domenica 25 dicembre 2016

Le milizie popolari irakene ottengono un'enorme vittoria intorno a Mosul! Eliminati TRECENTO takfiri dell'ISIS!

Un bellissimo regalo di Natale a tutti gli Irakeni ma anche a tutti gli amici dell'Irak e della Pace é stato fatto nelle ultime ore dai miliziani popolari delle Hashd al-Shaabi che a Sudovest di Mosul hanno affrontato una torma di sgozzatori dell'ISIS che cercavano di allontanarsi dal capoluogo di Ninive ormai liberato per quasi metà dalle truppe regolari dell'Esercito Irakeno e dagli uomini delle unità antiterrorismo del Ministero dell'Interno.

Trecento takfiri molestatori di animali da cortile sono un 'bottino' notevolissimo per i miliziani (in massima parte sciiti ma non mancano sunniti e cristiani) delle forze che dal 2014 a oggi hanno letteralmente ribaltato il corso della guerra tra il 'califfato' e le autorità centrali irakene.

Nel combattimento anche sette blindati rubati all'esercito e decine di 'tecniche' sono andati distrutti, le dimensioni dello scontro rendono questa una delle principali "battaglie" della campagna di Mosul finora registrate.

2 commenti:

  1. Visto? Babbo Natale mi ha accontentato.

    RispondiElimina
  2. ma e' stato preso anche terreno? Dove?

    RispondiElimina