giovedì 25 agosto 2016

Gli ultimi takfiri si arrendono e quanto resta di Daraya verrà presto liberata!

Con le truppe siriane sul punto di spezzare in due la sacca in cui centinaia di loro erano ormai circondati senza speranza di poter ricevere alcun aiuto o rifornimento gli ultimi 'irriducibili' di Ajnad al-Sham hanno fatto la scelta più logica comunicando ai comandi siriani del Ghouta Ovest la propria disponibilità ad arrendersi mediante una serie di passi da concordare che comprendono l'abbandono delle loro roccaforti, la consegna di tutte le armi pesanti, la possibilità per chi ha la cittadinanza siriana di accedere ai programmi di reinserimento nella vita civile e  per gli altri forse di venire trasferiti verso zone ancora sotto controllo takfiro.



Questo risultato é importantissimo perché permette di restituire al pieno controllo del Governo legittimo una vasta area urbana senza doverla ulteriormente devastare con bombardamenti e combattimenti, alcune aree di Daraya erano occupate da forze terroriste da oltre quattro anni.

La popolazione civile non vede l'ora di potersi scrollare di dosso il giogo degli estremisti ottusi ed eretici di Ajnad Sham e altre formazioni wahabite e takfire e di vedere iniziare anche nei loro villaggi e quartieri il processo di ricostruzione che in zone precedentemente liberate del Rif Dimashq é già molto avanzato.

55 commenti:

  1. Speriamo che i quattro anni di calvario si chiudano davvero.
    Sarebbe una svolta per tutte le altre sacche dove ancora i terroristi sono ancora presenti e non vogliono arrendersi.
    Federico

    RispondiElimina
  2. un'altra cosa assai importante è il poter disporre di importanti forze da impiegare su altri fronti del teatro Syriano, una volta liberatele dai combattimenti nella sacca di Daraya, sarebbe utile conoscere l'entità di tali forze, per farsi un'idea precisa, giro la domanda al Dr. Kahani.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bravo Gianus!! hai centrato in pieno il problema (per i barbuti naturalmente!)

      Elimina
  3. dott kahani una domanda: quante truppe siriane / alleate sono impegnate (+ o -) nella sacca del Ghouta ovest / est?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In tutto il Rif Dimashq saremo sui quaranta-quarantacinquemila soldati.

      Elimina
    2. ora esageri tu. dopo 5 anni di guerra 50 mila uomini saranno rimasti ad assad in tutta la siria, compresi libanesi iraniani e compani

      Elimina
    3. Ma no, ma cosa dici, saranno rimasti si e no in tre o quattro... tra loro c'è anche mago merlino e batman...

      Elimina
    4. 40 50 mila in tutto? ahahahaahah che ridere che fai Andreotti grande. Si solito gli Andrea sono scaltri.. Mah.

      Elimina
  4. Ma qualcuno mi può spiegare da dove cazzo arriva il cibo per questi signori ? E le armi ?
    Grazie a chi mi fornirà dettagli.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il cibo arrivava dai convogli umanitari che l' UN periodicamente forniva loro o dalle fattorie a sud della cittadina conquistate poco tempo fa. Le armi penso dai depositi saccheggiati, dai tunnel ormai distrutti che la collegavano con altre località del Ghouta Ovest,poi penso ci sarà stato il contrabbando e forse anche la corruzione di un governativo.
      Lex

      Elimina
  5. 40.000 soldati? ciò significa che mezzo esercito siriano (+ o -) è impegnato solo a combattere in queste sacche? se ciò fosse vero sarebbe urgente concentrare risorse per eliminarle il prima possibile per poi concentrale altrove ( Deir Ezzor - al-bab ecc..)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ????

      E chi ha detto che l'Esercito Siriano sia composto da 80-90 mila persone?

      Non scherziamo, i Siriani dispongono almeno di duecentomila uomini tra soldati e miliziani.

      Elimina
    2. Col massimo rispetto dottor Kahani mi sembrano esagerate queste cifre. Anche perché Analisi difesa sostiene che le perdite siriane sono molto più alte di quelle jiadiste. 104.656 la quantificazione del sito. Se tanto mi da tanto sarebbero circa il 50% di quanto ella asserisce. Credo che la crisi dell'esercito soriano sia dovuta a due motivi principali. Uno erano impreparati al tipo di guerra imposto dai jiadisti, secondo la fuga delle popolazioni all'estero ha rinsecchito l'albero da dove trarre nuove leve. Hetzbollah è forte ed efficiente ma non impegna più di un migliaio di truppe. Delle milizie scite irachene e di quelle iraniane sulla loro proverbiale inefficienza stendo un velo pietoso. Speriamo che oggi o domani non arrivino notizie di vittoriosi contrattachi jiadisti a sud di Aleppo dopo le sconfitte dei giorni scorsi subite dal SAA.

      Huras

      Elimina
    3. ahia... ho stuzzicato il vespaio ....

      Elimina
    4. Nessuna intenzione di creare un vespaio , qui ci sono un pò di numeri , sorvoliamo sul fatto che ad un certo punto viene citato il solito Osservatorio ecc. ecc. (tanto lo fanno tutti) , nel complesso mi pare un articolo equilibrato. Mi piacerebbe conoscere il parere dei lettori e del dott. Kahani. Grazie .. Diego. :-) http://www.analisidifesa.it/2016/08/siria-i-numeri-che-rivelano-realta-scomode/

      Elimina
    5. Ho pubblicato la stessa fonte di Huras , non mi ero accorto. Diego. :-)

      Elimina
    6. X favore, prendere come riferimento l'osservatorio siriano, ossia il tizio che scrive da Londra tra la vendita di una maglietta e l'altra noto mistificazione, analisi difesa molto ma molto dipendente dallo zio sam e Soros
      Gazza s

      Elimina
    7. Leggi l'articolo , ho detto di sorvolare un attimo su quel passaggio e giudicare tutto il contenuto , grazie :-)

      Elimina
    8. Che differenza c'è fra la soluzione per Daraya e quella di Mambje?
      Anche a Daraya possono prendere con se le armi leggere e andare nei territori takfiri, che vuol dire dappertutto! Dato che sono accompagnati dai governativi e forse dall'UNO non hanno bisogno di scudi umani contro eventuali bombardamenti!. TR1

      Elimina
    9. Huras/Diego
      avete dimenticato che più di un quarto dell'esercito siriano ha DISERTATO! Eche le forze speciali siriane sono composte da alcune centinaia di uomini, la cui preparazione tattica/combattiva richiede anni! E ad Aleppo ne sono morti molti, il cui rimpiazzo è a dir poco problematico.TR1

      Elimina
    10. "più di un quarto dell'esercito siriano ha DISERTATO!"

      Ecco che arrivano i cazzari...

      Elimina
    11. La quantità di stronzate in questo thread è impressionante

      "Analisi difesa sostiene che le perdite siriane sono molto più alte di quelle jiadiste"

      Analisi Difesa non riuscirebbe a vincere una battaglia fatta con le cannette e le palline di stucco.

      Elimina
    12. Molte grazie , anche a me la cosa che ha colpito di più è questa stima delle perdite siriane rispetto ai jihadisti , come minimo surreale ... Diego.

      Elimina
    13. Hezbollah 12/15 mila, giusto?

      Elimina
    14. Ma avete presente che in zone si guerra lesperienza di un soldato è 10 volte Superiore che in momenri di tranquillità non servono anni di addestranento quandonci si trova in combattimento. Durante l'operaIone Market Garden, un soldato era un veterano se sopravviveva 10 giorni, e ne sapeva più di uno che aveva fatto 2 anni di addestramento. Qua tutti pensano di sapere, ma non sanno nemmeno quando andare a fare la cacca, difatti gli esce dalla bocca.

      Elimina
  6. sempre che si possano prendere per buone le cifre dell'osservatorio siriano che da' perdite doppie per le truppe di assad rispetto ad i "ribelli moderati",e tenendo conto anche solo del macello fatto in questi mesi dall'aviazione russa e dalla nuovamente operativa aviazione siriana,mi sembrano cifre abbastanza dubbie...

    RispondiElimina
  7. ...Ho dimenticato le maiuscole,sorry....

    RispondiElimina
  8. Dice bene TR1, il fatto è che le forze speciali soprattutto quelle effettivamente decisive sul campo come Forza Tiigre e in misuraleggermente minore Falchi del Deserto e la NDF di Qardah che però ha solo una preparazione paramilitare, non sono assolutamente rimpiazzabili e pertanto ogni loro perdita equivale a 50 uomini.

    Inoltre anche prendendo per vere le stime che l'esercito dopo oltre 4 anni di guerra abbia "almeno duecentomila uomini" (sono meno in realtà e si tratta comunque di forze usurate anche se hanno accumulato una esperienza sul campo enorme, veterani non rimpiazzabili in nessun caso), i quarantamila che sono occupati nella sacca di Rif Dimashq sono comunque tantissimi, parliamo di circa un quarto degli effettivi.
    Un'enormità, basterebbe che appena diecimila uomini fossero liberati da questi compiti e inviati su altri fronti per risultare probabilmente decisivi.
    Penso per esempio a Sud Aleppo dove diecmila uomini di rinforzo costituirebbero una noce troppo dura da spaccare per i terroristi drogati urlanti.
    Ma darebbe parecchi grattacapi anche in altri fronti, penso per esempio a Kabani dove la ancora esiguità di forze attaccanti e il livello di fortificazioni nemiche è così ancora imponente che rendono gli attacchi destinati al fallimento. E sono tutte perdite molto costose.

    Perciò la notizia della vittoria a Daraya, va accolta con gioia.
    Lo schema ricalca grosso modo quello dell'evacuazione di Homs da parte dei terroristi:
    -possibilità di essere trasportati in zone sotto egida takfira
    - abbandono di armi pesanti sul posto e solo possibilità di portare armi leggere
    - possibilità per siriani, pesci piccoli e non combattenti di iscriversi all'Amnistia Generale che fa sempre guadagnare qualche centinaio di braccia in più e li sottrae ai terroristi


    Vediamo. Aspettiamo.
    Anche Zabadani doveva essere evacuata, in realtà non lo è stata, anche Al-Waer doveva essere evacuata ma alla fine è stato un nulla di fatto, Homs invece è stata conquistata così, a Salma hanno dovuto essere eliminati fino all'ultimo uomo perchè non si volevano arrendere....Aspettiamo.
    Ogni situazione è complicata e diversa in questo conflitto nebuloso e pieno di intrighi.
    Se anche solo un migliaio di uomini dovesse essere liberato dall'"assedio" di Daraya la loro presenza sarà molto gradita ovunque si combatta.

    La priorità comunque mi sembra rimpolpare le fila a Sud Aleppo o se se si volesse tentare qualcosa di più audace, aggiungerli ad altri uomini e tentare manovre di disturbo per costringere i takfiri a distogliere uomini da Sud Aleppo


    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bravo! Quello che lei scrive è un modello come il lavoro dovrebbe essere in questo sito. Costruttivo e collaborativo. Analisi pure, senza attacchi nel bassoventre di chi ha altre visioni. Perchè restano pur sempre ipotesi, che possono cambiare da un momento all'altro. La dogmatica è meglio lasciarla alla religione che va per le maggiori.TR1
      uno dei Troll satanici.

      Elimina
    2. bellissima la foto: la purezza e la forza morale di ragazze combattenti e di una gioventù, quella siriana, coesa nella difesa della propria Patria, costi quel che costi, impavida di fronte a qualunque nemico, a cominciare dai criminali anglo-sionisti. Un esempio che dovrà seguire l'Europa occidentale, autodevastata dalla propria immoralità e dalla propria nullità spirituale.

      Elimina
    3. è vecchia, la ragazza che vedi al centro è morta. degli altri non so nulla

      Elimina
    4. signor Paolo, con licenza: il suo pathos mi ricorda il ministro Goebbels, quando si sforzava a riempire i ranghi verso la fine della guerra, motivando anche i neonati a difendere quel che restava della patria.
      Seriamente: mi spieghi come lei arriva a dedurre che le due " ragazze" siano il " simbolo di impavidita' e esempio di combattenti
      della gioventu' siriana" ....e non due messe li' per una foto di comodo come quel ragazzino ad Aleppo. Anche due gocce non fanno un temporale!
      Spieghi pure in parole capibili a un plebeo, senza voli stratosferici, cosa lei intende con " immoralita' e nullita' spirituale" che affliggono l'Europa occidentale. La ringrazio. TR1

      Elimina
    5. Paolo, quando rispondi alle domande in sospeso??? Scendi dalle nuvole apocalittiche e da una risposta ai tuoi fan terreni. Altrimenti ti consegnamo agli spiriti maligni che ti tartasseranno come la santa sacra inquisizione cattolica. Amen.

      Elimina
    6. ma per Europa immorale, intendevo la gran parte delle masse popolari soggiogate e anestetizzate dal consumismo materialista di provenienza yankee che ha soffocato i grandi slanci ideali, imposto un individualismo esasperato e istintuale. Naturalmente, ci sono le parti sane che sono la speranza e il futuro del continente. E voi che partecipate a questo nobile blog (nobile perchè alfiere di ideali nobili) appartenete sicuramente a questo parte.

      Elimina
    7. Paolo, la sua risposta è solo PARZIALE. Quali suoi fan abbiamo il diritto di ricevere risposte comprensibili, senza voli accademici ( siamo gente semplice) a TUTTE le domande ancora in sospeso.
      Ricapitolo:
      . CONSUMISMO. Dio ha conferito all'umano il libero arbitrio, cioè può scegliere liberamente con la SUA coscenza fra il bene ( quello che postula lei) e il male ( quello che dicono gli yankee). Dare la colpa del consumismo a quest'ultimi è distogliere l'attenzione dai veri colpevoli!
      . Cosa sono gli " slanci ideali"?
      . Cos'è " l'individualismo istintuale"?
      . Che " ideali nobili" ci trasmette il blog?
      . Chi è " l'anticristo e il suo regno"?
      . Perchè una persona di grande importanza storica come Gesù -UOMO figura solo a partire dal 93 d.C. in un documento storico OGGETTIVO, cioè non scritto da seguaci?

      Elimina
    8. Ciao TR...

      Elimina
  9. wikipedi stimava gli effettivi dell'Esercito Syriano prima dell'aggressione del sanguinario regime anglo-sionista in: 325.000 truppe regolari, di cui 220.000 membri dell'esercito e la restante parte nella marina e nell'aviazione. I riservisti ammontavano a 280.000-300.000, togliendoci tutto quello che volete, le cifre date dal Dr. Kahani sono più che ragionevoli, considerando anche che si sono aggiunti molte migliaia di volontari tra Iran, Libano, Irak e Afghanistan.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. alla fin fine le cifre sono relative! Importante è il successo ai fronti!
      100 uomini delle forze tigre possono avere più successo che 5000 riservisti. Tattica, motivazione, intelligenza, esperienza, armamento adatto al momento, mobilità, ecc. sono in certe situazioni più importanti del'effettivo! TR1

      Elimina
    2. stupidaggini, i rapporti di forza non possono essere ribaltati, un uomo solo contro 50 soccombe, senza nessuna possibilità e nella guerra come nella vita servono tutti, la fanteria proprio in virtù dei numeri è stata essenziale in qualsiasi guerra, non ha senso conquistare un territorio se poi non hai la fanteria a presidiarlo e difenderlo, nessuna guerra è mai stata vinta senza la fanteria.

      Elimina
  10. le stupidaggini le inventa lei, ponendo di fronte un soldato contro 50! Ma una compagnia di 100 Spetznaz GRU ti liquida comodamente migliaia di principianti come sono in servizio in Siria. Anche le riflessioni sulla fanteria sono frutto della sua fantasia, dato che il 1314 neppure l'ha menzionata. Se si permette di dare dello stupido a qualcuno deve confrontarsi con le parole dette da quest'ultimo e non inventarsi la tesi a piacimento.TR1

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, no, fidati, le stupidaggini le stai dicendo proprio tu... a ripetizione oltretutto.

      Elimina

    2. Christian or Gianus: that's the question! TR1

      Elimina
    3. Gianus, quello che e' giusto in matematica non vale al fronte! non riesci a capirlo o fai il testardo perche' ti hanno appiccicato il numero due

      Elimina
    4. Tr1, Tr2, Tr3, potete anche smetterla qui di tirarmi in ballo, non ho alcuna intenzione di discutere con chi come voi non ha argomenti utili al tipo di discussione per cui frequento da tempo questo blog, avete le vostre opinioni e mi sta bene, ma se volete approfondirle, i blog pro taqfiri sono da tutt'altra parte, se invece, come è ovvio, volete sabotare le ragioni che stanno all'origine di questo blog, lasciatemi perdere, non sono interessato, cortesemente vi invito a non tirarmi più in ballo.

      Elimina
    5. Gianus, lei si Ê TIRATA IN BALLO DA SOLO, 25. agosto 1636 dando del CRETINO a TR1 che aveva risposto educatamente 1314 al suo blog 1301!!! Anche in questo caso lei CAMBIA LA REALTÂ a seconda dei suoi bisogni, dato che le mancano gli argomenti. Quello che lei fa in questo blog non ci interessa. Ci sono persone più interessanti! Dire che noi siamo PRO TAKFIRI la qualifica, senza bisogno che io la insulti.TR3

      Elimina
  11. Gianus e Christian, vi ostinate nelle scaramucce con i Troll. E avete sempre il numero 2 ( due ) sulla schiena. Senza argomenti, solo con le solite superficialità, marciate sul posto. I Troll ragionano logicamente, sono ben informati ....e intelligenti. Voi due siete unicamente dei comuni tifosi, con il timbro della voce alto e il cervello......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao TR...

      Elimina
    2. Ma che scerzi??? In tutto il blog ci sono solo io che commento, che mi spaccio per me stesso, per tutti gli altri, ma proprio tutti tutti tutti, e mi spaccio anche per Suleiman. Qualsiasi commento che leggi sono sempre io. Circa 8000 contatti unici su PalaestinaFelix giornalieri?? Sono sempre io e soltanto io! Non solo! quando vai su altri blog o siti, se leggi dei commenti, anche li sono sempre io che mi spaccio per altri!!!.

      Ma roba da matti...

      Elimina
    3. L'analisi dei documenti di Wikileaks registrati per l'Italia dimostra con una certezza del 87% che l'origine di Gianus/Christian e almeno un anonimo è la stessa. TR3

      Elimina
    4. Ma Dio bono, anche Assange se ne accorto. Ma non hai ancora letto i leaks dove c'è scritto che su tutta la rete internet mondiale, ci sono solo io che mi spaccio per me stesso, e per 3,4 miliardi di utenti che (dati 2016) usano internet???. Sono io che scrivo per TUTTIIIII! Anche su Wikileaks sono IO, sono io che scrivo spacciandomi per Assange. I leaks glieli passo io ad Assange (che sono sempre io, ovviamente). Non ti sei accorto che anche i tuoi commenti li scrivo io?? sia quando scirivi commenti e ti fai le lodi da solo, quando ti spacci per TR1, TR2, TR3, TRstàminchia.

      E' incredibile la tua malafede, ma stai ben tranquillo, che tutti qua capiscono cosa sei. At sàlut "TR" (1, 2, 3... sciegli tu)

      Elimina
    5. Continui a ripetere che nessuno ci legge e tutti ci conoscono. Non ci disturba. DOMANDA: se nessuno si interessa a quel che scriviamo, perchè tu e le tue anime gemelle vi ECCITATE e ci consigliate di cambiare aria'!!!!!!!!!!!!

      Dimenticavo: in MALAFEDE ê chi racconta MENZOGNE! TR4

      Elimina
    6. Il tuo commento l'ho scritto io, che mi spaccio per TR... 4, adesso anche 4... scusa, è che spacciandomi per miliardi di persone a volte perdo il conto dei nick che mi invento di sana pianta...

      Elimina
  12. Qualcuno di voi lettori del blog scommetterebbe la vita sulle cifre che va elargendo a destra e manca sul numero dei soldati siriani? Se la risposta è no, allora state parlando a vanvera.

    RispondiElimina
  13. RaiNews24

    Siria. Città ribelle Daraya si arrende a forze Assad

    RispondiElimina