martedì 1 dicembre 2015

Conquistando "Cima 1122" l'Esercito Siriano riesce a circondare la cittadina di Salma!

La cittadina di Salma, strategica piazzaforte dei terroristi di FSA, Al-Nusra ed Ahrar Sham ai limiti della Provincia di Latakia era la migliore 'carta' delle milizie takfire per poter sperare di impensierire (se non addrittura interferire) con le operazioni militari russe visto che un'avanzata o anche solo un'offensiva credibile da quella località verso l'interno del governatorato poteva rappresentare una minaccia credibile.

Adesso però quella potenziale minaccia é stata smorzata fin quasi alla neutralizzazione dall'operato delle truppe siriane che, nel corso delle ultime settimane sono riuscite a stendere un anello di fuoco intorno all'abitato, chiudendolo ieri con la conquista di "Cima 1122".

Secondo un comunicato dei comandi siriani le operazioni contro Salma si sono ormai trasformate in un assedio non dissimile da quelli già sperimentati dall'Esercito di Assad contro località come Zabadani o Qusayr; le stime degli analisti siriani valutano che, nella zona di Salma fino all'estate fossero presenti almeno 10.000 terroristi di varie sigle e che ora questo numero sia sceso intorno ai duemila.

3 commenti:

  1. certo che anche dare munizioni,carburante e cibo a 2000 uomini,è un bell'impegno! Chissà come riusciranno i ns eroi a cavarsela durante l'assedio!Nel frattempo russi e siriani provvederanno a bombardare tutti i depositi funzionanti!

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina