lunedì 8 agosto 2016

Dopo il fallimento della 'spallata' takfira ad Aleppo affluiscono i rinforzi per la prossima controffensiva siriana!

A dimostrare la correttezza delle nostre notizie e l'inconsistenza dei proclami takfiri ha fornito esauriente prova il totale e completo silenzio delle fonti alleate e fiancheggiatrici dei terroristi nelle ultime 36 ore.

Se VERAMENTE l'assedio di Aleppo centro-Est fosse stato "rotto" saremmo stati invasi da streaming, filmati, foto dei takfiri che entravano trionfalmente nella zona circondata. Ma per "rompere un assedio" bisogna creare uno spazio libero da tiro di interdizione nemico, per lo stesso motivo per il quale il centro-Est di Aleppo era già assediato da BEN PRIMA che la tenaglia di truppe siriane si chiudesse intorno all'arteria stradale di Al-Kastillo.

Bastava che mortai e cannoni siriani potessero interdirla che essa era già bella che chiusa e intransitabile.


La 'spallata' offensiva dei terroristi ha avuto tutte le caratteristiche degli attacchi fallimentari del Generale Cadorna sul fronte dell'Isonzo nel 1915-1917: enorme sperpero d'uomini, risultati (avanzate) via via sempre minori man mano che i giorni passavano, difesa elastica da parte dei Siriani che rinculando riuscivano a rettificare le proprie linee, prevenivano la formazione di salienti, creavano riserve tattiche e riprendevano quanto perso in precedenza con rapidi contrassalti quasi indolori laddove gli attaccanti avevano sprecato dozzine e dozzine di uomini per avanzare di pochi metri.

In questi difficili giorni (per diversi motivi), PALAESTINA FELIX ha lottato per dare comunque ai suoi lettori un'informazione puntuale, chiara, corretta e aderente alla realtà. Mettiamo in guardia tutti i coloro che ci seguono regolarmente da dare retta a personaggi ambigui come Stefano Orsi e simili, vere e proprie cassandre che si fanno megafono della propaganda takfira per demoralizzare i sostenitori della Repubblica Araba Siriana, della Russia, dell'Asse della Resistenza.

49 commenti:

  1. Beh! le camionette con frutta e verdura non le avete viste entrare trionfalmente ad Aleppo? http://syria.liveuamap.com/en/2016/7-august-rebel-convoy-bringing-food-into-previously-besieged (Se non fosse una tragedia immane ci sarebbe da ridere per la propaganda takfira)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' stato dimostrato che sono state riprese altrove.

      Elimina
    2. Le foto di quelle camionette non dimostrano nulla, posso essere state fatte in qualsiasi posto. Non ci sono nelle foto punti particolari che identifichino una precisa zona di Aleppo. Poi, fanno ridere, questi rompono il blocco di una città assediata e cosa portano? Angurie. Il tipico alimento rigenerante dopo un assedio.

      Elimina
    3. .liveuamap.com ua vuol dire tutto.... chi intende intenda

      Elimina
    4. .liveuamap.com è inguardabile, l'apoteosi delle cacchiate, solo proclami di subumani in ciabatte e accuse alla Russia di usare cluster bombs. Mappe aggiornate quando e come vogliono loro che danno sempre vittorie totali dei ciabattari e da li non escono.

      Elimina
  2. Kahani ovvero: l'immaginazione al potere!Superando la visione Kantiana si costruisce una sua propria realtà che non è quella effettiva ma quella che lui spazio temporalizza, a suon di cazzate!Alberto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. alberto l'indegno, che sputa sul sito dove viene a postare, al mio paese i personaggi come te li chiamiamo infami ed è buona regola sputare loro in faccia ogni volta che li si incontra!

      Elimina
    2. l'infame è colui che tradisce il suo popolo e la sua specie, proprio come fatte voi pedofili sub-umani, l'unica cosa che condivido delle vostre scelte è quando vi suicidate.

      Elimina
    3. Infami è il termine con cui la mafia indica coloro che rompono l'omertà caro Gianus ,ti sei autodefinito come mafioso del tuo "paese"Alberto

      Elimina
    4. alberto è un poveraccio, lasciamolo stare nel deserto coi suoi amici sciacalli a ululare alla luna le improbabili 'vittorie' dei suoi amici bevitori di piscio cammellesco

      Elimina
  3. Riprendendo il discorso sulle responsabilità mi sono dimenticato di citarne una in particolare:

    http://www.liberoquotidiano.it/news/personaggi/11936665/luttwak-papa-francesco-marxista-isis.html

    http://www.liberoquotidiano.it/news/italia/11941346/socci--attacco-al-papa--il-vero-francesco-era-un-crociato.html

    Per carità libero non è un giornale di quelli che ammiro e leggo, ma sta volta sono d'accordo con quanto scritto in questi 2 articoli.

    RispondiElimina
  4. Camion di verdura!?
    Erano banane verdi per infilarle nel c... ai takfiri.
    Viste le risultanze, ne servono altre!
    Federico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aahahahah.. :)

      Elimina
    2. Magari si infilano in c..o anche le angurie ora, cosa ne sai..? Fa tanto caldo li ora..

      Elimina
    3. bella Federico.......hahhhahahah

      Elimina
  5. "fallimento della spallata takfira"?Speriamo che non ne facciano altri di "fallimenti" cosi!!'Qualcuno abbia il coraggio di dare le brutte notizie a questo spaesato soldato giapponese nella giungla, i takfiri malgrado gravi perdite hanno raggiunto l'obbiettivo: hanno sfondato e non solo ,hanno anche tagliato la via di comunicazione piu' breve dell'aleppo west alle SAA ll varco nell'assedio è stato aperto e va dalla base di artiglieria presa completamente, al gas storage (ammesso dallo stesso comando siriano)Il varco non è messo peggio di quello utilizzato per lungo periodo intorno alla castello Road, un po' di tunnel ed un po di trincee e sarà utilizzato come quello.Parlare di spallata fallita significa dare solo motivo di ilarità a tutte le teste di cazzo tipo grande Andrea affondando definitivamante la credibilità di questa pagina! Giovanni Barsanti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che il varco sia stato aperto è possibile ma la fruizione non è nè immediatamente disponibile nè per ora ci sono elementi tali da far presumero che lo sarà al 100% nei prossimi giorni a venire.

      -L'assembramento di rinforzi governativi è dato per certo.
      - I terroristi vi hanno impiegato una enorme quantità di mezzi e uomini non facilmente rimpiazzabili (soprattutto i mezzi, per gli uomini leggermente meno) senza badare se strategicamente sia sostenibile una scelta di questo tipo
      -il saliente terrorista è abbastanza profondo ed è a forte rischio di essere circondato e annientato o nella migliore delle ipotesi, respinto con ulteriori gravi perdite.

      Per ora non ci sono abbastanza elementi per dirlo.
      Aspettiamo una due settimane per trarne le conclusioni, l'esercito non ha ancora risposto al colpo ricevuto.

      Elimina
    2. spiegaci un pò, tu che sei così ben informato, come mai tutto tace nel sud di Aleppo, forse che "silenziosamente" i pedofili barbuti stanno rifornendo i loro compari tagliateste di armi e viveri? e, di grazia, l'Esercito Syriano si è fatto improvvisamente da parte e non combatte più, lasciando così campo libero al terrorismo? la superiorità del terrorismo è solo nello spararle sempre più grosse, facendo leva su una moltitudine di propagandisti che in occidente li supporta, a partire dal dipartimento di stato usa, e dei volontari che vengono a rompere il cazzo persino su questo sito, la coperta è diventata troppo corta per i subumani e presto non gliene rimarrà a sufficienza, siete sicuramente una moltitudine ad odiare le sovranità popolari, ma questo non vi rende comunque più veritieri o dalla parte del giusto, sonno anni che alla Russia associano la parola minaccia ed alla Syria associano la parola regime, mentre al terrorismo associano la parola moderati, ma solo gli stupidi possono ancora credere a questa miserabile propaganda, che narra di vittorie su vittorie, mentre i 20.000 terroristi assediati in Aleppo non sono nè scappati e nemmeno hanno partecipato alla rottura dell'assedio, quindi: Hasta La Victoria Siempre!

      Elimina
    3. GIOVANNI BARSANTI non ha familiarità con l'espressione 'Vittoria di Pirro'

      Elimina
  6. sembbra che gli incessanti attacchi di Jeish al-Fatah siano stati fatti per liberare soldati e spie occidentali presi nella sacca http://en.farsnews.com/newstext.aspx?nn=13950518000993
    Nel frattempo vista la disfatta dei takfiri Kerry corre da Erdogan implorando aiuto ! http://en.farsnews.com/newstext.aspx?nn=13950518000551
    White Wolf

    RispondiElimina
    Risposte
    1. boh a me pare strano ...potrebbe essere che alla vigilia del viaggio di merdokan a san pietroburgo gli abbisno fatto liberrare i ratti dei turkotakfiri accerchiati ad aleppo

      Elimina
  7. Signori, qualcosa non è andata come doveva andare, non sembravano i soliti tagliagole ad attaccare, da un lato c'è stata una pianificazione tattica che dall'altra parte neppure si è vista, nei video messi in rete nei mesi precedenti si è visto un uso sconsiderato di ATGM, usati anche per far fuori un singolo barbuto, stavolta invece neppure l'ombra, sono andati all'assalto con mezzi blindati e corazzati in tutta tranquillità, si è sottovalutato il nemico per l'ennesima volta, si è lasciato sguarnito (sia di uomini validi che di armamento) un settore importante, si è dato per scontato che con la chiusura dell'anello di Aleppo la partita fosse chiusa, capisco che le risorse umane sono limitate ma qui qualcuno nella stanza dei bottoni non fa il suo dovere. AB.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo 15,43 Ancora qualcuno che dice la verità su quanto è accaduto e ammettere gli errori (ed anche le stranezze) che del resto hanno portato alla defenestrazione del comandante non è certo dare sponda ai takfiri(The 'Nimr' Tiger ‏@Souria4Syrians 18 h18 ore fa
      General Ziad Saleh is now head of #Aleppo's security committee replacing General Adeeb Mohammed after jihadist gains) Lo dice naturalmente uno dei lettori di questa pagina che ancora ragionano non il nostro oramai nel delirio Alberto

      Elimina
  8. altri rinforzi siriani ed hezbollah stanno arrivando all'aereoporto militare Nairab di Aleppo in queste ore.
    http://spanish.almanar.com.lb/adetails.php?eid=135221&cid=23&fromval=1&frid=23&seccatid=67&s1=1
    White Wolf

    RispondiElimina
  9. Debolezze di professionalità nel Comando siriano si ripetono da mesi (anche a Palmira), salvo poi ravvedersi come al solito con attacchi poi ben pianificati e coordinati con gli strateghi Russi.
    Tutto sommato, un ripiegamento tattico di qualche giorno può veramente trasformarsi in una consistente vittoria.
    Tutte le premesse ci sono. L'indebolimento dei cannibali, la determinazione ora feroce dei siriani, e la rinnovata consueta umiltà del Comando strategico che si piega a coordinare strategia e tattica di battaglia con i Russi.
    Anonimo 1543 dice bene: anche i Russi sono sembrati meno lucidi del solito, le retrovie sono state devastate, ma è mancato il colpo aereo ripetuto e decisivo sulla prima linea.
    Sbagliando si impara. e comq, il sito sputnik informa che i SU-22 decollati dalla Russia sono tornati indenni dopo aver colpito importantissimi obiettivi (non nella zona di Aleppo).
    Tempo al Tempo. Io sono convinto che Assad vincerà completamente e si riprenderà ogni centimetro quadrato di SiriaUna comunicazione per Mr. Kahani: voglio ancora più foto di quei somari morti.
    Una goduria !!!

    RispondiElimina
  10. Questa la situazione secondo AnnaNews (video sottotitolato) , se a qualcuno non piace la fonte pazienza :-) Diego. http://sakeritalia.it/video/aleppo-situazione-al-7-agosto-2016-anna-news/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo definirei un miglioramento rispetto ai sitrep del sig. Orsi!
      Licus

      Elimina
    2. Potrebbe essere una tattica, li hanno attirati dentro le strutture per poi Syrian fighter jets bomb jihadists in southern Aleppo https://www.youtube.com/watch?v=_ouUhkdaA6U

      Elimina
  11. Temo che aspetteremo a lungo un nuovo contrattacco siriano ad Aleppo.

    RispondiElimina
  12. e molto strano che i ribaldi non abbiano ancora postato video a testimonianza dell'avvenuta rottura dell'assedio... invece come riportano diverse testate, i morti tra i ribelli si conterebbero in diverse centinaia...
    http://www.analisidifesa.it/2016/08/siria-gli-sviluppi-sui-fronti-di-aleppo-a-manbij/

    RispondiElimina
  13. Mi chiedo che senso abbia continuare a fare propaganda invece che informazione. Tanto mica serve a tirare su il morale dei siriani (che ovviamente non leggono il blog). Come se la situazione migliorasse facendo minimizzando/negando le sconfitte...è patologico!

    RispondiElimina
  14. La difesa a sud-ovest di Aleppo è andata bene solo nell'universo di qualche commentatore...così bene che hanno cacciato il generale che presiedeva la regione di Aleppo.

    RispondiElimina
  15. Stronzi filo-tagliagole, e disinformatori/disturbatori, e anche te somaro pederasta che hai bisogno dei sedativi, LEGGETE BENE QUESTO:

    https://aurorasito.wordpress.com/2016/08/08/la-battaglia-di-aleppo-3/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E chi osa contraddirvi diventa filo-tagliagole. Ma andate a fanculo!

      Elimina
    2. Affanculo te e tuoi amici!!!!

      Elimina
    3. E firmati quando scrivi le tue puttantate! Sempre offendere e provocare, da dietro l'anonimato, bravo, bravo!

      Elimina
    4. E se proprio devi commentare, invece di mandarci tutti affanculo, commenta nel merito, commenta su questo:

      https://aurorasito.wordpress.com/2016/08/08/la-battaglia-di-aleppo-3/

      Per la miliardesima volta, vi dico che se non vi piace PalestinaFelix, e consideriate questo blog come "fiumi di balle", o quant'altro, PERCHE' CONTINUATE A LEGGERLO E A "COMMENTARE"??? Cosa ci fate ancora qua???

      Elimina
    5. cercate la definizione di Paranoico? Christian! Penso che non esista un essere piu schifoso e abbietto. Sicuramente e un defenestrato sociale che cerca soddisfazione nel cagare volgarita
      e ingiurie. Povero diavolo! Dio misericordioso abbi pieta della sua anima, se glie ne hai data una!,,,,

      Elimina
    6. Ohhhh poverino... dai, non chiamare la mamma, non piangere!.

      Quella che hai fatto, comunque, è l'esatta descrizione della TUA situazione semmai, e dei compari, che schizofrenicamente continuano a ditrurbare qua, deileggiando e denigrando un blog, che, senza nessuna logica, continuano a frequentare. Quale persona normale si accanisce su un blog o sito informativo, continuando a leggerlo, pur non piacendogli??. Io non mi metto a leggere e scrivere su un sito o blog che non mi piace o non condivido!. Basta solo questo a classificarvi per quello che siete e cosa ci fate qua, ci arrivi?. Non sono io paranoico, sei VOI stronzi, che fate del distrubro e della provocazione il vostro leimotiv. Quelli che cagano volgarità e inguirie, siete proprio VOI... rileggiti i commenti, anche relativi ad articoli precedenti, e leggi un pò, se hai imparato a farlo, chi è che viene qua a offendere i lettori, il caporedattore e il blog in generale..

      Ma sai, voi trollettini, siete notoriamente vigliacchi, e, come sempre, nascosti nell'anonimato, tipico.

      Elimina
    7. ignorante e chi perde il suo tempo con il christian. Ci sono molti corrispondenti educati nel blog. peccato che i somari come il christian distruggano la loro credibilita. cosicche molti stanno mutando in grandi andrea, per ripicco.

      Elimina
    8. la fonte a cui fanno riferimento tutti i giubilanti organi di disinformazione occidentali sono le dichiarazioni dei qaedisti,che sono terroristi quando con un camion fanno strage di civili a Nizza, mentre diventano eroi quando con un camion carico di esplosivo si fanno saltare uccidendo i Syriani militari o civili che siano, poi succede che si sputtanino da soli come il new york times che scrive: "le forze ribelli e i loro alleati jihadisti", dimostrando la malafede di chi vuole solo disinformare e lo fa da anni, anche adesso non penso che stiano informando quando si prestano a fare da megafono ai sub-umani, fa tutto parte della solita vecchia storia di contare balle per destabilizzare le nazioni che non si piegano ai loro interessi, peò adesso bisogna che inizino a rassegnarsi, in Syria stanno perdendo e possono raccontare tutte le balle che vogliono, non riusciranno a cambiare i fatti, la guerra la sta vincendo l'Esercito Syriano insieme ai suoi Alleati e stiamo andando verso le battute finali, piaccia o meno agli amanti dei barbuti pedofili, anche in Venezuela ci hanno rotto il cazzo per mesi dicendo che la gente moriva di fame, alla lunga si sono stancati e hanno dovuto cambiare lo spartito, dovranno farlo anche per la Syria, è inevitabile, dopo anni di menzogne.

      Elimina
    9. mi chiedo come una persona che si ritiene in possesso delle sue facoltà possa comportarsi come il christian? Come si può coltivare solo odio e disprezzo nel cuore? Chi non condivide le sue idee malsane e paranoiche viene apostrofato con vocaboli da mentecatto. Io penso che nascosto dietro la sigla christian ci stia un robot programmato dal MABUSE. Un essere umano non può comportarsi in tal modo!

      Elimina
    10. Bla, bla, bla, bla, bla...

      Elimina
    11. fa piacere che incominci a allenarti nella lingua degli umani. Fai progressi. Magari fra un anno pronuncerai il sesto bla! Ti troveremo un posticino nel museo paleontologico, col titolo: dopo aver perso ogni credibilità come subumano il cristian sembra volerci riprovare camuffato da umano.

      Elimina
    12. Bla, bla, bla, bla, bla.... e bla.

      Elimina
  16. Trollettini al lavoro...chissà se hanno anche la tredicesima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche gli analfabeti imparano ogni tanto una nuova parola. Il troll è così antiquato che ti consiglio l'HUGH dei Cheyennes. Ti da un senso più intelligente.......

      Elimina
  17. e anche la stazione dell'acqua è andata
    che schifo
    zero elicotteri, zero aviazione e zero artiglieria
    ma vaffanculo
    http://syria.liveuamap.com/en/2016/9-august-jaish-alnasr-seized-back-water-station-near-tuwayni

    RispondiElimina