venerdì 8 luglio 2016

Ecco come é migliorata in tre anni esatti la situazione delle truppe siriane ad Aleppo e dintorni!

Quella che vedete in foto era la situazione della metropoli di Aleppo al 13 giugno 2013, poco meno di 158 settimane fa.

Guardatevela un po', specialmente voi che accusate l'Esercito Arabo Siriano di essere "troppo lento", che accusate gli Hezbollah e i volontari Sciiti e Iraniani di "non aiutare abbastanza Assad", voi che sostenete che "Putin tradisce la Siria".

Senza MIRACOLI di EROISMO e di ABNEGAZIONE tutte quelle piccole sacche che vedete nella foto sarebbero state schiacciate e conquistate, invece la PRIGIONE CENTRALE, l'OSPEDALE AL-KINDI, i villaggi di NUBBUL E ZAHRAA, la base aerea di KUWEYRES, hanno retto fino a quando sono state rilevate e liberate!


Questa foto é da sparare in faccia a tutti coloro che ci accusano di "non dare le notizie" (quelle false certo che non le diamo!), chi cerca di negare che finora la guerra in Siria é stata al novanta per cento una serie di successi delle forze governative é uno stupido, un ignorante, un ipocrita, un misto dei tre...o, al meno peggio, quantomeno un disinformato.

La gestione delle milizie takfire e terroristiche (grazie a Dio) da parte di qatar, arabia saudita, turchia, israele e Usa é stata comica come un film della Pallottola Spuntata (ma che vi aspettate da gente che non riesce a invadere l'Irak, il Libano, lo Yemen?). Con forze immensamente inferiori invece la Siria, la Russia, l'Iran e il movimento Hezbollah non hanno sbagliato quasi nessuna mossa, riuscendo a 'far contare' ogni uomo, ogni bomba, ogni pallottola da loro impiegati contro l'internazionale sion-takfira-atlantica del Terrore.

30 commenti:

  1. Dedicata a tutti quelli sprovveduti faziosi che non considerano i curdi essenziali per la vittoria se non addirittura ostili,quando invece è evidente che solo insieme si puo' sconfiggere sia l'isis che i "ribelli" Riguardo al loro "razzismo" 14.000 civili arabi in fuga hanno avuto accoglienza e riparo nel cantone di Efrin e lo stesso succede intorno a Manbij https://www.almasdarnews.com/article/kurds-launch-surprise-offensive-aleppo-city/ "Following the Tiger Forces’ recent advances on the Castillo road that had them effectively cut the rebel supply route that links eastern Aleppo’s neighborhoods to Idlib and Turkey, the Kurdish SDF units launched a surprise attack on the Youth Housing Complex. If the offensive bears fruit and the Kurds do indeed seize the area, they would link up with the SAA’s Tiger Forces enforcing the siege of the rebel held eastern Aleppo. Opposition forces and allied jihadists now find themselves in a desperate situation with their forces overstretched, manpower lacking, and increasing tensions as different leaders and militant

    https://www.almasdarnews.com/article/kurds-launch-surprise-offensive-aleppo-city/ | Al-Masdar News

    RispondiElimina
  2. capisco il fondo della comunicazione,ma purtroppo non si conosce quanto è costato in termine di uomini e di mezzi.
    non mi frega per niente la sasfottitura verso coloro che sono contro Assad e la Siria,quello che è poco chiaro è il conoscere quanti militari sono morti,quanti cvili,quante case saranno da ricostruire!
    Vedere sempre il bicchiere mezzo pieno senza vedere quello mezzo vuoto,non aiuta,senza con cio' voler togliere nulla ai governativi ed ai loro alleati!

    RispondiElimina
  3. https://www.almasdarnews.com/article/sdf-advances-isis-stronghold/ abbracci pianti e baci ai liberatori da parte dei civili anche non curdi, che riescono a fuggire nella parte liberata dai "razzisti" del YPG YPJ che cercano di salvare a costo di perdite aumentate la vita ai civili di qualunque etnia siano!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aiutami a ricordare... dove erano i curdi nel 2003 in Iraq durante la campagna imperialista american-sionista? E quali sono i loro rapporti con gli occupanti della Palestina? Che ho un attimo un vuoto di memoria...

      Elimina
  4. ancora al-masdarnews? che palle!

    RispondiElimina
  5. Hassan Ridha ‏@sayed_ridha 47 min47 minuti fa
    As #SAA approaches Castello Road (less than 500m away) #YPG has clashed with Opp forces at Youth Housing amid #SyAAF airstrikes

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma pensa te, come al solito gli sciacalli arrivano a cose fatte. Chissa' come mai i rifornimenti per i terroristi continuavano ad arrivare nonostante Castello Road fosse sotto il controllo di fuoco dei curdi da mesi. Ma tu queste cose non le noti.

      Elimina
    2. Ma lascialo stare è un povero scemo, per lui l'esercito siriano è intatto e pieno di rifornimenti di equipaggiamento pesante dagli Stati Uniti, mentre loro sono da 6 anni sotto attacco su tutti i fronti e fra diserzioni e uccisioni hanno perso un terzo degli effettivi.
      Gli altri sono freschi e perdono, i curdi sono usurati e nonostante tutto vincono.

      Elimina
  6. Non c'e' confronto con il nulla che alberga in molte menti. L'evidenza dei fatti non e' rilevante per i fans di rambo e dei supereroi, per loro 2+2 fa cinque se il "partito" dice che e' cosi'. La cosa importante e' che la Siria combatte ancora e che la vittoria e' solo questione di tempo. Vittoria che fermera' la morte e la distruzione di 6 anni di guerra mondiale che si sta svolgendo sul territorio siriano.

    RispondiElimina
  7. Come al solito quando i fascisti&leghisti associati, con il loro caratteristico scientificamante provato, Q.I basso, non riescono ad argomentare, passano agli insulti! c'è perfino un filmato in cui si vede come i ribelli aggiravano la castello road, con una tranquilla deviazione nel quartiere industriale! A tal punto arriva l'odio viscerale per tutto quanto è libertario e di sinistra, da non fare loro vedere nemmeno la realtà dei fatti, cioè che i curdi praticamente da soli,com mezzi limitati ma tanto coraggio, riunendosi con Efrin, avranno portato a compito il loro intento patriottico di avere un proprio paese! già patriottico mentre i fascisti con Mussolini, Petain ,Bandera,Ms Tiso,collaborazionisti vari, sempre hanno tradito la loro patria, lasciata in balia del nemico storico, fascista è un sinonimo di traditore forte coi piu' deboli e vigliacco coi piu' forti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma ci credi a quello che scrivi? sei serio?

      Elimina
    2. Di sinistra? Appoggiare l'invasione americana del tuo Paese e pomiciare coi sionisti è DI SINISTRA???

      Elimina
    3. Sinistrato, ma da dove le prendi queste minchiate?
      Da wiki? o dalla biblioteca dell'Arci?
      Roba da matti.

      Elimina
    4. Stai quieto alberto, sono fascista ef educato, ho rispettato berlinguet, craxi e bertinotti, e non ho mai offeso nessuno. Le mele marcie sono in ogni dove non solo nei fascisti. Anxhe nella vostra stirpe ci sono molte bocche di fogna.

      Elimina
  8. Davvero si',mi sono sempre seriamente domandato come si puo' avere ammirazione per un essere come Mussolini per un tale traditore seriale bisogna vermante essere tarati!l'altro giorno su Wikipedia ho trovato una ciliegina, la foto segnaletica della polizia elvetica del giovane Mussolini allora socialista ,pacifista,ed anticlericale ESPATRIATO IN SVIZZERA PER EVITARE IL SERVIZIO DI LEVA!!! Sì proprio così, l'eroe guerriero del vincere e vinceremo era un renitente alla leva condannato, Mussolini è stato un "voltagabbana totale" , da Ateo, Socialista ,Anticlericale,Pacifista Antiinterventista , Internazionalista, Antimonarchico, a : Nazionalista,Guerrafondaio,Fascista,uomo del Vaticano,Realista.., non ne ha saltata una!!! ma come si fa ad ammirare un uomo cosi' che per di più come stratega una vera frana, è stato il migliore aiuto agli alleati con le sue cazzate, a cui tedeschi dovevano sempre rimediare e che "dulcis in fundo" a coronamento di una tale "carriera", non è caduto con le armi in pugno o si è suicidato come il suo omologo tedesco, è stato fucilato mentre CERCAVA DI SCAPPARE, per di piu' travestito da soldato tedesco, proprio quelli nelle cui mani aveva lasciato il suo paese! Fascisti non siete mica a posto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. stai zitto cazzaro pagliaccio.il duce fu ferito nella prima guerra mondiale e la storia camuffato da tedesco se non oscura e' quantomeno poco veritiera. e comunque piu che soldato era uno statista,l'ultimo grande statista italiano

      Elimina
    2. A Mussolini il principe dei voltagabbana infatti dopo aver preso un anno di galera per renitenza alla leva si arruola volontario!!!Gli va riconosciuto un merito,quello di aver fatto perdere l'alleato tedesco con le sue stronzate strategiche ,rendiamoli giustizia ,gli è venuto facile del resto i fascisti hanno avuto bisogno di adoperare il gas per vincere perfino con gli abissini!! Buffone impennacchiato!

      Elimina
    3. Alberto tu sei ignorante, a parte che qua si parla della Siria e Dio voglia finisca presto di soffrire, Mussolini ha fatto la prima guerra mondiale con il grado di tenente, faceva parte degli arditi, è stato anche ferito, Mussolini non ha tradito nessuno, ha costituito la rep, di Salò per evitare rappresaglie da parte dei tedeschi. Il tradimento lo ha fatto il re scappando da Chieti in Spagna con 70 casse d'oro, lasciando l'esercito allo sbando, i partigiani comunisti e traditori hanno fatto massacri anche dopo la guerra, la lettera di Togliatti a Stalin che diceva di massacrare 80.000 italiani che non volevano diventare comunisti dopo la guerra, i partigiani hanno massacrato 800.000 giovani dopo la guerra al loro rientro, 300.000 documentati dal ministero dell'interno. I fascisti che tu dici hanno scritto pagine di vero eroismo, pertanto sciacquati la bocca per i morti che hanno fatto il loro dovere fino in fondo, anche se da una parte sbagliata, Gli alleati hanno fatto un 1.100.000 incursioni aeree dal 43 al 45, hanno distrutto l'Italia riducendola alla fame, tutte le città distrutte con i civili. Inoltre il duce è stato l'unico vero riformatore, 8 ore al giorno di lavoro, 2 giorni di riposo, pensioni, scuole pubbliche, sanità per tutti, buoni pane e prezzi alimentari fissi, questo 100 anni fa e con 20 anni di embargo internazionale come per la Siria, adesso con i sinistri golpisti le pensioni sono da fame e ci avviciniamo a 70 anni. Torna a scuola a studiare, somaro!

      Elimina
    4. Infatti adesso il tuo caro ex on.bertinotto lavora per CL sperando di salvarsi l'anima. Persone tutte d'un pezzo vero. Prima amavate Stalin poi caduto il muro vi siete trasformati in obamiani transumanisti per difendere l'èlite oligarchica, usando a spada tratta l'arma del politicamente carretto, dando del fascista a tutti i non allineati, senza nemmeno capire che siete voi che lavorate per i nazi-sionisti luciferini. Semplicemente o non capite un tubo o siete degli infami deficienti. Comunque la metti fate schifo. L'inferno vi attende buon viaggio.
      W

      Elimina
  9. Guardati il tuo giovane divo in versione "pacifista" poi condannato in italia ad un anno per renitenza alla leva !!!Sì proprio lui il poi bellicista del vincere e vinceremo! Buffoni!
    https://www.google.it/search?q=wikipedia+mussolini+foto+segnaletica+svizzera&rlz=1C1CHFX_itIT626IT626&espv=2&biw=1211&bih=963&tbm=isch&imgil=_3S0F2g1QNRigM%253A%253B8MGe96owDGjJbM%253Bhttps%25253A%25252F%25252Fit.wikipedia.org%25252Fwiki%25252FBenito_Mussolini&source=iu&pf=m&fir=_3S0F2g1QNRigM%253A%252C8MGe96owDGjJbM%252C_&usg=__sf1GkOd8zbJh9pQQ8FMyrNm7kVE%3D&ved=0ahUKEwi9_I--l-TNAhWB5xoKHVHGB5EQyjcITA&ei=1sZ_V725FIHPa9GMn4gJ#imgrc=_3S0F2g1QNRigM%3A

    RispondiElimina
  10. Sig. Kahani lodo il suo lavoro e ammiro l'amore per il suo paese, quando scrive un post su come la gente viveva in Siria prima della guerra e perché non si riuscì a trovare un 'accordo tra le varie fazioni per evitare il conflitto? Dall'estero sono arrivati tanti combattenti per interessi altrui ma è fuor di dubbio che una fetta della popolazione non era contenta e un qualche cambiamento lo voleva. Grazie in anticipo

    RispondiElimina
  11. Perchè le fazioni erano già allora quello che si sono dimostrate dopo, cioè islamiste intolleranti del secolarismo e finanziate dalla CIA Che accordo volevi trovare con dei tipacci che come precondizione volevano la trasformazione della siria laica in un paese islamico con Sharia? Non era una primavera islamica quella della Siria ma un'altra piazza Maidan versione vandeana clericale!

    RispondiElimina
  12. Quando ho scoperto che tra i martiri del camion bomba che ha distrutto l'ospedale AL-KINDI c'era quel coraggioso militare che disarmato, calmo e quasi sorridente và a parlare con i takfiri che, ancora se lo potevano permettere, accusavano Assad della distruzione delle città, cioè lui direttamente. Ma poi le tante autobombe, palazzi minati dal disotto, e trappole esplosive, li hanno smascherati per quello che sono, bugie, come per tanti eccidi commessi dai "ribelli" per accusare Assad. Purtroppo, devo dire che è stata una fortuna morire nell'esplosione, perchè diversi suoi commilitoni, catturati, sono stati uccisi senza pietà, con la solita esecuzione davanti alle telecamere.

    RispondiElimina
  13. Mah a parte il fatto che se qualcuno avesse 158 settimane fa ' detto che ad aleppo la situazione era cosi ' difficile sarebbe stato massacrato di insulti dall ineffabile kahani ma comunque la cartina lo smentisce . Se le cose stavano cosi ' allora la guerra non e' stata al 90 per cento sempre una vittoria per l esercito siriano !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fa male la verità vero sionistello?

      ;)

      Sento l'odore di combustione della tua regione perianale fin da qui.

      Liar, liar, pants on fire.

      Elimina
    2. Fate un paragone fra i discorsi di Hitler e le frasi del Kahani. A parte che Hitler non parlava col culo il contenuto e' simille: odio verso chi e' piu' intelligente e informato di lui ( Kahani ). un Guru in caduta libera, che deve usare il paracadute della volgarita'.

      Elimina
    3. ahahah anche Kahani paragonato a Hitler, incredibile, questa e' il top. Da queste frasi si capisce che il cervello e' corrotto da troppa informazione "intelligente".

      Elimina
  14. Ad Alberto, ma basta! hai veramente rotto anche senza i tuoi amici curdi. Capisco che devi mangiare, come tutti d'altronde, ma si può anche scegliere un lavoro onesto dove sicuramente fatichi di più e guadagni meno, ma almeno ti guardi serenamente allo specchio. Sempre che tu abbia ancora un briciolo di coscienza fai la cosa giusta, cambia strada.
    W

    RispondiElimina
  15. Si, prendi la strada per la certosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alberto, vai a giocare a boccie sull'autostrada allora di punta va...

      Elimina