venerdì 22 giugno 2018

A dodici anni dall'operazione che iniziò la "Guerra d'Estate" del 2006, Hezbollah rilascia filmati esclusivi!

Hezbollah lascia trascorrere lunghi anni dalle sue operazioni più riuscite, poi, con parsimonia, rilascia documenti fotografici e filmati di grandissima importanza per inquadrare, valutare, capire le mosse e tattiche e strategiche della Resistenza sciita libanese.

L'agguato con cui nel luglio 2006 vennero colpiti e distrutti i due fuoristrada sionisti HMMWV vicino al villaggio di Zarit, con l'uccisione di tre militari, il ferimento di due e la cattura di altri due, scatenò la cosiddetta "Guerra d'Estate", che diede al movimento guidato da Hassan Nasrallah l'occasione di infliggere una formidabile lezione agli invasori della Palestina.

Ecco le immagini rivelate da Hezbollah, in un video che PALAESTINA FELIX ha l'onore e l'orgoglio di presentare, primo outlet italiano, al proprio pubblico:


Un 'panzer' sionista Merkava III, inviato in Libano a "caccia" del commando di Hezbollah, saltò su una mina poco dopo avere oltrepassato la frontiera, provocando la morte di tutto l'equipaggio.

In seguito i sionisti persero un altro soldato nel tentativo, fallito, di recuperare i cadaveri dal tank.

2 commenti:

  1. Ma quel gippone non è un Merkava.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perdonami Decio, ma, hai letto ATTENTAMENTE la notizia?
      "nel luglio 2006 vennero colpiti e distrutti i due fuoristrada sionisti HMWV"

      la foto e il filmato si riferiscono a quello.

      Poi la cosa del Merkava successe dopo, ma su quello Hezbollah non ha ancora rilasciato foto o filmati (se li possiede).

      Quando/se lo farà, saremo felicissimi di condividerle con te.

      Elimina