lunedì 19 giugno 2017

I sei missili lanciati dall'Iran contro l'ISIS sono versioni avanzate del "Fateh-110"!

Abbiamo finalmente nuove informazioni riguardo l'attacco missilistico iraniano contro comandi e nodi di comunicazione dell'ISIS intorno alla città siriana assediata di Deir Ezzour.

Il numero di vettori lanciati è stato di sei e i punti di lancio sono indicati con precisione nella cartina che presentiamo in apertura.

Come si vede in entrambe i casi la traiettoria verso i bersagli é stata superiore ai 600 Km.



Nonostante che canali della propaganda sionista si siano subito affrettati a dichiarare che i missili lanciati dall'IRGC fossero degli "Shahab" (apparentemente, l'unico modello del vasto arsenale balistico che i "seipuntuti" riescano a ricordare) noi possiamo affermare che si trattasse di versioni avanzate del "Fateh-110", denominate "Zulfiqar" e propulse da combustibile solido.

Lo "Zulfiqar" dispone dunque di un raggio più che doppio rispetto all'originale "Fateh" che poteva essere lanciato fino a 250, massimo 300 Km di distanza.

1 commento:

  1. Zulfiqar era anche il nome della spada del Profeta

    RispondiElimina