lunedì 31 ottobre 2016

Qualcuno ha visto un cartello con scritto: "DEPOSITO DI TAKFIRI MORTI?"

Bè, come diceva il buon vecchio Quentin ne "La Situazione Bonnie" (quasi), dovrebbe essercene uno esposto fuori dalla base militare abbandonata a Est di Ibtaa, in Provincia di Daraa, perché proprio là fuori c'é un FOTTUTO MUCCHIO DI TAKFIRI MORTI, tutto quel che rimane dell'ennesima "gloriosa offensiva" di Al Nusra e soci.

Quando indichiamo i ciabattari takfiri come dei subumani non lo facciamo solo perché in effetti essi sono dei totali "lumpen" che seguono un'ideologia degenerata che non ha niente a che fare con l'Islam e che li usa come pedine per mantenere al potere la cricca anglo-sion-american-wahabita, ma soprattutto perché fungendo da pedine a tali burattinai essi, da ritardati quali sono, non riescono nemmeno a ricorrere a un briciolo di ingegno o di creatività...tutto ciò che sanno fare, quando sono riempiti di droga...é andare avanti al macello a dozzine, a centinaia, cercando di prevalere sui militari siriani e sui loro alleati solamente col numero.

Essi, realmente, sono l'incarnazione delle "orde decerebrate" tanto spesso evocate nella propaganda anglo-americana quando deve infamare e calunniare nazioni e popoli dotati di sentimento patriottico e nazionale, i cui figli non hanno paura di immolarsi per la loro terra...Russi, Cinesi, Iraniani, Palestinesi etc...i veri "morti viventi" li usano gli anglosionisti contro le nazioni "vive" della Terra!

27 commenti:

  1. Lo sai che, io, mi diverto solo se a morire è il wahabita!!

    RispondiElimina
  2. lumpen proletariat...

    RispondiElimina
  3. Alla lunga si sta comunque facendo una pulizia in senso darwiniano, nel mondo islamico ed anche in europa viene cancellata tutta una fascia di submani il cui tratto caratterisco è una grave carenza di capacità cerebrali atte alla sopravvivenza in ambiente moderno, per loro proibitivo, trattasi di evoluzione della specie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gianus, secondo DARWIN tu dovresti essere sparito da anni. Essendo ancora vivo dimostri che la teoria Darwiniana est passe'e'. Diffatti tu sei l'unico che ancora ci crede. Tralascia i temi scientifici, che tu, ti cito" quale subumano il cui tratto caratteristico e' una grave carenza di attivita' cerebrali atte alla ...", non puoi capire.
      Divertiti con le tue verginelle, i culi, le merde, i coglioni ( che non hai), gli anglosionisti, ecc.

      Elimina
    2. Sei solo il solito cerebroleso nazi-glopbalista piddino, come te se ne trovano a iosa tra i commentatori dei siti di repubblica e compagnia cantante, per vostra tara mentale potete solo permettervi di commentare i commenti degli altri, mai invece un commento sulla notizia riportata nel blog, mai qualche contributo ulteriore sull'argomento trattato nella notizia, quindi non vi resta altro che insultare chi il blog lo segue come fonte di informazioni e svariate volte è anche in grado di integrare il dibattito con nuovi approfondimenti, ma la cosa più divertente è il vostro assurgere al ruolo di chi distribuisce le valutazioni sui post di altri e lo fate senza neanche rendervi conto di quanto questo dimostri la vostra ipocrisia, certo non mi posso aspettare da voi altro che insulti, ed è un bene perchè mi conferma, non che ce ne sia bisogno, di stare sulla strada che ritengo più giusta, sarei ben più preoccupato e dubbioso se avessi, anche solo in minima parte, comprensione da parte di chi si pone solo l'obbiettivo di disturbare, il vostro è un modus operandi che in fotocopia si trova in quasi tutti i siti di controinfarmazione, io me ne sono fatta una ragione, quindi anche se cercate di tirarmi in mezzo inserendo il mio nome nel vostro insultare, mi sono fatto una ragione anche di ciò, insistete pure, la vostra miseria non toccherà più la mia imperturbabilità, anzi, mi diverto ancora di più quando venite qui a piagnucolare contro il curatore del blog accusandolo di riportare solo il punto di vista della causa dell'Asse della Resistenza che vorreste sostituito con i proclami dei terroristi e dei media che fanno loro da cassa di risonanza, come se tale punto di vista dovesse avere cittadinanza in un blog come questo, costruito su posizioni e idee nettamente in contrasto, anzi all'opposto.
      Non ho alcun dubbio sulla vostra capacità o intenzione di capire quanto ho scritto, viceversa qualche commento alle notizie qui riportate l'avreste fatto in precedenza, per cui vi lascio con un bel vaffanculo e con il grande godimento di sapervi soffrire per la sorte che inevitabilmente tocca e toccherà ai vostri beneamati terroristi subumani wahabiti e filo occidentali, falliti come voi.

      Elimina
  4. da http://www.controinformazione.info
    Le forze dell’Esercito Iracheno, nella loro avanzata verso la città di Mosul hanno scoperto missili di fabbricazione usa in uno dei quartieri generali del Daesh nella città di Al -Shura, al sud di Mosul, come ha informato oggi l’agenzia di notizie araba U-news.
    Allo stesso modo, come ha dato a conoscere anche il sito web Al-Waqt, citando fonti di sicurezza irachene, vari elicotteri militari della denominata coalizione internazionale hanno scaricato la scorsa settimana varie casse di armi e munizioni militari per i terroristi nelle vicinanze del lago di Hamrim, nella provincia irachena di Diyala.
    Nota: Questa scoperta fatta dalle forze militari Irachene scopre e mette a nudo per l’ennesima volta il doppio gioco fatto dagli usa in Iraq dove, mentre washington proclama di voler appoggiare la lotta contro il daesh segretamente lo rifornisce di armi ed equipaggiamenti per sostenerlo e per prolungare in modo illimitato il conflitto. Questo spiega le ambiguità della strategia usa, i frequenti “errori” dell’aviazione usa che colpiscono le forze Irachene, la lentezza nelle operazioni e la scarsa voglia dimostrata di voler effettivamente contrastare l’avanzata dell’isis.

    RispondiElimina
  5. Salve, ad Aleppo i takfiri hanno iniziato a usare i gas? Qualcuno ha notizie?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devono pur mangiare qualcosa di caldo, dato che l'erogazione di corrente elettrica e' interrotta!

      Elimina
  6. Immagini veramente impressionanti, ma sapendo di chi sono i cadaveri non proviamo alcuna pietà. Sulla scorta di Nuto Revelli, dei tempi della seconda guerra mondiale, anche noi diciamo, nei confronti di questi: "Pietà l'è morta!"

    RispondiElimina
  7. sig. Kahani, anche se è difficile, ha tenuto un conto dei terroristi/mercenari morti ? ma quanti caxxi ce ne sono ?

    RispondiElimina
  8. Una vera strage di pazzi senza ideologie.

    RispondiElimina
  9. Volevano essere martiri.... sono stati accontentati!

    RispondiElimina
  10. Ieri è stato avvistato sui cieli occidentali della Syria un Tu-214R, noto aereo di sorveglianza elettronica, capace di mappare con grande precisione tutte le forze che agiscono sui campi di battaglia della Syria, evidentemente sta preparando le informazioni per la massiccia offensiva prevista per il fine settimana, con l'arrivo del gruppo di battaglia guidato dalla portaerei "Ammiraglio Kuznetsov", questi ultimi dieci giorni che ci separano dall'elezione alla presidenza usa potrebbero arrecare notizie veramente brutte per i terroristi subumani puzzolenti ed i loro estimatori.

    RispondiElimina
  11. Vi posto il link di un video interessante, che riprende la battaglia ad Aleppo (dal punto di vista governativo):

    https://www.youtube.com/watch?v=clfQbN5Ad8w

    RispondiElimina
  12. Tra l'altro la Kuznetsov si trova ora proprio sotto la Sicilia , poco oltre la linea Pantelleria-Agrigento , seguendo il rimorchiatore Chiker (l'unico mezzo della flotta col trasponder acceso). Diego. http://www.marinetraffic.com/en/ais/details/ships/shipid:4404011/mmsi:273531629/imo:8613334/vessel:NIKOLAY_CHIKER

    RispondiElimina
  13. Anche se carogne vanno seppelliti, non sono d'accordo nel fare umorismo su dei cadaveri, ne Cristo ne Maometto sarebbero d'accordo.
    Il giudizio sulle loro anime, semmai ne abbiano avuta una, non spetta a noi mortali e la nostra superiorità di cui sono convintissimo è anche nel senso di "pietas" che sappiamo dimostrare.
    Che Dio li perdoni.
    Ivan Demarco Orlov

    RispondiElimina
    Risposte
    1. IVAN, sei tu o qualcuno che usa la tua sigla? Le " tue " parole sono balsamo in questo sito. Spiccato da depravati incoscienti.
      Continua così, e noi, che abbiamo fili rouges con l'aldilà, ti faremo riservare un bell'angolino al caldo, con casse di barolo e succulenti brasati.

      Elimina
  14. Beh, oggi è anche San Quintino/Quentin...
    Pinuccio (questa è la prima volta che commento)

    RispondiElimina
  15. perchè chiamarlo deposito takfiri? per me basta concimaia o letamaio!

    RispondiElimina
  16. Ora quei sempliciotti sono in paradiso con le vergini ��
    https://twitter.com/walid970721/status/792305747627503616/video/1

    RispondiElimina
  17. Ma dei caduti siriani nessun cenno?
    Risulta che pure le truppe siriane abbiano pagato un caro prezzo n termini di caduti.
    Un pensiero x le loro famiglie.
    E che una luce eterna splenda x essi.

    RispondiElimina
  18. anonimo 1705. Lei e' il solito DISTURBATORE trollistico. Si tenga presente che le truppe siriane hanno avuto NESSUN morto. Eccetto i morti per causa naturale. Legga la stampa anglosionista e non venga a romperci le scatole con le sue impertinenti affermazioni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo faccio. Lei la parola SARCASMO non la conosce. Peccato. Potrebbe prolungare la sua vita se non prendesse tutto sul serio*

      Elimina
    2. Anche la mia replica vuol essere sarcastica.

      Elimina
    3. Dormo o son desto,
      Il post con il numero dei caduti lealisti siriani e i caduti iracheni compreso un generale iraniano è stato bannato, non posso credere che ciò sia opera di un giornalista che si ritiene un portatore di verità.

      Elimina
  19. Takfiri e trollgloditi carne di porco..

    RispondiElimina
  20. ma si riesce a capire le intenzioni di putin che manda una portaerei con tutta calma e nel mezzo di una controffensiva ribelle ferma gli attacchi aerei, sembra come in ucraina dove lascia che gli ucraini bombardino quotidianamente i civili di Donetsk (basterebbe fornire i filorussi di qualche missile a lunga gittata da tirare su Kiev per calmare gli ucraini) sembra che solo lui voglia rispettare le tregue, a costo di molte vittime civili e non, dei suoi "protetti". bhoooo

    RispondiElimina