martedì 19 dicembre 2017

L'Arabia Saudita rilascia un filmatino indegno di "Command and Conquer 1", a Riyadh hanno scoperto l'avanzata tecnologia dei processori 486!!


Abbiamo ricevuto notizia di questa splendida "creazione" dei grandi esperti media e informatici del Regno di Arabia Saudita.
Siamo sinceramente esterrefatti che nel 2017 l'ultimo reame assoluto rimasto sulla terra sia finalmente riuscito a impadronirsi della tecnologia per creare video animati che sarebbero risultati elementari, schematici ed obsoleti grosso modo venti anni fa.

Ma ecco qui di seguito il video:



 
Queste SCIMMIE non riescono da oltre due anni a piegare il piccolo e poverissimo YEMEN e sono ridotte letteralmente a "farsi i film" di improbabili vittorie contro un paese che non solo ha respinto l'aggressore da loro stessi aizzato e pagato (Saddam Hussein, nel 1980-88), ma che da allora non ha smesso di migliorare, potenziare, innovare le proprie capacità di difesa e di produzione autonoma di armamenti avanzati, mentre i Sauditi sono ridotti dalla loro atavica abulia al ruolo di "compradores" di armi occidentali.

Siamo esilarati e confusi.




7 commenti:

  1. Missili su Riad, testimoni raccontano di forte esplosione e colonne di fumo.
    Gli Houti sostengono di aver colpito il palazzo reale.
    I media italiani parlano di missili intercettati.

    RispondiElimina
  2. AHAHAHAHAHAHAHAHAH!!!! Che ridere, con la bandiera iraniana bucata dai proiettili e le altre minchiate... "Patriot surface to air missile - whit hight performace radar system". Ahhhh si, abbiamo visto le "performance" dei patriot PAC3... ottime davvero!!!. Veramente sono ridotti a farsi viaggi mentali. Sono patetici!

    RispondiElimina
  3. dev'essere uno scherzo, dai ... imbarazzante, fa di meglio mia figlia di 10 anni con app gratuite sul cell

    RispondiElimina
  4. AH ah ah, la qualità del video è assai pessima! Esatto direttore sono animazioni talmente povere che sembrano uscite all'epoca dei 486.
    Poveri scimmioni sauditi con tutti i soldi che hanno non riescono neanche ad assoldare qualche mediocre regista di cartoni animati USA per fare un filmatino un po più realistico
    Zorzi

    RispondiElimina
  5. Federico Marrash21 dicembre 2017 02:09

    Ahahahahahahahah, non so se è più comicamente oscena la CG anni Novanta usata per il filmato o la pippa mentale su cui si basa la sua trama, piena di immagini stucchevoli sull'esercito reale saudita vittorioso che fa strage di conquiste in terra d'Iran e che viene accolto e benvoluto dalla popolazione iraniana acclamante il bamboccione di Riad!

    RispondiElimina
  6. in inglese con sottotitoli in arabo o_O
    Ma dopotutto... perché no? Senza "consulenti" anglo non sanno neanche soffiarsi il naso.

    Le scene più ridicole sono quelle coi personaggi presi dalla realtà:
    Lui (MBS), onnipotente nella OpRoom, che dirige tutto e che si vedrà finalmente riconosciuta la "superiore mente strategica" (vista all'opera in Yemen e nelle varie disavventure diplomatiche).
    E Soleymani che si arrende, tremebondo. Che sarebbe la sua nemesi, il ragazzino sveglio che nella real life va bene a scuola, ha un sacco di amici e si cucca le ragazzine. Finalmente "punito" per essere più brillante di lui.

    Il sogno bagnato di un adolescente brufoloso.
    Patetico, veramente patetico.

    Per non parlare del fatto che, con tutti i soldi che ha, non riesce neanche a trovare un designer 3D a livello dei free-lance che fanno le animazioni pro-russe (tipo questa https://www.youtube.com/watch?v=o01nS_M3PQY).
    Probabilmente avrà affidato la commissione del video a un amico di un parente ("è bbbbravissimo, tranqui"), pagandolo quanto una produzione holliwoodiana.

    Purtroppo questo infantile e viziato bamboccio può strapagarsi lo "sfizio" di far ammazzare decine di migliaia di innocenti in giro per il mondo dai suoi scherani imbottiti di captagon e religione mal digerita.

    RispondiElimina