giovedì 2 febbraio 2017

VIDEO ESCLUSIVO! Ouday Ramadan nominato rappresentante in Italia della Causa Siriana!

Chi legge PALAESTINA FELIX da lungo tempo sa che patrimonio di stima, affetto, ammirazione ci leghi all'amico Ouday Ramadan, che con noi ha condiviso conferenze, seminari, palchi e microfoni, che é organizzatore, animatore instancabile di iniziative a favore della Repubblica Araba Siriana in tutta Italia e oltre.
video

Abbiamo l'incredibile onore di essere I PRIMI AL MONDO a potervi rimandare questo video, inviatoci direttamente dalla Siria, dalla Provincia di Latakia, dove si vede Ouday Ramadan, a fianco di Ali Kayyali / Mihraç Ural leader della Resistenza Siriana, il gruppo dedicato al ritorno di Hatay/Alessandretta alla patria siriana, che dal 2011 é in armi contro le orde takfire.

In esso il Compagno Ali Kayyali, consegna a Ouday la 'patch' ufficiale del suo gruppo e dichiara:

"Donando questo simbolo della Resistenza Siriana al nostro Compagno Combattente Ouday Ramadan dichiaro che in Italia lui ci rappresenta in tutte le piazze sociali, culturali e politiche".


Auguriamo a Ouday di poter diffondere in Italia, oltre alla solidarietà per la Repubblica Siriana aggredita dal terrorismo takfiro, anche la consapevolezza del problema di Alessandretta, strappata alla patria dal colonialismo straniero e consegnata a un occupante che ne scempia la Storia, la Cultura, la Tradizione.


3 commenti:

  1. Allah, Syria, Bashar w Bass!!!
    Onore all'amico e fratello Ouday e all'Asse della Resistenza, faccio fatica a pensare a quanto devono essere stati dolorosi per la dispora syriana questi anni, ma mi rallegra il fatto che a parte un ristretto gruppo di infami traditori il Popolo Syriano ha tenuto botta ed è rimasto in piedi, persino contro un'aggressione da parte delle più potenti e ricche nazioni del mondo!!!
    Al Popolo Syriano: grazie di esistere!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Onore al Popolo siriano che Resiste. Ma ricordiamoci che la lotta sarà ancora lunga.

      Tommaso Baldi

      Elimina
  2. Il ritorno di Antiochia alla Siria è rivendicato contestualmente ad Alessandretta?

    RispondiElimina