giovedì 8 agosto 2013

Dozzine di terroristi takfiri sterminati dalle truppe di Assad presso Adra e nella Provincia di Latakia!

Nei dintorni di Adra, nel Governatorato di Damasco, le forze armate siriane hanno circondato un drappello di terroristi wahabiti stranieri che tentavano di infiltrarsi negli abitati di Al-Ghouta Al-Sharkiyeh per riprendere i loro vigliacchi attacchi contro la popolazione civile nel disperato tentativo di effettuare 'rappresaglie' che in qualche modo invertissero il trend degli ultimi mesi, che ha visto vittorie sempre più decisive delle truppe di Assad, prima a Qusayr, poi a Talkalakh e infine nel quartiere di Khaldiyeh a Homs.

Quello che si vede in foto é tutto ciò che resta dei terroristi: un mucchio di sessanta cadaveri, il loro equipaggiamento, tutto di marca israeliana e occidentale, é stato sequestrato, insieme ai loro documenti, quasi tutti di nazionalità saudita e giordana, a dimostrazione di come i militanti takfiri siano mercenari appositamente infiltrati in Siria dalle potenze reazionarie e imperialiste della regione.

Nel Nordovest del paese, in Provincia di Latakia, un altra cellula takfira é stata completamente distrutta dalle forze siriane tra le località di  Aramou e Satrabi; qui segue la lista ufficiale dei nomi e delle nazionalità dei mercenari wahabiti abbattuti:

1. Le terroriste saoudien Ayoub Mohamed Al-Douiche ;2. Le terroriste saoudien Mohamed Ferhd Al-Saïd ;3. Le terroriste saoudien Moaz Al-Abdorrahim ;4. Le terroriste saoudien, le nommé Abou abdollah ;5. Le terroriste jordanien Amdjed Khalil Ali Al-Cheik Al-Zenati ;6. Le terroriste saoudien Debah Al-Joufi ;7. Le terroriste saoudien Abou Rahma ;8. Le terroriste libyen Ibrahim Al-Gharyani ;9. Le terroriste saoudien Abou Hachem,10. Le terroriste Abdellaziz Al-Saïd, le leader de la brigade de Souqour Al-Âiz ;11. Le terroriste surnommé Abou Al-Maghira, le leader de la brigade de Nasr Al-Madhloum ;12. Le terroriste Moatez Astif, leader de la brigade d’Al-Âiz ;13. Le terroriste Ammar Brimou ;14. Le terroriste Âhd Tarbouch ;15. Le terroriste Abderrahim Chaker ;16. Le terroriste Ismaël Mohamed Abou Ali ;17. Le terroriste Khaled Moustafa Moussa ;18. Le terroriste Oualid Aoussi ;19. Le terroriste Aouns Cheikhani.

2 commenti:

  1. Un po atroce, roba per stomaci duri da fanteria, a quanto pare sono stati tutti vittime di armi leggere ed ammucchiati a quel modo fà sorgere qualche domanda, d'altra parte si tratta di banditi senza la protezione della convenzione di Ginevra e non truppe regolari con lo status di combattente.
    Se penso cosa i bastardi hanno fatto passare alla popolazione siriana non riesco a dispiacermi, chi ha dato gli ordini avrà valutato in base a conoscenze più approfondite delle mie cosa fosse giusto fare.
    I più colpevoli non sono i ragazzini tagliagole ma chi li aizza, quellì si che andrebbero appesi e dati in pasto ai cani.
    Ivan

    RispondiElimina