domenica 9 aprile 2017

FOTONOTIZIA SENZA BISOGNO DI COMMENTI!

Dedicato ai SACCHI DI LETAME conosciuti come Saverio Tommasi, Roberto Saviano, Selvaggia Lucarella, Massimo Introvigne...più tutti coloro che hanno applaudito all'attacco di Trump contro la Siria, a voi "anime belle" evidentemente i Cristiani stanno bene sgozzati, squartati, fatti a pezzi, bruciati dai vostri amichetti dell'ISIS e di Al-Qaeda!

18 commenti:

  1. Caro amico Kahani, quelli che tu citi non sono cristiani, o sono troie o sono culattoni e nelle migliori delle ipotesi sono furbarstri che approfittano della situazione per fare denari come quella nullità letteraria di Saviano, i guidei sono quasi riusciti a fottere completamente i cattolici che gia di per se valgono poco, hanno fatto dimettere un Papa serio come Benedetto XVI bloccando lo SWIFT per il vaticano e fatto eleggere una marionetta argentina con un oscuro passato di sostenitore della giunta golpista, assassino e soprattutto incapace di tenere gli Inglesi fuori dalla Malvinas, onore ai caduti Argentini patrioti.
    Il presidente Assad ed i suoi indomiti Alawiti Siriani inseme ad gli Hezbollah eroici ed ai Bravi Iraniani hanno dato la vita per i fratelli in Cristo e noi questo non lo dimentichiamo.
    Ivan

    RispondiElimina
  2. Forza Paolo , sei testimone privilegiato del perenne Venerdì Santo dei Cristiani ,,,,in attesa della Pasqua dove si sistemeranno per sempre i conti tra il Bene ed il Male ( anche anonimo ) .

    RispondiElimina
  3. Buona domenica
    Paolo

    RispondiElimina
  4. Caspita ! Un imbecille come Saverio Tommasi ! Chissà Trump come sarà contento...

    RispondiElimina
  5. Saviano .....non pensavo che fossi anche tu'...... un asservito lecca culo dei poteri forti...... il Dio denaro e la fama ti hanno cambiato e convertito letteralmente...... e ti fanno dire ed affermare quello che vogliono loro........ vergognati traditore dei valori e delle tradizioni cristiane

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda che Saviano è un ebreo sionista, fiero di esserlo per giunta, come ha ribadito più volte!

      Elimina
  6. La Siria sotto Bashar al-Assad, è innegabilmente un faro di coesistenza intra-etnica e religiosa, e allo stato attuale Assad è il legittimo Presidente (a differenza nostra, dove siamo adesso al quarto "governo", anti-popolare e senza uno straccio di legittimità, in quanto mai votati da nessuno) della Repubblica Araba Siriana; si tratta di un fatto incontrovertibile, provato, al di là della sempre meno creduta propaganda e delle veline di Stati Uniti, Nato e regime sionista, riportate pari pari dai principali conglomerati di media mainstream. Nella regione, la Siria è l'unico vero Paese insieme all'Iran, a poter essere considetato 'Stato laico'. E sono proprio quesi Paesi, guardacaso alleati stretti degli Stati Uniti, dei Paesi della Nato e del regime sionista, come alcuni Paesi del Consiglio di Cooperazione del Golfo, che sostengono da anni e in certi casi da decenni il terrorismo islamista, Arabia Saudita in testa, Paese quest'ultimo la cui dottrina estremista, oscurantista e nichilista è il wahabismo, che viene così spiegato su Wikipdia: "...Rigorosamente ostile a ogni interpretazione personale (raʾy) dei giurisperiti musulmani, il wahhabismo (come ogni movimento neo-hanbalita) guarda con sospetto anche le pratiche del sufismo ed è a favore di una lettura essoterica (l'opposto di esoterico) della sharīʿa, seguendo la dottrina del "bi-lā kayfa". Il Wahhabismo è stato accusato di costituire "una fonte di terrorismo globale", e di aver provocato disunione nella comunità islamica, bollando i musulmani non wahhabiti (la maggioranza schiacciante dei sunniti e gli sciiti) di apostasia, aprendo così la strada per il loro "versamento di sangue" Il wahhabismo è stato criticato per la distruzione di siti storici, santuari e mausolei, e altre costruzioni islamiche e non islamiche e dei loro manufatti. I "confini" di ciò che compone il wahhabismo sono stati definiti "difficili da individuare", ma nell'uso contemporaneo, i termini wahhabi e salafi sono spesso usati in modo intercambiabile, e considerati come movimenti con radici diverse che si sono tuttavia fuse dal 1960 in poi. Il Wahhabismo è stato definito anche come "un particolare orientamento all'interno del Salafismo", o una branca saudita ultra-conservatrice del Salafismo."
    L'Anonimo 9 aprile 2017 15:22, vaneggia come sempre, e denigrando lo Stato siriano e il suo legittimo governo, stà denigrando un Paese che nell'area è un faro di convivenza, che gli piaccia o meno, e stà implicitamente sostenendo Paesi come il Qatar, massimo sostenitore insieme alla Turchia dei Fratelli Musulmani, la cui ideologia è del tutto assimilabile ai vari gruppi terroristici wahabiti/salafiti, così come l'Arabia Saudita ispiratrice e sponsor di molti gruppi del daesh, nonchè massimo sponsor a livello mondiale del terrorismo e della diffusione nel mondo del radicalismo wahabita, da decenni. Da questo/i anonimo/i mai una lamentela ai Paesi che sono la fonte del caos, dell'instabilità e del terrorismo nel Medio-Oriente e nel mondo, guardacaso mai una singola parola in merito, ma solo invettive rabbiose e sparate fotocopiate dalla propaganda Nato, la quale senza il minimo pudore (e ormai senza più uno straccio di credibilità) , distorce e capovolge la realtà dei fatti.

    RispondiElimina
  7. A riguardo poi dell'Iran come Stato laico, da notare che le minoranze religiose, sia musulmane sia non islamiche, sono ufficialmente tollerate, e che la religione zoroastriana, cristiana ed ebrea hanno addirittura seggi riservati in parlamento, in quanto ufficialmente minoranze religiose maggiori. In Siria poi la libertà di culto e religione è garantita dalla costituzione.

    Agli anonimi che denigrano la Siria, cianciando di "dittature e dittatori", consiglio vivamente di farsi un sopraluogo in Arabia Saudita, in Qatar, in Brunei, poi facciano il loro bel resoconto sulla situazione dei "diritti umani", sulla "democrazia", e sulla "libertà religiosa" di questi Paesi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimi del cazzo, i vostri commenti valgono meno di un cesso senza buco.

      Elimina
    2. Christian ti voglio bene e lo sai...

      Elimina
  8. Esultano finché non c'è pericolo, ma quando la situazione diventerà più seria spariranno, è nella natura del sottomesso

    RispondiElimina
  9. o.t ma a daraa la situazione com'è? rinforzi in arrivo? becco solo twitter di ribelli esaltati

    RispondiElimina
  10. E concludo, sempre indirizzato agli disinformatori e provocatori anonimi di mestiere, che Assad era ben visto dalle istituzioni italiane, e l'ex presidente Napolitano elogiò Assad nel 2010 per "aver reso la Siria un Paese LAICO e RISPETTOSO DELLE MINORANZE" Ripeto: L-A-I-C-O e RISPETTOSO DELLE MINORANZE. Il precedente papa, Benedetto XVI, elogiò a sua volta la Siria, in presenza dell'ambasciatore siriano, come "esempio unico al mondo di pacifica coesistenza e tolleranza intra-religiosa"; anche per questo la Siria veniva coniderato come uno dei Paesi più progressisti dell'area Medio-Orientale, un Paese in cui la sharia è considerata INCOSTITUZIONALE!.

    Quindi OGNI SINGOLA AFFERMAZIONE di questi sedicenti provocatori anonimi, a riguardo del fatto che la Siria sia retta da una "brutale dittatura", non solo è totalmente FALSA (e vi sono dozzine di PROVE del contrario), ma ciò che additano falsamente alla Siria con una ipocrisia vomitevole, è l'esatto ritratto di quei Paesi oscurantisti, ferocemente dittatoriali e nichilisti, noti sgozzatori di "infedeli", finanziatori e manovratori del terrorismo a livello mondiale, e diffusori di ideologie estremiste come il wahabismo/salafismo nelle comunità musulmane di moltissimi Paesi nel mondo; proprio gli stessi Paesi alleati degli Stati Uniti, della Nato e (de facto, in funzione anti-sciita e anti-iraniana) del regime sionista.

    Tutto questo, tanto per chiarire UNA VOLTA PER TUTTE a chiunque si imbatta su queste pagine, quale sia la REALE natura della Siria e del suo legittimo governo ed istituzioni, e quella dei Paesi che in Siria hanno compiuto un genocidio e svariati crimini di guerra e contro l'umanità a danno dei civili siriani. Gli anonimi (o l'anonimo) provocatori/e SUPPORTANO i massimi responsabili del caos e del terrorismo a livello MONDIALE!.

    RispondiElimina
  11. Stanotte non ho chiuso occhio perche riflettevo...ma se in siria un testimone di geova suona alla porta di un takfiro barbuto e puzzolente di domenica mattina...gli viene offerto piscio di cammello o si converte? Lo sapete

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 0848. Sinceramente i TG non suonano alla porta dei takfiri, avendo quest'ultimi la stessa convinzione religiosa e civile dei TG. I due sono gli unici gruppi che pretendono di mettere in pratica la PAROLA DI DIO. Sono come i DISPENSER di sapone: premi il bottone ....e esce la verità.
      I Takfiri ammazzano gli altro-credenti. I Geova li dichiarano ( meglio la loro sacrosanta dottrina) CONCIME della terra. Più tardi anche le vittime dei Takfiri mutano in concime!!!!
      Sono migliori o peggiori dei Sionisti, la cui religione dichiara gli altrocredenti " bestie"?
      Un bue si può almeno utilizzare per arare il campo. Mio nonno diceva: " meglio un asino vivo che un professore morto"!

      Elimina
  12. Benedetto XVI é un uomo per bene, un sapiente e soprattutto intellettualmente onesto.
    Benedetto XVI è stato eliminato da un complotto anglo sionista ed al posto suo hanno piazzato un fascista sud americano buffone ciarlatano bugiardo ipocrita, con gli anglo sionisti il buffone argentino ha corrispondenza di amorosi sensi.
    Ivan

    RispondiElimina
  13. Il Wahhabismo e tutte le dottrine estremiste collegate non sono Islam, è una forma di dottrina politica che aborrisce tutto coò che a loro non va bene, e che soprattutto non goustifica il loro potere. Il loro obiettivo è quello di egemonizzare e arabizzare l'Islam. La loro dottrina non ha nulla di musulmano a parte questa strana interpretazione tutta esteriore e che nega la pratica religiosa interiore, in questo negando di fatto l'intero Corano che invece rimanda continuamente al Jihad interiore come sforzo sulla Via ...la Sharia è questo ...non un sistema giuridico esteriore ... invece è quello che voglio fare passare questi personaggi che invece sono i veri profanatori del Corano. Ogni vero musulmano dovrebbe capire che tutti quelli che seguono i wahhabiti sotto tutte le forme in cui si manifesta, salafiti, fratelli musulmani e gruppi terroristici , vengono traviati verso una ideologia politica non verso una religione. Loro sono gli ipocriti riportati in molte sure del Corano, quelli che si convertono ma restano esattamente quello che sono ...oggi come allora arabi che pensano solo alle loro tasche e al loro potere. Il Musulmano non si deve sottomettere a loro ma a Dio ...loro invece chiedono di fatto una sottomissione alla loro ideologia politica ...per questo devono essere considerati dei miscredenti ...sostituiscono la loro a Dio ... Oggi usano le alleanza con america ,israele e in genere l'occidente perchè li stanno aiutando a sottomettere chi non segue il loro credo politico. La Religione non conta affatto ... per cui er un vero musulmano loro vanno considerati kufr a tutti gli effetti.
    Alp Arslan

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bravi Christian e Alp Arslan, che ve lo dico a fare...

      tOMMASO BALDI

      Elimina