giovedì 23 novembre 2017

Due nuove squadriglie di Sukhoi 'Flanker C' per l'Aviazione Russa verranno create nel 2018!

Due squadriglie composte dall'ultimo nato nella numerosa (e letale) 'famiglia' di caccia da superiorità aerea (con secondarie capacità da attacco al suolo) Sukhoi-30SM ('Flanker-C' in parlay militare NATO) saranno create nei prossimi mesi per la componente atmosferica delle Forze Aerospaziali Russe.

La notizia é stata diffusa stamane dall'agenzia stampa TASS.

La prima delle due squadriglie riceverà tra poche settimane i suoi jet dalla Corporazione Aeronautica Irkut.



Gli apparecchi voleranno dall'aerodromo adiacente allo stabilimento fino al loro nuovo campo base nei pressi di Kursk, con una crociera di oltre 5000 Km.

La seconda delle squadriglie in questione verrà formata sempre nel Distretto Militare Occidentale, ma non é ancora stato comunicato dove farà base.

La creazione di queste due nuove unità di letali caccia, superiori (in attesa del Su-57) a qualunque macchina occidentale (in primis l'F-22 raptor, "pompatissimo" dalla propaganda ma in realtà pieno di falle e pecche e accuratamente tenuto lontano da ogni impiego operativo in oltre dieci anni dalla sua introduzione, per il mortale terrore che un suo uso effettivo le metta in luce) trova spiegazione nell'insensato atteggiamento aggressivo della NATO, che schiera truppe in Polonia e nei Paesi Baltici e sostiene apertamente i nazistoidi ucraini.

8 commenti:

  1. ho cercato notizie circa le falle del F22 ma nn le ho trovate!Potete indicarmi dove andare a leggerle?
    Anche perchè di F22 ne hanno costruiti parecchi ( è un aereo quasi "vecchio" ed hanno chiuso le linee di montaggio!) mentre di Su57 ( nuovo,nuovissimo!) ce ne sono ancora in giro pochi: i russi giurano sul nuovo motore utilizzato nel superjet, ma occorrerà vedere dopo 100000 ore di utilizzo come stanno le cose!
    Da notare che gli USA intanto stanno collaudando l'Aurora...è tutta una rincorsa fra loro ed ora sono arrivati anche i cinesi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Parecchi"????

      Avrebbero dovuto costruirne "ALMENO 300".

      Si sono fermati a 183.

      E almeno 4-5 li hanno già perduti, compreso uno probabilmente abbattuto sopra la Siria nell'estate del 2013.

      Per quanto riguarda le mille magagne dell'F-22...

      http://www.washingtonpost.com/wp-dyn/content/article/2009/07/09/AR2009070903020.html

      Washington Post eh, mica Krasnajia Zvezda...

      Elimina
    2. Ringrazio per le notizie del Washington Post,a parte i commenti di Sprey sulle quali ho letto già opinioni diverse,è chiaro che l'aereo ha dei problemi,forse non "migiaia" ma insomma!Sopratutto che è già "vecchio" essendo stato progettato per i tempi della guerra fredda.
      L'articolo se ho ben compreso è anche lui " vecchio" del 2009!
      Si spiega anche l'enorme costo iniziale e l'enorme sforzo per mantenere l'aereo in linea di volo con un rateo di mezzi full combat abbastanza ridotto.
      Quindi ok,è valido ma è superato,però ne hanno costruiti oltre 180 ( invece degli oltre 300 necessari!)
      Staremo a vedere come andranno le cose!

      Elimina
  2. il bello è che è tornato a galla l'F15, con nome F15 Advanced e promette mirabilia! Però non penso abbia l'agilità dei jet russi che sono miracolosi,ved la manovra del Cobra! Però è più potente e veloce del SU 57...Boh è tutta da vedere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Più veloce si, ma non più potente.

      Elimina
  3. Putin orders Russian companies to be ready for urgent transition to war-time operations
    https://www.rt.com/politics/410646-putin-orders-all-russian-companies/
    Cosa può significare?

    RispondiElimina
  4. Servono piu' caccia puri per difendere la rodina,la nato ne ha migliaia...bene cosi',il SU-30MS e' un ottimo velivolo!

    RispondiElimina
  5. spero che in europa costruiscano qualche cosa meglio dei due litiganti!
    L'Eurofighter comincia ad essere vecchio anche se è ancora valido!

    RispondiElimina