mercoledì 24 dicembre 2014

BUON NATALE all'Esercito Siriano, all'NDF, a Hezbollah, ai volontari sciiti, all'IRGC; a tutti coloro che in Siria combattono i terroristi!!

Mentre scriviamo queste righe sappiamo che la maggior parte dei nostri lettori sarà alle prese con i preparativi per il cenone e i festeggiamenti natalizi e auguriamo sinceramente a tutti coloro che tra stanotte e domani si troveranno con parenti e amici a festeggiare il Natale di poter passare veri momenti di affetto e calore umano, rendendo vivo e attuale il vero significato di queste festa.

Altresì vogliamo estendere i nostri auguri a coloro che, molto distante da noi, stanno continuando il loro sforzo, il loro impegno, a volte anche il loro sacrificio per combattere e sconfiggere le forze del Male, dell'intolleranza, dell'avidità, della superbia su questa Terra. Primi fra tutti nei nostri pensieri sono i militari e i miliziani delle forze siriane e dei corpi loro alleati che combattono nel Rif Dimashq, a Nord di Aleppo, a Deir Ezzour, ad Hasakah e in altre località della Repubblica Araba.

Molti di loro, sappiamo, sono musulmani sunniti e sciiti, drusi, o cristiani di denominazioni che non festeggiano il Natale al 25 dicembre (come gli Ortodossi), ma sappiamo che anche tutti costoro accetteranno comunque il nostro augurio, visto che la lotta della Siria é prima e sopra di tutto una lotta per la tolleranza reciproca e la pace interetnica e interconfessionale, quella pace che la Repubblica Baathista ha SEMPRE saputo assicurare ai suoi cittadini e che oggi lotta per ristabilire.
A mò di ispirazione vogliamo segnalarvi queste foto prese a Mhardeh, in provincia di Hama; località finalmente pacificata, dove gli uomini dell'Esercito e della milizia NDF hanno voluto organizzare una festa per i bambini e ragazzi del luogo, per fare loro riassaporare, dopo periodi di paura, di pericolo, di angoscia, il gusto della condivisione, del dono e dell'allegria, che non dovrebbe mai mancare nelle vite dei più piccoli.

A TUTTI VOI AUGURI DA PALAESTINA FELIX!!!

13 commenti:

  1. Un felice Natale al dott. Kahani e a tutti i collaboratori di Palestina Felix. Quest'anno riserviamo un particolare pensiero ai cristiani del Levante, di rito cattolico, caldeo o ortodosso, che mai hanno sofferto tanto da quando gli anglosionisti decisero di invadere l'Iraq nel 2003. Se c'è giustizia divina i responsabili di tante sofferenze espieranno fino all'ultimo peccato, speriamo in terra....Federico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ,condivido,auguei a tutti ! Donato

      Elimina
  2. Auguri anche a te palestina felix, e buon anno.

    RispondiElimina
  3. Auguri a tutti voi di palestina felix,semplici lettori,redattori,blogger o fonti di preziose informazioni che sià. Grazie a tutto questo potenziale umano che sogna e si strugge per un mondo migliore.
    Grazie di cuore e Auguri di buone feste.
    Max
    Auguri
    Max

    RispondiElimina
  4. Un augurio a tutti i redattori e giornalisti di Palestinafelix,e soprattutto a tutti i partigiani di Alì,a tutti i valorosi soldati dell'Asse,alle tigri dell'Hezbollah,cristiani(come mè),sciiti,sunniti,zooastriani,un augurio di un Natale di speranza e tranquillità.
    LE FORZE DEL MALE NON PREVARRANNO (S.LUCA)
    X L'ASSE.............HURRà...HURRà...HURRà
    W L'ASSE DELLA RESISTENZA

    RispondiElimina
  5. Auguri a tutti !
    Fabio

    RispondiElimina
  6. Un augurio di tutto cuore a tutti voi che combattete per la verità. Perché la verità ci farà liberi e perché sono convinto che non opporsi ad un errore vuol dire approvarlo e non difendere la verità vuol dire sopprimerla.

    RispondiElimina
  7. Auguri a Palaestina Felix , all'ottima informazione che ogni giorno riceviamo ed a tutti gli appassionati lettori ! Buon Natale !!! Diego.

    RispondiElimina
  8. Grazie , auguri anche a Palestina Felix e complimenti per l'impegno profuso nel dare conforto a chi come me osserva con angoscia quanto accade in Medio Oriente .
    Corrado Gregori

    RispondiElimina
  9. Auguri a Palaestina felix,a tutti i lettori,a tutti i cristiani del medio oriente e a chi si batte per difenderli(di qualsiasi religione).

    RispondiElimina
  10. Buon Natale a tutta la redazione ed ai lettori di PF.

    Ma soprattutto ai leoni dell' Esercito Arabo Siriano e suoi alleati, protettori del popolo, che stanno portando avanti da quasi 4 anni una merdosa guerra contro le forze del male e stanno lottando anche per tutti noi!

    GO GO SAA and Hezbollah!

    RispondiElimina
  11. Auguri calorosi alla redazione di PalaestinaFelix, e a tutti i lettori!

    RispondiElimina