mercoledì 2 novembre 2016

La squadra navale della Ammiraglio Kuznetsov si trova al largo di Creta, a meno di 1000 Km dalle coste siriane!

Esattamente un'ora fa la squadra navale capeggiata dalla portaerei-lanciamissili "Ammiraglio Kuznetsov" é stata avvistata incrociare al largo delle coste meridionali dell'isola di Creta, avendo fatto quindi il suo ingresso ufficiale nelle acque del Mediterraneo Orientale.
Considerando che circa 14 ore fa lo stesso gruppo navale attraversava il canale di Sicilia possiamo affermare che all'ora di pranzo di giovedì 3 novembre esso potrebbe avere raggiunto l'area di spiegamento di fronte alle coste di Latakia-Tartous.

Lo schieramento dell'importante 'task force' che allinea numerose potenti unità di superficie ma anche sottomarini dotati di missili per attacchi al suolo, oltre che un oggettivo potenziamento delle forze militari schierate ad aiuto della Repubblica Araba Siriana serve anche come "mossa preventiva" per impedire che potenze occidentali (Stati Uniti in primis) potessero decidere di potenziare i loro schieramenti navali nella zona con intenti intimidatori verso Damasco e il Presidente Assad.

19 commenti:

  1. Ke Ghe Be! Ke Ghe Be!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la padella per le caldarroste e' in dirittura d'arrivo!! Fumo, puzza, polluzione di aria e acqua, al massimo uno spauracchio per i poveri pesciolini. Cari takfiri di questo sito, dovete accontentarvi con dei rottami naviganti, che voi naturalmente impachettate di balle per godervi un'onania cervicale.

      Elimina
  2. E sono Kalibr amari per tutti...

    RispondiElimina
  3. Quante cazzate in questi commenti...ma informatevi! Alla Russia non servono portaerei di stile USA.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eccone un altro con le termobariche,
      Ma che sostanze vengono commercializzate oggi?

      Elimina
  4. Sono daccordo con te,ma allora perche' secondo te hanno in programma(cosa molto controversa ancora) per il futuro una portaerei nucleare stile usa da 100000 tonn? Perche' evidentemente e' piu' funzionale in certe situazioni dei sottomarini(che non si vedono)...e questo fa capire anche che i preogetti sul ruolo nel mondo della Russia per il futuro non saranno piu' di sola difesa del proprio spazio vitale come e' per il momento.

    RispondiElimina
  5. Alla Russia non servè nessuna portaerei perché l'epoca delle portaerei è finito.
    Adesso ci sono i missili,

    RispondiElimina
  6. P.s ...Stessa cosa stanno facendo i cinesi,che pur avendo sviluppato un sistema di difesa anti portaerei con missili balistici,ne hanno gia' in programma altre due oltre alla Liaonning(gemella della Kutnezov)gia' in servizio;Evidentemente e'la politica delle cannoniere aggiornata con le carrier.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fanno sicuramente ciò anche x un fatto di prestigio.ma non è più determinante

      Elimina
  7. Cosa vuoi distruggere siohabbita pedofilo, l'unica cosa che avete distrutto, anzi sfrantumato, sono i coglioni di molta gente.

    RispondiElimina
  8. I giorni che ci separano dalle elezioni presidenziali saranno determinanti per il futuro dell'operazione anti terroristica sia in Syria che in Irak, ma nche quelli successivi saranno cruciali essendo quasi bloccata la macchina politica usa, questo dovrebbe consentire un'azione radicale da parte dell'Asse della Resistenza e la presenza del gruppo di battaglia della Kuztnesov può risutare decisiva per dare un indirizzo risolutivo all'intera questione del terrorismo anglo-sionista.

    RispondiElimina
  9. La velocità di minimo consumo di quelle navi è di 12/15 nodi cioè 22/27 km/h se i km sono 1000 ci vorrebbero 40 ore circa, poi una giornata di preparativi e poi l'attacco non è esclusa però un attesa per snervare gli americani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. le cose che si aspettano di più sono poi quelle che si godono di più (naturalmente IN QUESTO CASO) dipende da che parte stai.........

      Elimina
  10. questa notte ho sognato i portelloni di lancio dei missili P-700 Granit che si aprivano e che uno dopo l'altro i missili partivano andando a colare a picco le navi dei mangia-spazzatura e dei suoi servi...

    che sogno fantastico ragazzi!!

    RispondiElimina
  11. a proposito di navi russe: SEMBRA che ce ne sia un'altra in arrivo.....


    Russia sends another large naval fleet to Syria

    https://www.almasdarnews.com/article/russia-sends-another-large-naval-fleet-syria/


    DAMASCUS, SYRIA (11:20 A.M.) - The Russian Navy is sending the Admiral Grigorovich-class frigate to Syria's territorial waters, Russia-based RIA Novosti reported on Thursday.

    The Admiral Grigorovich is reportedly scheduled to join the Admiral Kuznetsov fleet that is already making its way to Syria's territorial waters.

    According to Military-Today, the Admiral Grigorovich is comprised of six ships that are armed with air defense missiles.

    "The function of Admiral Grigorovich class frigates are air defense, escorting of other warships and anti-submarine warfare. Some measures were taken to reduce the radar cross section of these new Russian warships. Though these frigates are not true stealthy vessels in any way. Also the Admiral Grigorovich class warships are not as powerful as many contemporary general-purpose frigates," Military-Today's report stated.

    Perhaps the Admiral Grigorovich's most impressive capability is its long-range cruise missiles that can engage a target as far as 600 km away.

    "Most distinguishable weapon of these Russian frigates is an 8-cell Vertical Launch System (VLS) for Kalibr (SS-N-27 Sizzler) supersonic cruise missiles. These missiles can engage ships and land targets. The same VLS can also fire Oniks (SS-N-26 Strobile) anti-ship cruise missiles, that have a range of up to 600 km," Military-Today added.

    notare BENE le ultime tre righe:

    "can also fire Oniks (SS-N-26 Strobile) anti-ship cruise missiles (8 missili), that have a range of up to 600 km,"

    http://www.geopoliticalcenter.com/breaking-news/i-missili-antinave-yakhont-3m55-oniks/

    https://en.wikipedia.org/wiki/P-800_Oniks

    https://en.wikipedia.org/wiki/Admiral_Grigorovich-class_frigate

    ma che intenzioni hanno i russi con così SPAVENTOSO dispiegamento di missili antinave?

    RispondiElimina
  12. Sono
    Entrati nel mediterraneo e nn ne usciranno finché non arriveranno al loro vero obbiettivo, e cioè colpire israele..

    RispondiElimina
  13. Capisco che gli americani possono risultare antipatici.....ma che i russi diventino improvvisamente simpatici perché vogliono fare come gli americani.....allora qui qualcosa non va !

    RispondiElimina