venerdì 29 maggio 2015

SEI MILIONI di compresse di 'Captagon', la droga dei terroristi takfiri, sequestrate dalle autorità siriane!!

Il Direttore Generae delle Dogane per il Governatorato siriano di Latakia, Maitham al-Yusouf, ha annunciato che un importante sequestro di oltre sei milioni di dosi di 'Captagon', la potente droga distribuita a piene mani dalla NATO ai terroristi takfiri attivi in Siria, é stato effettuato dai suoi uomini nella zona di Ras al-Bassit. Lo stupefacente, accuratamente confezionato, sarebbe poi stato portato ai terroristi per spronarli a nuove atrocità come quelle a cui, nei loro filmati e 'comunicati' hanno già dato ampia dimostrazione di essere avvezzi.


Oltre alle compresse, le autorità siriane hanno confiscato anche una certa quantità di Hashish.

Il Captagon (Fenitillina) é prodotto principalmente in Bulgaria, anche se adesso sembra che laboratori per la sua sintesi siano stati impiantati direttamente anche in Turchia (notare, ambedue paesi NATO).

Il Governatore di Latakia, Ibrahim Khader al-Salem, ha lanciato accuse ufficiali nei confronti di questi due paesi, per il sostegno che offrono all'aggressione mercenaria contro la Siria.

2 commenti:

  1. La NATO è la più grande organizzazione mondiale per lo spaccio di droga: dall'Afghanistan la droga è portata su aerei militari americani fino in Kosovo, a Camp Bondsteel, dove è poi immessa nel mercato europeo. Anche la marcia polizia italiana, quella dell'assassino amerikano De Gennaro, si interessa dello spaccio di droga dietro supervisione di Washington.
    Federico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero, bisogna dirlo, e ridirlo e ridirlo...

      Elimina