poi si spianerà tutto e si ricostruirà per le Famiglie Siriane che ritorneranno a casa.
      Ivan

      Elimina
    5. Salve Ivan,
      Mi sembra che con il nome di bomba "zar" si indichi la famosa bomba H (all'idrogeno), ovvero un ordigno termonucleare e non termobarico, tra l'altro il più potente mai sparato.
      Marte

      Elimina
    6. E' esatttamente quello che intendevo. I familiari dei maledettti ormai sono belle che andat, il loro lavaggio del cervello è allo stato terminale. E dalle loro mogli non possono che venire serpi come i loro padri.

      Tommaso Baldi

      Elimina
    7. Ho letto che ad Idlib e Jisr ash-Shugur sono stati insediati molti Rohingya in fuga, con le loro famiglie, dalla Tahilandia, e sembra si sino insediate nelle case dei fortunati Siriani che sono riusciti a fuggire. E pare che, ingrati, non abbiano molta intenzione di farsi accoppare in nome delle monarchie del golfo, che hanno pagato per il dislocamento di almeno 1500 famiglie, pensando forse che, al pari dei galeotti liberati a condizione di fare la jihad per loro conto, contro il Presidente legittimo e il suo popolo tutto, senza distinzioni.

      (Mondo cane non Grimaldi)

      Elimina
    8. L'ultimo periodo ... ha qualche problema. Non dico che bisogna fare come qualche buffoncello scrittore e pavoneggiarsi nell'uso della grammatica italiana, ma almeno seguire le basi soggetto, verbo e complemento... non ci vuole molto.

      Elimina
    9. Mi sà che sei di qelli che guardano il dito..., nello specifico il dito medio ben teso e gli altri raccolti uso pugno! Ciao maestrino.

      (Mondo cane non Grimaldi)

      Elimina
  2. Cavolo e' stata aperta la caccia al tacchino eheh...da li devono essere sloggiati in fretta.

    RispondiElimina
  3. Aleppo ora zero. Si chiude il cerchio sulle truppe di assad.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aleppo ha migliaia di anni, ne ha visti cadere di imperi, rimarrà ancora a lungo a vederne cadere altri, ora è il turno dell'anglo-sionismo e dei suoi mercenari barbuti, per voi cheerleader dei sub-umani nazi-jihadisti non è l'ora zero ma l'ora ultima.

      Elimina
    2. Invece il tuo cerchio alla testa come va piccolo andrea? per fartelo passare fatti un cerchio al collo poi tira lo sciacquone e via ti passa tutto piccolo.

      Elimina
    3. Sto ancora aspettando da 18 mesi la grande offensiva dei ciabattari su Deir Ezzour che ci avevi promesso....

      Elimina
  4. E il contrario piccolo andrea :https://www.youtube.com/watch?v=5CFFD3gPl0Y come ho detto ieri, per riuscire lo sfondamento doveva essere esteso se no è chiaro che un budello non regge,salvo eclatanti novità l'offensiva sembra fallita! Alberto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non disperarti, una volta spazzati via dalla Syria verranno in occidente, magari avrai esaudito il desiderio di conoscerli di persona per farvi qualche selfie insieme, ti auguro ogni fortuna al riguardo.

      Elimina
  5. Appena finito di postare arriva questa(da confermare) si tratta proprio di una nuova offensiva piu' a sud che mira sempre alla base di artiglieria Breaking. Rebels claim took control of Musharfa. If true, they reached gates of major Artillery Base in SW. #Aleppo. http://wikimapia.org/#lang=en&lat=36.146296&lon=37.107911&z=15&m …

    RispondiElimina
  6. Riprovano contro al Shurfah ,ci avranno pure le ciabatte ma anche i missili sul twitter le foto, (chissà chi glieli ha dati)! Hassan Ridha ‏@sayed_ridha 34 min34 minuti fa
    Ahrar al-Sham firing Elephant missiles on al-Shurfah in another attempt to storm it after failing y'day Alberto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei un miserabile cretino, quei trogloditi lanciano BOMBOLE DEL GAS rabberciate come proiettili e tu e il tuo amico terrorista le chiamate 'missili', tra un po' sparerete i fuochi di piedigrotta...

      Elimina
    2. Hassan Ridha 1 ora fa:
      pt 800 militants killed and 14 tanks, 10 armoured vehicles & 60 cars/pickups equipped with heavy guns destroyed

      Tommaso Baldi

      Elimina
  7. Hassan Ridha ‏@sayed_ridha 22 min22 minuti fa
    Tanks & BMPs being used by Ahrar in their assault on al-Shurfah Alberto

    RispondiElimina
  8. Crepa nazisionalberto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari potrebbe unirsi ai suoi amici in ciabatte

      Elimina
  9. Dice l'affidabile Farsnews che l'SAA avrebbe ucciso 800 takfiri ad Aleppo. Questo ci conferma che gli ordini da Washington sono tassativi impedire che la città si arrenda tutta al SAA. Quindi appare chiaro che si sta combattendo una battaglia decisiva e con grande spargimento di sangue da ambo le parti. Vedremo nei prossimi giorni chi l'avrà vinta. Un appello a Kahani non abbia pudore a raccontarci le perdite e le eventuali sconfitte dell SAA. http://en.farsnews.com/newstext.aspx?nn=13950511001422

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vittorie su tutti i fronti,terroristi che si arrendono alle truppe siriane. Parlano ancora i soci dei tagliagole assassini di poveri ragazzi innocenti? prego gli amici del sito e del suo blogger di non considerare questi individui, daremmo loro troppo lustro.
      Onore ai militari russi caduti per aiutare i civili affamati dai figli di cani. Putin berrà presto il calice della vendetta.

      Elimina
    2. Orazio confermato da Hassan Ridha:

      pt 800 militants killed and 14 tanks, 10 armoured vehicles & 60 cars/pickups equipped with heavy guns destroyed

      Tommaso Baldi

      Elimina
    3. Ma l'hai capito che sono carne da macello ormai? sono circondati, significa isolati senza aiuti, forza Siria e Russia, sbranateli tutti, anche le donne e i bambini, dispiace un po' per i bambini ma è così! Antica Roma insegna, tabula rasa

      Elimina
    4. Ma l'hai capito che sono carne da macello ormai? sono circondati, significa isolati senza aiuti, forza Siria e Russia, sbranateli tutti, anche le donne e i bambini, dispiace un po' per i bambini ma è così! Antica Roma insegna, tabula rasa

      Elimina
  10. Buone ultimissime notizie, sempre dall'infaticabile Hassan RidhaHassan Ridha ‏@sayed_ridha 7 min7 minuti fa
    Syrian Army launch counterattack at al-Shurfah in order to remove pressure by Jaish Fateh on Ramouseh Artillery Base Alberto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buone ultimissime notizie: Alberto culo aperto da bombola gas @roma 7 min7 minuti fa.

      Elimina
    2. aaaaaaaaaaahhhh ahhhhhhhha troppo ridere! ci sta dai! ahahaha

      Elimina
    3. SAA Reporter ‏@Syria_Protector 41 min41 minuti fa Visualizza traduzione
      #BREAKING: #SAA has reportedly restored control over the 1070 district in southwest #Aleppo.

      TOMMASO BALDI

      Elimina
  11. non concordo stavolta con kahani, vincerà al-nusra. Su liveumap (forse non è aggiornato) ahrar al sham sta guadagnando terreno.
    Per me sono loro che chiuderanno aleppo a meno che non arrivano altri iraniani a rinfoltire le perdite!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma poi qualcuno mi può chiarire che sta facendo ISIS ad est di aleppo senza avanzare o ritirarsi? perchè l'esercito governatio non attacca? ha tal shair da anni e non contrattacca o si ritira, va al balletto con YPG?

      Elimina
  12. Le ultime notizie non piaceranno molto alle odalische:
    SAA Reporter
    ‏@Syria_Protector
    #BREAKING: #SAA has reportedly restored control over the 1070 district in southwest #Aleppo
    come penso non gradiranno questa mappa:
    https://twitter.com/PetoLucem/status/759798054388166656
    Licus

    RispondiElimina
    Risposte
    1. chiedo scusa a tutti... mappa datata.

      Elimina
  13. ma non vedi che è delle 10 del mattino di ieri?
    mamma mia...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho visto e mi sono corretto, ero molto felice per la liberazione di 1070.
      In compenso il tasto per le risposte è sotto il commento... un fine osservatore come te non se ne è accorto? mamma mia...
      Licus

      Elimina
  14. CONFERMATO DA FONTI AFFIDABILI: Grazie all'intervento delle Tiger Forces il complesso 1070 è stato ripreso dalle SAA. La controffensiva si sta svolgendo in queste ore/minuti, guidata dal colonello Hassan e dalle sue tigri, aiutate dalla copertura aerea! E fu così che nelle ultime ore del 1 agosto (festa dell'esercito siriano) partì il contrattacco! Vediamo come si svilupperà la faccenda, e se i terroristi cercheranno ora di attaccare a nord di Aleppo le mallah farms, dato che le tigri sono state spostate a sud della città.

    RispondiElimina
  15. praticamente hanno una sola divisione decente
    cmq pare confermato
    http://syria.liveuamap.com/en/2016/1-august-syrian-army-launches-counteroffensive-in-southwest

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cmq...liveuamap è un covo di bastardi filo terroristi

      Elimina
    2. Mongoloide non parlare se non sai le cose. Le divisioni di élite sono diverse:
      1)La 'Forza Tigre'
      2)Guardia Repubblicana
      3)Le 'Aquile del Deserto'
      4)la 4a divisione
      5)Hezbollah
      Poi vi sono tutte le altre divisioni (meno esperte) ma comunque formidabili
      Lex

      Elimina
    3. Per quanto Hezbollah costituisca una notevole forza combattiva, non fa parte dell'esercito siriano, men che meno è una sua "divisione".
      Per il resto sono d'accordo, queste (esclusi i modesti "Suqur al-Sahara) sono le divisioni che hanno tenuto a galla il governo.

      Elimina
    4. No beh le acquile del deserto sono temibilissime. Vedi le loro conquiste a Latakia (Ghannam,Salma, Tartiyah,Kinsibba) e zona orientale di Homs. I contrattacchi nemici sono stati di successo solo quando le aquile cambiavano fronte altrimenti prendevano calci sui denti
      Lex

      Elimina
  16. Preghiamo per le onorevoli truppe di leva siriane. Hal

    RispondiElimina
  17. Ci sono aggiornamenti sulla situazione,dott. Kahani?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La controffensiva è in atto. il complesso 1070 è stato liberato insieme ad altre posizioni perse in precedenza. Girano voci (non confermate) che parlano di guadagni territoriali dei governativi nel fronte di Handarat camp.

      Elimina
  18. Sidorenko è molto molto preoccupato

    RispondiElimina
  19. Mentre la battaglia di Aleppo infuria il dottor Kahani tace, in lui è impossibile postare cattive notizie. Mi ricorda Al Sahaf il portavoce di Saddam Hussein ala seconda guerra del golfo che parlava di immaginifiche vittorie mentre i carri americani gli sfilavano dietro. Kahani farebbe un salto di qualità enorme se descrivesse la battaglia di Aleppo così come si svolge, con le vittorie e con le sconfitte.

    RispondiElimina