mercoledì 25 aprile 2018

Cronache della decadenza dell'Impero; i Sauditi al Qatar: "Andate avanti voi!"

Lo stupido attacco missilistico contro la Siria di undici giorni fa ha mostrato a tutto il mondo come, di fronte alla ordinata solidarietà della Russia coi suoi alleati euro-asiatici l'imperialismo anglo-american-sionista sia ormai una tigre di carta, non avendo più i mezzi per sottomettere i suoi avversari in violazione del Diritto Internazionale e non potendo, d'altra parte, scatenare confronti militari illimitati per imporsi in teatri regionali e limitati.

La cosa non ha tardato ad avere ripercussioni.



Una delle molte scemenze partorite da Washington nelle ultime settimane, vista la necessità per il Presidente Trump di sganciarsi definitivamente da uno scenario in cui, a lungo andare, gli Amerikaner non tarderebbero a rimediare un sacco di legnate, era quella di far sostituire nell'occupazione di piccoli pezzetti di Siria (fondamentalmente l'area di Al-Tanf vicino alla Giordania e qualche avamposto nel Nord temporaneamente occupato dalla canaglia curda) da truppe di regimi arabi 'amici'.

Quali sono questi 'regimi arabi'?

L'Egitto, per bocca di un suo ex-funzionario dell'Intelligence, ha già respinto al mittente l'invito; i Sauditi sono già impegnati a prenderle in Siria e non hanno appetito per nuovi cazzotti sul muso; figuriamoci poi gli Emirati Arabi, che recentemente hanno dovuto persino smettere di 'comprare' mercenari negri in Somalia.

Adesso, con un 'tempo comico' veramente FORMIDABILE siamo stati raggiunti dalla notizia che Casa Saoud avrebbe tentato di minacciare il Governo del Qatar (con cui é ormai nota la frattura diplomatico-strategica) "intimandogli" di fornire truppe per tale sostituzione, minacciandolo, in caso contrario "di venire rovesciato".

Siamo all' "Armiamoci e partite", ma, del resto, che si può aspettare da un paese che spaccia filmatini degni del 1997 come 'prova' della sua forza militare e che non riesce nemmeno a tenere a bada i suoi Principi scontenti che assaltano il palazzo reale con squadre di sicari armati di mitragliera?

4 commenti:

  1. https://www.youtube.com/watch?v=s-r-uwRP_RM

    RispondiElimina
  2. Il Colonello Generale Sergei Rudskoy ha confermato che la Syria riceverà a breve il sistema di difesa S-300, gli addetti syriani stanno già svolgendo lo stage tecnico di preparazione all'uso, e israele schiumando di rabbia ha dichiarato che li distruggerà...

    RispondiElimina
  3. Vai avanti, cretino!

    RispondiElimina
  4. come volevasi dimostrare sono alla fine del loro percorso socio/politico/culturale/esistenziale ,gente priva di senso e non si sa per quale ragione vivano ... ora chiedono ose di cui loro non sono assolutamente in graqdo di far ...come sempre ... la loro fine e' imminente

    RispondiElimina