giovedì 9 febbraio 2017

Una foto che vale più di mille parole! Consigliere militare russo coi volontari palestinesi di Liwa al-Quds!

La solidarietà internazionale non é fatta di ONG che speculano sui progetti di sostituzione etnica,

la solidarietà internazionale é un'uniforme vestita e kalashnikov in mano e partire per aiutare propri fratelli impegnati nella lotta contro l'oppressione imperialista, takfira, sionista.

La solidarietà internazionale é un "gentile uomo in verde" che sorride circondato dai combattenti palestinesi di Liwa Al-Quds, che sono stati ospitati dalla Siria e che ora ricambiano il debito contratto aiutandola contro le orde barbare.


La solidarietà internazionale è gridare GRAZIE VOLODJA dall'Italia verso la Russia, perché l'intervento russo in Siria ti ha ridato la fiducia e la speranza nel genere umano e nel futuro.

14 commenti:

  1. Che differenza con i mangia spazzatura e i sionisti, odiati in tutto il mondo, i Russi hanno un legame di fratellanza con il Popolo Syriano che gli occidentali mai si potranno neanche sognare, con alcun paese in cui si sono presentati nella loro lunga storia di saccheggi e rapine travestite da aiuti umanitari e missioni di pace.

    RispondiElimina
  2. Il russo non e' un consigliere militare, a me sembra il giornalista di Russia 24 Pokdunny, che si e' fatta tutta la guerra in Ucraina ed in Siria.
    Se lo confrontiamo con i nostri giornalisti da scrivania, capiamo benissimo perche' i russi le guerre le vincono.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adamo lei e' forte e ha fatto mouche con il " consigliere" militare. Piccolezze!

      Elimina
    2. A me é stata inviata come foto di "consigliere militare", ad ogni modo il significato del post non cambia.

      Elimina
    3. confermo e' il giornalista

      Elimina
    4. Sgascia ti saluto, innanzitutto, poi ti auguro di non essere di picchetto ma lo stesso in compagnia buona.

      Kahani, questa volta, è stato sviato in buona fede come ti ha confermato.

      Se il vostro gruppo ha o avrà il bisogno di passare al contro attacco con 'armi nuove' parliamone...

      Tommaso Baldi

      Elimina
    5. Sgascia stò a scherza...figuriamoci se Voi avete bisogno delle mie umili prestazioni.

      Salutami il gallo domani appena ti sveglia sperando la dolce compagnia non abbia fatto troppo effetto.

      Un abbraccio

      T.B.

      Elimina
    6. Tommaso, con questa inflazione di notizie e' difficile non cascarci.
      Abbiamo piena comprensione per il signor Kahani, Diffatti ho scritto: " piccolezze". Importante che tutti abbiano comprensione per gli " errori" degli altri. Eccetto per le manipolazioni in malafede! Il "nostro" gruppo ama la pace e non cerchiamo le scaramucce. Se necessario usiamo le armi da duello riconosciute dalle leggi internazionali o in mano ai nostri contraenti. Buenas noces.

      Elimina
    7. Perfetto roccia. se sei già a letto e domani leggerai le mie parole ti lascio il mio indirizzo così scrivendomi all'antichina non lascerai coordinate (usa i guanti per chiudere la lettera nn si sa mai...)

      Poi sono a conoscenza del vostro arsenale ma ti parlavo di armi nuove...

      E poi te lo dico francamente ho un brutto male e quindi non so quanto ancora a lungo vivrò. I dottori sono molto vaghi e non hanno un cazzo di certezze: ogni giorno può essere quello 'buono'.

      Almeno t'invito a Firenze a fare una girata all'alba per il centro (quindi senza la marmaglia di turisti) e poi mi racconti se non vedi gli angeli.

      Tommaso Baldi
      Via Brenta, 19

      50126 - Firenze

      T.B.

      Elimina
    8. Adamo59
      E gli altri due con la divisa Russa chi sono? giornalisti anche loro? i don't think so! poi si può anche supporre che qualcuno si somigli un po', dato anche che la foto non è nitida.

      Elimina
    9. Poi pensi che sia in voglia di scaramuccie...

      T.B.

      Elimina
  3. La Russia non abbandona e non dimantica gli amici

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speriamo il Creatore non conosca la parola tradimento sennò siamo fottuti.

      T.B.

      Elimina
  4. Voglio quella cravatta mimetica

    RispondiElimina