mercoledì 4 luglio 2018

L'insipienza geopolitica di Salvini & company danneggia enormemente gli interessi italiani in Libia!

"Prima gli Italiani"...e poi sotto una 'bella' bandiera sionista. Vabbé allora chiudete tutto!

La Lega è filorussa.
La Lega é anticinese.
La Lega é filoTrump.
La Lega é "anti-islamica".
La Lega é filosionista.

Con questi presupposti, non si va da nessuna parte.

Qualunque movimento politico che aspiri a guidare un grande paese (e l'Italia, piaccia o no agli anti-italiani liberal-chic, lettori dell'Espresso e di Repubblica, compratori dei dotti tomi di sapienza di Corrado Augias e Roberto Saviano E' UN GRANDE PAESE) deve avere una classe dirigente in grado di capire e interpretare la complessità dello scenario internazionale e di disegnare una strategia vincente per inserirvisi e giocarvi un ruolo consono alla Storia e alla Cultura della Nazione.

E, sono costretto a dirlo con grande, grandissimo rammarico, la Lega non é meglio di tutti gli altri partiti italiani degli ultimi 30 anni, che guarda agli scenari mondiali proiettandovi ansie, interessi, calcoli MERAMENTE INTERNI.



Filorussa perché gl'imprenditori bresciani e veneti sono danneggiati dalle sanzioni...benissimo, ma poi anticinese perché quegli stessi imprenditori si sentono minacciati dalla "concorrenza cinese" (magari se faceste sistema, innovaste, faceste ricerca...quei malvagi 'musi gialli' troverebbero meno facilità a mangiarvi in testa comprimendo i costi, no?).

"Anti-islamica" perché l'imam wahabita di Bovolenta Padovana, coi piedi zozzi, il barbone ispido e la predica jihadista sempre in tasca é brutto, stupido, puzza e dà fastidio, e su questo siamo tutti d'accordo...ma conflare Hassan Nasrallah e Ali Khamenei con l'imam wahabita "in quanto musulmani", cazzo, cosa siamo, all'olimpiade del ritardo mentale?

E poi arrivare a fare il panegirico di Tel Aviv, cioé del più mortale nemico dell'identità e della civiltà europea perché "hurr durr loro gli islamici li hammazzano, herp do derp", vabbé allora chiudete baracca e burattini.

Purtroppo Salvini, accostandosi al ginepraio libico con addosso il paraocchi dell'emergenza clandestini ha commesso un gravissimo errore, interfacciandosi e promettendo aiuto e mezzi al "governicchio" dell'islamista Serraj, quello che nemmeno controlla i pizzardoni di Tripoli.

Offendendo e lanciando segnali ostili al Generale Khalifa Haftar che non tarderà a trarre le sue conclusioni.

Haftar, che quando aveva chiesto aiuto all'Italia aveva trovato sponda solo in un leghista, uno di quelli che qualche idea giusta in politica estera l'aveva.

GUARDACASO, morto poco dopo in un CASUALE incidente d'auto. Un incidente d'auto a targa SDECE.

9 commenti:

  1. Articolo che non fa una grinza nemmeno a cercarla.
    Sarà un caso che il giudeo sionista Augias e il giudeo sionista Saviano, siano ebrei?
    Ma possibile mai che i nostri nonni sapessero e conoscessero di quale pestilenza parlo, mentre oramai i gentili italici sembrano totalmente rincoglioniti?
    Sino a quando, qualcuno conosce la bestia, questi laidi senza terra non conosceranno pace.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti non li ho citati a caso carissima Patrizia!

      Elimina
    2. E anche l'editore de l'Espresso e di Repubblica guarda caso...

      Elimina
  2. e la tristezza non finisce: http://milano.repubblica.it/cronaca/2018/06/16/news/pontida_orgoglio_migrante_antirazzista_festival_lega-199185740/
    pure qui bandiere a "caso".
    Giulio

    RispondiElimina
  3. Analisi realistica quella esposta nell'articolo. La Lega era il meno peggio, e per fortuna che è al Governo. Immaginiamoci al suo posto una coalizione come quelle degli ultimi 7 anni. Sarebbe stato un disastro.
    Questo è il male minore. Ovvio che su certe posizioni geopolitiche ci sono molte contraddizioni. Sulla Libia, Haftar è "cosa" francese e tale deve restare secondo Parigi.Altrimenti......
    Vedremo come si evolveranno tutte le varie vicende di politica estera riguardanti l'Italia nei prossimi mesi. Senza farsi tante illusioni.
    Certo peggio di Monti Letta Renzi Gentiloni è impossibile fare.
    N2

    RispondiElimina
  4. Ma il generale Haftar è già una longa manus di Al-Sisi: perchè mai dovrebbe fare gli interessi italiani?!?
    Del resto, anche la strada percorsa da Salvini finisce per portare ad una "guerra coloniale" con i francesi, contendo a Macron i medesimi clientes ... da una parte, o dall'altra, ormai lo prendiamo sempre in quel posto!
    Vorrei sapere perchè Putin, nel 2011, non bloccò Gheddafi, esercitando il veto al consiglio ONU.

    RispondiElimina
  5. Che la lega sia stata a libro paga dei tedeschi prima e poi della cia dopo,lo sanno anche le pietre oramai

    RispondiElimina
  6. la cosa buffa è che tutti i partiti hanno qualcosa che non va, tutti erano peggio o quelli di ora sono peggio o era meglio prima e era peggio prima o meglio di prima...ma la grande domanda è questa: qual'è la soluzione perchè ogni italiano arrivi a dire "finalmente un buon partito"? se si vuole questo la soluzione è una sola.

    RispondiElimina
  7. Penso anch'io che la la Lega non abbia ancora una capacità di sintesi e una visione globale dei problemi. Ho provato a prendere contatto con alcuni dirigenti dando la mia disponibilità a fare attività politica e ho trovato il nulla

    RispondiElimina