martedì 2 maggio 2017

Come al solito i media generalisti non colgono la VERA NOVITA' del manifesto politico di Hamas!

Siamo stati tra i primi in Italia a comunicare la pubblicazione del nuovo manifesto politico di Hamas, mantenendo viva una tradizione di eccellenza che vede PALAESTINA FELIX sempre in anticipo sugli altri mezzi di comunicazione italiani per tutto quanto riguarda gli sviluppi della scena politico-strategica mediorientale.

L'importanza di questo documento é, potenzialmente, almeno pari a quella del secondo Manifesto Politico di Hezbollah, che sancì la svolta da piccola organizzazione settaria (che proponeva in Libano una impossibile e irrealizzabile 'rivoluzione' ispirata da quella Khomeinista in Iran) a grande partito di massa perfettamente integrato in una realtà multietnica e multiconfessionale come quella del Paese dei Cedri.



Nel caso di Hamas però la "svolta" importante NON E' come stolidamente e bovinamente ripetono i giornalai (chiamarli 'giornalisti' é troppo) l'ammissione della POSSBILITA' di accettare (pro tempore! Questo nessuno lo dice!) un'Entità-Stato palestinese sui confini del 1967...ma BENSI' la MANCANZA di OGNI RIFERIMENTO (sia pure ispirativo o ideale) all'Ikhwan, la Fratellanza Musulmana,

Questo fatto sancisce la DEFINITIVA SCONFITTA dell'ala filo-ikhwan che sperava di avere il sopravvento nel Politburo di Hamas sull'onda delle 'Primavere Arabe' e una decisa presa di posizione anti-turca e anti-Qatar.

Chiedere ai media mainstream, maestri delle 'fake news' di riconoscere questo fatto, é ovviamente fatica sprecata.


9 commenti:

  1. Le fake news le hanno tirate in ballo proprio quelli che da decenni le creano e le divulgano, anche se la moda è nuova di mesi... Non sono nemmeno capaci di chiamarle notizie false. Americcanizzati in tutto.. Perdio beato il nazionalismo e la valorizzazione dei valori nostrani e dell'identità. Grazie per l'informazione altrimenti impossibile da capire tramite i normali canali.. di merda, scusi la parola. Per chi continua a dire che il mio nome è un fake che si fotta. Si sta poco a verificare se si ha voglia.

    RispondiElimina
  2. e' un po' di tempo che questo blog e' frequentato da merdosi sionisti in incognito che pensano che israele accozzaglia di coloni trasbordati da 4 continenti possano far dimenticare ai palestinesi la loro unica terra.Non ci sara' mai pace per l'entita' sionista come per i loro scagnozzi in ogni parte del mondo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sionisti sono e restano SIONISTI !!! Non vedo dove tu scopri l'incognito!
      Se ti riferisci all'anonimato, forse non ti sei accorto che il 1809 commenta pure nascosto dietro l'anonimo! Più anonimo dello scrivente, di cui sai che è Sionista, merdoso, fa parte di un'accozzaglia di coloni, è senza pace e dispone di scagnozzi!
      Sai tutto su di me, ma mi insulti dandomi dell'anonimo! Conosci un buon psicanalista?
      Lirette ben investite!
      Noi Sionisti siamo persone ospitali! Chi ci visita lo riceviamo adattandoci alle sue intenzioni!
      Hamas, pisciapolli, Regime siriano, palestinesi...le porte di Israele sono aperte per la brava gente! Per gli altri abbiamo sempre pronte sorprese!!!!!!
      La pace è con noi! Tu mi sembri un po' squilibrato!

      Elimina
  3. Si,chi c'e' stato in Israele ha visto come sono ospitali e cortesi da quelle parti....i piu'presuntuosi di tutti,si sentono in dovere di mostrare la loro supposta superiorita' a tutti,e sottopongono ogni persona(anche di chiare fattezze occidentali,e si dovrebbe notare la differenza con un possibile terrorista palestinese)a continui controlli,anche quando e' chiaramente superfluo...!

    RispondiElimina
  4. froci col culo degli altri ovvero ospitali con la casa altrui dal 1948 cagate fuori dal vaso ma verrete spazzati via come lo sara' alfano.
    firmato giovanni messarini di perugia ora fammi trovare dal mossad pezzo di merda

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il MOSSAD SONO DEGLI STRONZI!.

      Elimina
  5. 1847 cazzate che spari Anonimo sionista merdoso io la faccia ce la metto tu puoi metterci il culo visto che identica al tuo viso, non hai le palle neppure per parlare e ti caghi sotto q come quelli che si nascondono nelle mutande del pd li ogni 25 aprile merdoso la PALESTINA e' dei Palestinesi come la Siria e' dei Siriani voi in fondo al mare sempre firmato Giovanni Messarini da Perugia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. devi capirli, sono un po nervosetti, un conto è sparare ad un bambino od una donna oppure un palestinese ferito, un altro conto sarà affrontare hezbolla o gli ultimi hamas, se ne sono andati dal Libano con il culo sanguinante durante l'ultimo conflitto, ora i suddetti hanno moltiplicato per cento le loro capacità, allora si sfogano come possono. pietro

      Elimina
  6. Qesto blog ultimamente è frequentato da troppi sionisti sparacazzate ... Non se ne può veramente più!
    Fabio

    RispondiElimina