mercoledì 22 gennaio 2014

Vigliacco raid aereo sionazista assassina due combattenti della Resistenza a Beit Hanoun nel ghetto di Gaza!!

Due coraggiosi militanti della Resistenza palestinese, Ahmed Al-Zaanin e Mohammed Al-Zaanin, tra di loro cugini, sono stati martirizzati da un vigliacco attacco aereo sionazista mentre si trovavano a bordo della loro auto, parcheggiata in via Sikka nella cittadina di Beit Hanoun, nella Striscia di Gaza assediata.

Un jet del regime ebraico ha lanciato una bomba guidata nel bel mezzo della strada con totale sprezzo delle vite dei civili che circolavano attorno per la via, diversi dei quali sono infatti rimasti feriti più o meno gravemente.

A quanto risulta i due Al-Zaanin erano militanti della Jhad Islamica Palestinese; auguriamo ai loro camerati di far pagare nella maniera più intensa e dolorosa possibile a Tel Aviv questo ennesimo atto di barbarie armata, con tutte le rappresaglie che sarà possibile organizzare e portare a termine.

2 commenti:

  1. Riaperto l'aereoporto di Aleppo!
    Hurrà! Hurrà! Hurrà!
    Ivan

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Abbiamo appena pubblicato articolo in merito! ;D

      Elimina