lunedì 25 marzo 2019

Mentre i leccapiedi curdi degli yankee si mettono in mostra per i boccaloni occidentali noi onoriamo chi VERAMENTE ha sconfitto l'ISIS!

Issam Zahr Eddine; é lui l'uomo a cui il mondo deve i più grandi ringraziamenti per la sconfitta dell'ISIS.

Tenendo con la guarnigione nella parte Ovest di Deir Ezzour migliaia e migliaia di terroristi takfiri inchiodati egli impedì che quelle importanti forze venissero lanciate altrove, verso Qamishli, Hasakah, oppure verso Khanasser.

Zahr Eddine, coi suoi eroi, é stato artefice della definitiva sconfitta del "califfato" più di qualunque brigante curdo, più impegnato a saccheggiare le case siriane che a sparare contro i takfiri.

In questi tempi di menzogna bisogna vedere i multimiliardari 'network' sion-americani impegnati a cantare le lodi dei masnadieri curdi, mentre la Verità viene raccontata da una persona che da nove anni lavora al suo blog, raggiungendo milioni di persone spinta solo dalla sua passione per la Verità e la Giustizia.

Anche per questo torno a ripetervi che aiutare e sostenere le mie iniziative giornalistiche é estremamente importante.
Se potete, fatelo.

4 commenti:

  1. Onore a questo monumento della resistenza siriana all'ISIS.

    RispondiElimina
  2. Issam Zarh Eddine, immortale!! Onore!

    RispondiElimina
  3. L'eco del ruggito del Leone di Deir Ezzour risuonerà per sempre nella storia!
    Onore!

    RispondiElimina
  4. Uomini di altre epoche. Onore

    RispondiElimina