domenica 13 dicembre 2015

Aeroplano saudita abbattuto sopra Jihanah, tank distrutto nel SE di Lahji, F-16 precipita al suolo per cause sconosciute!

Non bastano le perdite inflitte alla macchina militare saudita (ai suoi lacché reazionari del Golfo e ai mercenari a loro servizio) dalla perizia e dal coraggio delle Forze Armate yemenite e dei Comitati Popolari di Ansarullah; il corpo di spedizione inviato in Yemen da Riyadh e complici é anche falcidiato dalle conseguenze della propria grossolana incompetenza e inesperienza, che finora hanno causato la perdita di centinaia di uomini e di dozzine e dozzine di costosissimi sistemi d'arma di produzione europea e americana.

Solamente nelle ultime ore infatti forze dell'Aviazione di Sanaa avrebbero abbattuto sul distretto di Jihanah un "apparecchio da ricognizione" del regime saudita. Riyadh non ha in dotazione aeroplani "dedicati" per la ricognizione e questo fa sorgere in chi scrive il dubbio che tale 'apparecchio' possa essere in realtà un drone; comunque la notizia é rilevante perché finora l'Aviazione yemenita non aveva preso parte diretta alle operazioni di difesa della patria.

Inoltre, nella parte sudorientale della Provincia di Lahji un accampamento di mercenari al servizio dei 're-fannulloni' del petrolio é stato assaltato da forze yemenite che hanno distrutto un carro armato ed ucciso due soldati. Infine, sempre nella stessa provincia (che circonda la città di Aden) un F-16 (probabilmente degli UAE) si é schiantato al suolo per cause finora ignote, ma probabilmente collegate all'imperizia del pilota.

13 commenti:

  1. Risposte
    1. Le aviazioni degli emirati petroliferi sono notoriamente un covo di raccomandati e "figli di", che pensano che pilotare un jet sia un videogioco della Playstation o dell'Xbox.

      Elimina
    2. Però.. Non è male questa.. Ma un poco di dubbio lo lascerei. Gli "straccioni" sembra imparino in fretta a maneggiare aggeggi complicati come missili e cannoni.. Possiamo lasciare un minimo di beneficio del dubbio? Grazie kahani,
      Y

      Elimina
  2. sig. kahani ci racconta di un carro armato distrutto e non ci dice che da domani gli sciiti hanno annunciato un cessate il fuoco e che da martedì iniziano dei colloqui di pace in svizzera patrocinati dall'ONU.

    il mondo è bello perché è vario ... questa volta mi ha sorpreso

    on

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Richiesta saud? Y

      Elimina
    2. da quello che ho capito io è una richiesta sciita

      d'altronde sono loro che hanno meno possibilità economiche e che hanno la popolazione che soffre

      on

      Elimina
    3. Carissimo "on":

      1) se non ti piacciono le notizie che scelgo vai altrove e piantala di intasare i commenti di contributi inani, inutili e non rischiesti

      2) sai quante 'tregue' sono state dichiarate in Yemen? Anche questa verrà violata dai Sauditi e crollerà come le altre.

      3) la notizia sarebbe se venisse rispettata, e se succedesse sarò sempre in tempo a dirlo quando ci sarà la conferma del suo essere effettiva

      Elimina
    4. Se le ho chiesto un parere è perché sono curioso di sapere il parere di una persona competente. E mi interessa conoscere il suo punto di vista su i tanti cambiamenti diplomatici in corso.

      Con rispetto

      On

      Elimina
    5. Va bene, guardi l'ultimo articolo sul 'cambiamento diplomatico' consegnato al Quartier Generale saudita presso Bab el Mandeb, tramite corriere espresso OTR-21

      quella é l'unica "diplomazia" che a Riyadh comprendono

      Elimina
  3. http://postimg.org/image/bjf5nixex/full/

    una cartina aggiornata del nord ovest siriano

    on

    RispondiElimina
  4. I culatto_sauditi sono molto INTELLIGENTI, se trovano una confezione di preservativi se la mettono in testa per preservare il loro pregiato intelletto.
    Gli yemeniti quando sono esasperati da bambini troppo vivaci ammoniscono "guarda che da grande diventi saudita!" oppure "smettila di fare il saudita" o anche ai più grandicelli "testa di saudita!"
    Ivan

    RispondiElimina
  5. Alla criminale coalizione saudita partecipa anche il dittatore egiziano alleato dei sionisti Al Sisi. E' bene ricordarlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, é una balla smentita più volte, Al-Sisi é troppo furbo e si ricorda cosa accadde agli Egiziani in Yemen l'ultima volta.

      Elimina