domenica 7 dicembre 2014

Tutta la VERITA' sul fallito attacco dell'ISIS contro l'aeroporto di Deir Ezzour! Il trionfo delle truppe di Assad!

Con il passare delle ore appare sempre più chiaro che quanto avvenuto nei dintorni dell'Aeroporto/Base Aerea di Deir Ezzour sia completamente conforme a quanto avevamo segnalato noi nel nostro primo articolo in merito e del tutto diverso da quanto pubblicato su siti e testate allineate o simpatizzanti coi terroristi antisiriani e, purtroppo, da quei siti e quelle testate che "per completezza" o per paura di 'bucare lo scoop' riprendono acriticamente ogni boiata che piova dalle labbra di Rami Abdelrahman o dalle parabole di Al-Jazeera.

Non vi é stata alcuna 'penetrazione del perimetro', nessun abbandono di postazioni lanciarazzi, né tantomento alcuna 'strage' di soldati siriani, anzi, gli aerei Sukhoi e Yak-130 dell'aviazione siriana e gli elicotteri d'attacco Mi-24 si sono avvicendati in caroselli incessanti sopra le forze terroriste che cercavano di avvicinarsi alla base, mettendole infine in fuga con pesantissime perdite.

Anche il capo takfiro Raami Hussayn Al-Hussayn ha trovato la morte nel fallito assalto all'aeroporto che si giustifica (e questo farà LA FELICITA' dei nostri lettori che ci accusavano di "trascurare" il fronte di Raqqa) con il bisogno dell'ISIS di sviare l'attenzione dell'Esercito Siriano (che sta avanzando proprio su Raqqa) con una nuova 'crisi' verso la quale inviare rinforzi.

Il tentativo é miseramente fallito e le forti perdite sostenute in questa debacle si faranno certo sentire quando le truppe governative attraverseranno l'Eufrate per liberare anche la porzione orientale della città.

14 commenti:

  1. Cosa sarebbe l Eufrate?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando a scuola spiegavano Sumeri e Babilonesi tu avevi il Morbillo o cosa?

      Elimina
    2. AHAGAHAAHAHAHHAHAAH stavo scherzando ;-)

      Elimina
  2. L'Eufrate è un frate europeo che si fà attraversare sopra da colonne di camion,tank e postazioni mobili varie,per la felicità di grandi e piccini,tipo il circo.
    Eufrate insieme al Tigri è un fiume e bacino idrico storico della regione,i quali erano all'interno di quella zona storico-geografica che fù una delle culle della civiltà(se nn la più importante),conosciuta come "MESOPOTAMIA".Il nome deriva proprio dalla presenza di questi 2 importanti e grandi corsi d'acqua, MESOPOTAMIA deriva infatti,dalla congiunzione di 2 parole dell'antico greco, e cioè:"MESO" che significa "TRA",e "POTAMOS" cioè "ACQUA".
    Quindi tradotto:"Terra tra le acque".
    Max

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tutto giusto ma "acqua" in Greco era "hydor",

      "potamos" era 'fiume'

      vedi "ippopotamo" (cavallo di fiume)

      e la celebre 'Battaglia di Egospotami' (fiume delle capre)

      Elimina
  3. Allora Rettifico,dovevo dire:"terra tra i fiumi".
    Grazie per le interessanti info.
    Max

    RispondiElimina
  4. Ottima la notizia che le forze di SAA si muoveranno presto alla riconquista di Raqqa. Ho solo una preoccupazione. Quando la riprenderanno in occidente i capi entreranno in fibrillazione e cominceranno a strillare come galline impazite di un intervento di terra e di una no-fly zone e calunnieranno Assad e le SAA. Ci vorrà tutto il sangue freddo di Putin per fermare tutto ciò.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non preoccuparti che Putin sa far bene il suo lavoro

      Elimina
  5. Risposte
    1. Sì ormai sono in servizio almeno da un paio di mesi

      Elimina
  6. Nessuna notizia sul bombardamento israeliano a Damasco? Cosa cercavano di distruggere o hanno distrutto.?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ci sono stati morti, questo si sa per certo

      Elimina
    2. Come mai la difesa siriana non ha reagito?

      Elimina
    3. Perché era quello che volevano i sionisti.
      Gli attacchi sono stati molto minori e sarebbero dovuti servire a spingere i Siriani ad "accendere" tutte le loro nuove batterie S-300PMU in maniera da dar modo ai rilevatori sionisti (e agli agenti sionisti infiltrati tra i terroristi takfiri) di 'tracciarle'...una batteria antiaerea coi radar di ricerca attivi emette segnali del tutto particolari che possono venire facilmente individuati.

      legga il nostro articolo in merito, appena pubblicato

      Segua questo link

      Elimina