sabato 13 agosto 2016

I parà di Zahr Eddine conquistano QG dell'ISIS a Jabaliyeh; attacchi aerei russi e siriani infliggono ai takfiri ulteriori perdite!

Ancora notizie positive da Deir Ezzour dove gli eroi del Generale druso Issam Zahr Eddine, non contenti di aver difeso una posizione circondata da quattro anni da innumerevoli assalti dei cannibali in palandrana sono riusciti, con la cooperazione dei loro camerati della milizia NDF e delle Brigate Baath, a prendere d'assalto e conquistare il Quartier Generale dell'ISIS nel quartiere di Jabaliyeh.



Nel corso dell'azione diversi bulldozer rubati dai terroristi e usati per costruire apprestamenti difensivi sono stati liberati dalle forze governative, che hanno anche distrutto veicoli armati improvvisati da jeep e fuoristrada.

Contemporaneamente, per evitare l'afflusso di rinforzi al luogo della battaglia apparecchi dell'Aviazione Siriana e anche di quella Russa si sono avvicendati nel colpire ripetutamente le posizioni takfire nell'area di Al-Rashidiyah, distruggendo anche qui una dozzina di mezzi dei terroristi.

Una concentrazione di militanti takfiri é stata colpita dal cielo anche nei pressi del villaggio di Ayyash.

33 commenti:

  1. Eh già, le cose stanno proprio andando male per la Siria... succhiati questo Albertina!
    A provincial council affiliated to the militant groups in a statement admitted that 25,000 militants are looking for reconciliation with the Syrian government forces in Southern Syria, al-Mayadeen TV channel reported on Saturday.
    The statement by the 'Council for Men of Knowledge in the Levant' has accused the terrorist commanders willing to compromise with the Syrian army of treason.
    Il resto lo trovi qui: http://en.farsnews.com/newstext.aspx?nn=13950523000598
    Licus

    RispondiElimina
  2. caro Licussino, dato che noi amiamo la Siria siamo contenti che quello che tu ci riporti possa avverarsi. Non siamo contro perche' lo dici TU o qualche altro MULLAH feliciano! Questa e' la differenza fra voi e noi! Leggi la storia della madre del figlio che Salomone vuoleva dimezzare......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma vaffanculo va ... Vatti a fare l'ennesima sega sulle guerrigliere curde di Kobane...

      Elimina
    2. Ahahaha!

      Comunque oggi assalti di minorati, (ovviamente dietro l'anonimato) finti-pro, e marmaglia varia. Ma lo capite che qui non funziona??. E che a continuare a mostrare odio per questo blog, nonostante siete tutti i santi giorni qua, mi mostra per quello che siete, agli occhi di tutti???. Cioè, dei disturbatori e provocatori, peraltro di livello davvero scarso, oltretutto. Credete che tutti gli altri lettori non si siano accorti di qusto fatto? Criticate continuamente, su un blog che odiate, MA SIETE SEMPRE QUA!. La differenza tra "voi" e "noi", e che "noi" non stiamo tutto il giorno, tutti i giorni, su siti o blog che non ci piacciono a provocare... Com'è stà cosa?. L'accanimento che mostrate, oltre a non fregarcene un belino, ma proprio ZERO, denota solamente l'intento di provocare e screditare, e sappiamo bene come funziona.

      Estratto di una pubblicazione della rivista di psicologia "Personality and Individual Differences": "Cinici e narcisisti: come sono i troll"

      "Missione del troll è insultare il malcapitato di turno e disturbare le discussioni online con un fiume di commenti offensivi o fuori dal contesto, così da provocare la reazione degli altri utenti. In questo modo un dialogo virtuale, per quanto interessante e costruttivo, si può trasformare in fretta in una rissa da bar, con una sola differenza: nessuno si fa mai male per davvero e non arriva la polizia, così si può andare avanti all’infinito. Ma chi sono i troll? Per la maggior parte, ragazzini sadici. Secondo lo studio condotto da alcuni ricercatori canadesi «Trolls just want to have fun», pubblicato sulla rivista di psicologia «Personality and Individual Differences», chi si diverte a insultare il prossimo protetto dall’anonimato (dietro l'anonimato, esattamente come succede anche qua) ha una personalità machiavellica, cioè è cinico e privo di scrupoli, narcisista, portato alla psicopatia e soprattutto gode della sofferenza altrui." - "La soluzione migliore è la stessa che si può adottare con un bambino che fa i capricci: ignorarli del tutto e non cadere nella loro trappola. Insomma, mai dimenticare la regola non scritta del web: Don’t feed the trolls!, cioè: Non dar da mangiare ai troll!."

      Poi ci sono quelli che lo fanno per soldi, ad esempio:

      https://www.youtube.com/watch?v=HyhQCioGVPs

      https://www.youtube.com/watch?v=ZCR3N0wseHw

      http://www.libreidee.org/2013/02/incredibile-bruxelles-arruola-euro-troll-per-disinformarci/

      Qui non avete (e non avrete) credibilità, mettetevelo in testa, e sopratutto, NON VI CAGA NESSUNO!!!

      Elimina
    3. Christian sei un grande!
      Licus

      Elimina
  3. Qualcuno di voi ha notizie della 5a divisione? È stata spedita a sud di Aleppo giorni fa ma non mi pare che abbia partecipato agli attacchi preparatori a Ramouseh. Probabilmente le è stato poi assegnato il compito di proteggere i quartieri occidentali con la 4a e l' NDF.
    Lex

    RispondiElimina
  4. I tagliagole si sono ficcati in una brutta situazione. Se avanzano si espongono al rischio di contrattacchi devastanti, se si trincerano vengono bombardati notte e giorno e arrivano poi a un punto che in qualche settore dove sono stati indeboliti troppo l'esercito ci si può tuffare e aggirare (ipotesi orrenda), se invece mollano tutto e si ritirano in massa avranno ottenuto solo perdite pesantissime e potenziali contrattacchi futuri in altri fronti dove i superstiti non sono tornati.

    Sono nella merda.

    Da giorni neanche un misero video, un'annuncio di conquista di questo o quell'edificio.
    E' evidente che hanno accumulato troppe perdite.

    RispondiElimina
  5. There are admissions by US officials that they created ISIS, they had Joulani/Baghdadi in their prisons & were released

    They brought weapons, clerics, used bordering country & 10,000s militants to create radical groups in Syria/Iraq

    Obama wants to take Mosul & Raqqa for Democrat victory in elections

    They want to scare the people with takfiri groups in order to force on them any solution

    Questa è l'essenza del discorso di oggi di Nasrallah .... per chi vuole intendere intenda!!! altro che Curdi poverini... sono stati pienamente supportati da usa/isra ... caso strano hanno rilasciato anche i fantomatici 2000 per la fuga.... ma generalmente non tagliavano loro le teste....

    RispondiElimina
  6. Qualcuno ha notizie su come è andata la ricerca dei corpi dei Russi morti quando è stato abbattuto l'M8?
    Avevo letto che Putin in persona aveva dato ordine di inviare dei commando per riportare i corpi in Russia.
    Poi non ho saputo più nulla!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tra i cinque caduti vi era una donna, evidenza emersa dai documenti recuperati e mostrati nei video. Anch'io altro non so.

      Elimina
  7. un colpo fortissimo alla candidata Killery Rodhan-Clinton sarà la liberazione di Aleppo con la distribuzione dei viveri russi e l'installazione di 3 ospedali da campo russi ! Ah, aggiungo anche che campionessa di femminismo una donna che rinuncia al proprio cognome per far carriera politica con quello del marito ex presidente! se eletta sarà la Presidente Rodham, non Clinton.

    RispondiElimina
  8. dato che capite niente di geopolitica e di strategia militare in Siria sviate l'attenzione dei pochi lettori che ancora vi credono sulla signora Clinton, della quale voi conoscete niente per niente. Cosa c'entra l'eventuale cambiamento di nome con la Siria? Siete già andati a letto con lei per accertarvi che sia lesbica? Voi siete dei miseri fanfaroni, che devono coprire la deficienza di argomenti con il denigramento di onorabili persone. Non avete mai pensato di sottoporvi a un controllo mentale? Lo stato dovrebbe obbligarvi, dato che siete un pericolo pubblico, peggiore dei Takfiri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La Clinton persona onorevole??? SEI PAZZOOOOO!!!

      Elimina
    2. il pericolo pubblico è la disinformazione che dritta dritta ci sta portando verso la terza guerra mondiale... Clintoridex fa parte della lobby massosatanillumin e suo marito pedorex idem

      Elimina
    3. forse pazzo, ma mai bugiardo e volgare! Produci le tue conoscenze della signora Clinton, che non provengono da fantasie perverse e subumane come la tua!!

      Elimina
    4. Mi ricordi tanto Renzi che proponeva il TSO, per chi denunciava le scie chimiche. Tu devi essere un piddino, quel Pd che ha regolari contatti con gli ambienti neonazisti ucraini, è forte sostenitore dei "ribelli moderati", non a caso scrivi "Takfiri", ed è fortemente sostenitore della "strega dell'ovest" Killary. La Clinton "persona onorevole"... ma come fai a dire una cosa MINCHIATA del genere!!. E noi saremmo quelli che non capiscono niente?!?!?!. La Clinton ha le mani talmente intrise di sangue che si sente la puzza da lontano, tutto questo è PROVATO, che ti piaccia o meno!.

      Elimina
    5. "che non provengono da fantasie perverse e subumane come la tua"???. Ma vedi che non stai bene? Ci sono decine di migliaia di email hackerate della Clinton, e basta solo leggere le più famose, dove c'è scritto NERO SU BIANCO, le sue mosse "onorevoli" in Libia e Siria!!!. Trollettini che offendete per primi, e poi pretendete di darci lezioni bon ton, che è come se una prostituta volesse darci lezioni di castità!.

      Elimina
    6. 2037 e 2042
      Dato che avete alcuna idea di strategia militare in Siria vi dilettate a sviare l'attenzione dei lettori poco familiari su altri argomenti che ci stannocon la Siria come i cavolia merenda. La vostra fantasia degenere arriva a costruire pseudonomi, che fanno forse piacere agli anal-fabeti della vostra sorta. Finchè non arrivate con argomenti credibili, restate dei poveri pagliacci! " RIDI PAGLIACCIO....."

      Elimina
    7. Corrispondi perfettamente alla descrizione di troll di poco sopra!

      Elimina
    8. Anonimo delle 20:31 (cioé quell'Alberto che si arrapa con le curde) ... Non parlarci così, la tua stima per noi é molto importante, potresti anche toglierci il sonno...

      Elimina
    9. Non credo sia Alberto, questo attacca e insulta solamente, Alberto di solito almeno qualche notizia la allega.

      Elimina
  9. al di là di chi conosce meglio quella persona, rimane il fatto che si qualifica e assume una identità in base a comportamenti e a proposte ideali e programmatiche.
    (da segretaria di Stato che tutto ciò che ha toccato è diventato guerra e orrore per la gente vittima degli orrori indicibili dei suoi prezzolati mercenari, e per il programma delirante da candidata, e inoltre è manifestativo della sua ambiguità violenta appunto l'uso opportunistico e affaristico del cognome del marito per avere successo in politica).

    RispondiElimina
  10. 2048, 2049, 2055
    cos'hanno le vostre righe in comune con lo scopo del blog, la GUERRA IN SIRIA? Atte solo a sviare l'attenzione dalle GAFFE che avete subite negli ultimi giorni sulle grandi vittorie dei siriani ad Aleppo!!!! Voi guazzate nella pozzanghera di fandonie che avete propagate....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei assolutamente RIDICOLO, ma vi rendete conto che vi arrampicate sugli specchi? Siete più infantili di un bimbo viziato! Ahah :) noi parliamo poi di quello che volgiamo, se non ti sta bene clicca suula X in alto a destra.

      Elimina
    2. arrivi sempre con le tue espressioni denigratorie invece di produrre ARGOMENTI discutibili. Sempre stupidaggini infantili con cui cerchi di sviare l'attenzione . Ti piacerebbe farci smenare! Giammai, vogliamo coinvolgere il Governo Iraniano per poterci godere il futuro del blog!

      Elimina
    3. Sè buonanotte...

      Elimina
  11. 2103...
    hanno in comune con lo scopo del blog la sincera ricerca delle responsabilità della guerra terribile per il popolo siriano in casa propria e ch con grandissimo Valore e Senso della Patria viene combattuta e viene continuamente e ogni giorno di più vinta dall'Esercito Arabo Siriano: l'esercito che combatte per la Patria sulla terra della propria Patria, per liberare la Patria e ridare Pace Sicurezza, e Legge e Civiltà ai Siriani.
    La Siria prima della Guerra era un giardino ricchissimo di attività commerciali e con lo Stato che manteneva le città in una dimensione di progressione quotidiana di modernità e pulizia che a Roma o a Napoli ci sognamo. Le aiuole fiorite, gli autobus più moderni, le stazioni di bus segnalate con razionalità londinese,e colorate e pulite.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 2120 condivido le tue dichiarazioni. E dato che amo la Siria e il popolo siriano mi fa male ogni volta che Christian e consorti sparano le loro cretinaggini contraproduttive. Ho passato mesi a Damasco, Aleppo, Ecc. Gente cordiale, aperta al discorso. La Siria, come tu dici, era per me quello che rimaneva del Giardino Eden. Spriamo che col tempo le ferite vengano emarginate. Sicuramente non dalle dichiarazioni di barbagianni come il Christian. Mi scuso con l'uccello di questo nome! In questo blog, che ama così profusamente il popolo siriano, mai una richiesta di aiuto per questa povera gente. Nel nostro piccolo aiutiamo da anni un orfanatrofio nel quartiere più distrutto di Damasco.

      Elimina
    2. Nel vostro piccolo chi? metti piu' informazioni a riguardo invece di insultare e basta.

      Elimina
    3. confesso che temo tantissimo che in Italia accada la stessa cosa con le stesse modalità-.
      150 jihadisti entrano correndo in 2 quartieri adiacenti di una nostra città, sparano come pazzi su tutto e tutti, scelgono gli edifici più alti, e da lì incominciano a tirare su tutto... il quartiere è loro, e altri 150 nel quartiere accanto, mezza città è loro, la barricano, sono imprendibili... da chi verrebbero fermati? dalle volanti della Squadra Mobile della questura?
      Interverrebe l'esercito o i rerparti speciali dei carabinieri, sì ma intanto tutti gli islamici presenti nella città si solleverebbero e correndo nelle strade creerebbero l'ingovernabilità totale e l'assoluta incapacità di repressione.
      E la notizia galvanizzerebbe anche le altre città.
      L'Italia non ha i Ka-52 per ccombattere sugli appennini nelle cui balze e vallate, montagne e rocciosi anfratti possono arroccarsi in migliaia imprendibili ! ma in compenso ha 2 inutilissime portaerei e tantissimi generali e ammiragli... Sono terrorizzato dalla sicurezza dei politici italiani che vivono nella convinzione: ma figurati se può accadere da noi!
      Speriamo di no. Ma vedo tanta leggerezza e superficialità che mi fa tremare.

      Elimina
    4. Una consolazione! L'Italia è meglio della reputazione che le attribuiscono certi italiani sapientoni e spacconi. Ha una delle migliori INTELLIGENCES. Fatti come in Francia, con quel chiacchierone e superficialone di un Hollande, per ora non sono ancora capitati in Italia.
      AI tempi delle Brigate rosse gli Italiani hanno tollerato.... ma poi in due anni li hanno liquidati. I Germanici, efficienti e militaristi, la "Rote Armeefraktion" l'hanno ancora in casa. Le portaaerei fanno parte della strategia della NATO, e gli Italiani hanno le mani legate.
      Saresti più sicuro se i politici inventassero tutti i giorni minacce, possibili attentati, allarmi chimiche, ecc?
      La maggior parte degli Islamici sanno apprezzare i vantaggi che l'Italia offre loro o non sono così stupidi di uccidere la gallina che depone le uova dorate.
      L'Italia è uno dei paesi dove io mi sento più al sicuro, dopo la Svizzera. Io sono iraniano con doppio passaporto.
      Abbi fiducia nell'Italia, nel suo governo, nelle sue istituzioni e diffida da quei chiacchieroni che leggi nel nostro blog, che sono contro la democrazia ma fanno vivere la dittatura più estrema in quel che concerne la libertà di espressione!

      Elimina
    5. La gallina dalle uova d'oro, basta questo.

      Elimina
  12. UNA GUERRA MALEDETTA DAL CIELO........

    Si propio dal cielo , come già in Vietnam ,ma molto di più più in Nicaragua coi satellite, la direzione di azioni militari dal cielo è stata un vero successo,in Siria l'esatta ubicazione del nemico, in posizione prevalentemente difensiva ha permesso di portare quasi al collasso il Legittimo regime siriano ,unica forza in gioco ad avere una struttura democratica con elezioni, gino a quando una potenza dotata dissimili OCCHI SPAZIALI ,ovvero la Russia con è intervenuta a sostenerlo ,rovesciando gli esiti della guerra.

    RispondiElimina