giovedì 17 luglio 2014

AGGIORNAMENTO!! Mezzi militari sionisti entrano nella Striscia! La Resistenza Palestinese li affronta armi in mano!!

Solamente poche ore fa si discuteva di possibili tregue e cessate il fuoco, ma la serpe sionista non ha Parola e non ha Onore; attualmente tutti i nostri numerosi contatti dalla Striscia di Gaza riferiscono di intensi bombardamenti aerei che starebbero coprendo l'incursione nell'enclave costiera di colonne corazzate.

Non ci é ancora chiaro dove questa incursione stia avendo luogo e quale sia la sua entità, se sia una operazione temporanea o l'inizio di una invasione in grande stile, tuttavia tutte le organizzazioni armate palestinesi stanno comunicando di avere mobilitato le loro forze e di essere pronte ad affrontare ogni attacco sionista, parziale o massiccio che sia.

Intanto da tutta la Striscia il lancio di razzi verso l'entità sionista di occupazione prosegue senza interruzioni e senza ostacoli da parte dei fallaci sistemi di 'intercettazione'; appena avremo notizie più precise informeremo i nostri attenti e fedeli lettori.

7 commenti:

  1. La BBC News stava trasmettendo immagini live da Gaza. Hanno mostrato un convoglio di una trentina di veicoli tra carri armati e altri blindati ma non hanno detto la località da dove stanno entrando, ne io sono stato in grado di riconoscere la città dalle immagini dei bombardamenti. Mi spiace

    RispondiElimina
  2. A noi non resta che pregare per i civili di gaza e per i combattenti palestinesi-che dio li aiuti a eliminare piu invasori possibili,solo cosi si fermeranno.

    RispondiElimina
  3. Preghiamo per loro perfavore

    RispondiElimina
  4. Che Dio protegga quella gente, i bambini, le done, i giovani, i soldati...che amarezza , che triste e la guerra !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La cosa orribile è che, anche senza le bombe, i palestinesi morirebbero lo stesso per la fame e la povertà :(

      Elimina
  5. Primo soldato infame sionista eliminato! si prega di andare avanti per i gruppi della resistenza.

    RispondiElimina