sabato 1 aprile 2017

Raid antidroga degli uomini di Hezbollah nel quartiere beirutino di Burj al-Barajneh!

Sentinelle vestite di nero, coi volti coperti, si sono materializzate nella notte a Burj al-Barajneh, popoloso sobborgo di Beirut; non erano supereroi da fumetto, ma militanti di Hezbollah, riunitisi per un'operazione di contrasto al commercio di droga nella capitale libanese, ennesima dimostrazione di quale potente forza stabilizzatrice e totalmente dedita al bene della comunità si incarni nell'organizzazione sciita.
Più volte abbiamo detto come il potere delle lobby angloamericane e sioniste si sviluppi soprattutto attraverso il traffico di stupefacenti: niente di meglio, per colpirlo, che raid spontanei come quello messo in opera dagli uomini di Hassan Nasrallah che nel corso della notte hanno condotto dozzine di blitz e perquisizioni, confiscando una notevole quantità di stupefacenti di diverso genere.
Mentre nell'occidente, sempre più nichilista e disperato, prendono piede idee come la legalizzazione e la liberalizzazione delle droghe, l'Asse della Resistenza si mobilita non solo sui campi di battaglia della Siria e dell'Irak, ma anche nei quartieri, tra strade e piazze, per fare la differenza nella vita degli innocenti sottoposti alla minaccia della tossicodipendenza.

55 commenti:

  1. Spontaneo? Insh'Allah...

    Con Hizbollah nn si scherza...

    Tommaso Baldi

    RispondiElimina
  2. Cmq a parte gli scherzi...BELLISSIMO ARTICOLO!

    pAROLE SCRITTE NELLA PIETRA PAOLO!

    gianuS/tommaso baldi

    RispondiElimina
  3. Risposte
    1. Vorrei far notare il diverso uso della religione, gli altri allungano barbe e tagliano gole!

      Elimina
    2. I cristiano/cattolici hanno inquisito, torturato, bruciato sul rogo, messo all'indice persino la bibbia, organizzato Crociate per violentare le donne musulmane e rubare i tesori dei mariti e i loro schiavi, ecc...eccc. Amen!

      Elimina
  4. Si, l' unica differenza è che il cristianesimo si è evoluto, l 'islam no. È ancora impantanato nella sharia e nella fobia delle donne, nella persecuzione e massacro dei cristiani, e di altre minioranze religiose, nella paura del diverso, nella lotta a qualsiasi forma di dialettica. Se si volesse essere un buon cristiano basterebbe (!) vivere secondo le parole ed opere di Cristo, che ahimè sono ben diverse da opere e parole di Maometto il condottiero di eserciti e dalla sharia islamica
    L'occidentale riprenda le proprie radici. Un saluto a tutti i lettori del blog. Carla.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi dispiace contraddirti, ma Allah e Geova sono la stessa cosa. Quello che insegnava il cristo era esattamente quello che diceva Maometto. Tant è vero che Maometto era cristiano. Hai notato che le suore portano il velo? Hai mai letto la bibbia? Scommetto che se ti leggo alcuni passi della bibbia, gli confonderesti con alcuni passi del corano. Non è il cristianesimo che si è evoluto. E la società occidentale che è cambiata. E non la chiamerei evoluzione. Basta guardarsi attorno per capire che non è evoluzione. Abbiamo cambiato re e papi, con élite di banchieri. Ma tutto il resto è identico a prima. Miseria, dolore, morte.

      Elimina
    2. X 15:46 e del fondamentalismo ebraico cosa ne pensi? È pericoloso?

      Elimina
    3. Donne Haredim, ecco dove porta il fanatismo:

      http://www.effedieffe.com/index.php?option=com_jcs&view=jcs&layout=form&Itemid=143&aid=271511

      Elimina
    4. Che peso ha, a livello mondiale , la discriminazione delle femmene da parte degli estremisti religiosi ebrei ( forse 10 000 donne ) a confronto della discriminazione da parte degli abitanti dell'India e della Cina ( centinaia di millioni di donne!!!!)??? Il tuo cronico antisemitismo ti conduce alla perdizione! Farai la fine del tuo collega della Sextinita! O peggio!

      Elimina
    5. X 21:00
      Il tuo ragionamento è scarso, quindi per te uccidere poche persone non è importante perché sono pochi?

      È la natura dell'atto ad essere condannata e non la quantità

      Impara a ragionare

      Elimina
    6. Farouq, tu che hai imparato a ragionare! Il fondamentalismo ebraico non ha ucciso donne solo a causa del loro sesso femminile. La natura dell'atto vale per Israele, come per l'India, la Cina, l'Italia, ecc. Togliti i paraocchi antisemiti e ragiona con oggettivitas.

      Elimina
    7. È evidente che sei un anti palestinesi, ma i palestinesi sono semiti quindi sei un antisemita, oppure vorresti negare ai palestinesi il fatto di essere semiti? In quell'caso sei razzista antisemita

      Elimina
    8. Farouq FUORICLASSE...Tvb

      T.B.

      Elimina
    9. Blackrose...me lo devo segnare. Benvenuto tra NOI!

      Tommaso Baldi

      Elimina
  5. BlackRose condivido al 100 per 100 quello che dici. l' occidente a perso Dio e i nostri fratelli mussulmani Hezzbollah in primis con l'esempio chi stano reinsegnado a essere cristiani. MONOTEISTI UNITI CONTRO IL RELATIVISMO

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Luca Armato perdonami, ma non è esattamente quello il messaggio che volevo trasmettere. Sia il corano, così come l antico e nuovo testamento, hanno una stessa matrice, e quella matrice è Yahweh, una divinità dalle discutibili azioni. Molto discutibili. Ha ordinato al popolo ebraico molto nefandezze, tra cui stermini, soprusi, violenze. Stando a quanto c'è scritto nella bibbia, oggi l ISIS e takfiri compresi, sono quelli più incarnano il volere e gli ordini di Yahweh. Egli ha più volte ordinato la distruzione dei santuari di altri dei, esattamente come quello DAESH ha compiuto a Plamyra. Se il mondo è in guerra da 2500 anni, lo si deve proprio alla fede verso questo sanguinario Dio, il cuales culto è stato imposto attraverso la forza, la violenza e la brutalità. Quello che è successo in occidente negli ultimi secoli, è stato semplicemente un cambio di tiranno. Prima erano sangue blu, monarchi, o eletti da dio, cardinali e papi. Oggi sono i banchieri e affini. Quello che non è cambiato è il risultato: miseria, dolore, morte.

      Elimina
    2. Blackrose. Fino alla penultima riga condivido. Poi lei SEMPLIFICA!
      L' EGOISMO di noi tutti, compresi naturalmente i banchieri ( solo quelli disonesti )!
      Lei avrebbe depositato i suoi risparmi da un banchiere ( onesto)!che le garantiva l' Uno percento di interesse o da uno ( disonesto)!che le prometteva il sette percento???
      Nel mondo ci sta molta gioia di vivere, grandezza di cuore, sentimenti altruistici, e nascite.
      Lei vede solo morte!

      Elimina
    3. X Blackrose. Scusa. Perché dici: Se il mondo è in guerra da 2500 anni, lo si deve proprio alla fede verso questo sanguinario Dio. Ma questo Dio che Te dici sia sanguinario, non é Gesù?

      Elimina
    4. Ferrarini, come al solito, cambi le carte in tavola per mascherare i tuo Geova sanguinario.
      Gesu uomo era una persona adorabile. Dichiarandolo dio 300 anni dopo la sua morte, venne collocato nella stessa bolgia del padre geova. Con il dogma della trinita la chiesa cattolica inventa una delle piu grandi bugie metafisiche. Blackrose parla chiaramente del dio del Vecchio Testamento, ripreso talis qualis dai cristiani con la Vulgata, al quale anche voi Testimoni credete.

      Elimina
    5. Se Geova, ere un Dio così sanguinario. Come mai il BUON Gesù disse queste parole
      Nel Vangelo di Marco capitolo 10 verso 17?
      E mentre usciva per mettersi in cammino, un uomo corse e cadde in ginocchio davanti a lui e gli fece la domanda: Maestro buono, che devo fare per ereditare la vita eterna? 18 Gesù gli disse: “Perché mi chiami buono? Nessuno è buono, tranne uno solo, Dio.
      Anche Luca capitolo 18 verso 19. dice le stesse parole, riguardo a Geova.
      Lo stesso Matteo lo ripete. Tra poco il buon Gesù porterà giudizio su questo mondo. Buona notte a tutti.

      Elimina
    6. Caro Roberto Ferraini, il discorso è molto complesso ed è impossibile da affrontare su un blog scrivendo poche righe. Devi pensare che Dio nella Bibbia è riferito a Yahweh, mentre il suo ipotetico figlio, sempre facendo finta che la bibbia dica il vero, sarebbe quello che tu conosci con il nome Gesù. C'è molta confusione a proposito dell'identificazione di Dio da parte dei cristiani perchè seguendo ciò che dice la Bibbia sarebbe Yahweh, ma essendo un personaggio ambiguo e violento, preferiscono far credere che sia Gesù. Va notato che leggendo la Bibbia si evince che neppure Gesù era quello che vogliono far credere. Per esempio se leggiamo la bibbia al passo di

      Matteo 10,34

      Non crediate che io sia venuto a portare pace sulla terra; non sono venuto a portare pace, ma una spada. 35 Sono venuto infatti a separare
      il figlio dal padre, la figlia dalla madre,
      la nuora dalla suocera:
      36 e i nemici dell'uomo saranno quelli della sua casa.

      Dice appunto che non è venuto a portare pace ma la spada. E questo perchè uno dei vari personaggi, se non il principale, che hanno contribuito a creare il mito di Gesù, era Zelota. Era, per paragonarlo ai tempi nostri, un terrorista indipendentista. Cioè voleva cacciare il romani dalla sua terra. SE ti interessa l'argomento ti consiglio di seguiere questa conferenza, è un pò lunga ma ne vale la pena. Alla fine della visione avrai capito molte cose.

      https://www.youtube.com/watch?v=JG0jWa_HyB0&t=4s

      Saluti.

      Elimina
    7. signor Ferrarini. chi erano Marco, Luca, Matteo? Nessuno di loro ha conosciuto Gesu! Hanno scritto i vangeli per " sentito dire " 70 - 100 anni dopo la nascita o 40 - 70 anni dopo la morte di Gesu! Si ricorda, parola per parola, quello che il vostro " predicatore" vi ha raccontato la settimana scorsa???
      Il vangelo di Luca venne scritto in 27 versioni!!! Parola di dio!!!
      Non si conosce nemmeno che lingua parlasse Gesu!!! Ma ci fanno credere di conoscere ogni parola che disse! Forse parlava un dialetto aramaico. I vangeli furono scritti, forse eccetto il primo, in greco. Poi tradotti in latino e in tutte le lingue " volgari " e dialetti possibili e immaginabili!
      Gli originali dei vangeli canonici vennero distrutti per celare quello che Gesu sembra avesse detto. E rimpiazzati con le fantasticherie del clero regnante!
      Queste sono le parole di dio!!!

      Elimina
    8. Non mi occupo di Bibbia, ma tendenzialmente sono daccordo con lei Blackrose. Ho comuqnue seguito il lavoro di M. Biglino, il quale ha il suo bel curriculum, da Wikipedia: "Biglino ha collaborato come traduttore di ebraico biblico ad un progetto editoriale delle Edizioni San Paolo curato da Piergiorgio Beretta eseguendo la traduzione interlineare di diciassette libri del testo masoretico della Bibbia ovvero i 12 Profeti minori e le 5 Meghilot traduzioni raccolte nei due volumi I profeti minori e I cinque Meghillôt." Biglino traducendo la Bibbia in modo letterale, senza simbolismi, voli pindarici, ecc, dimostra che "l'elhoìm" Yahwè non era il Dio metafisico e creatore dell'universo (che esiste), ma solo UNO dei tanti "Elhoìm", descritti come "individui potenti, ma di carne e ossa". Della Bibbia e di tutto il corpus che la compone, non si conosce praticamente nulla sulle origini remote, ed è stata più volte rimaneggiata nei secoli. Ma comunque all'epoca per l'èlite clericale in Vaticano, è stato facile creare e mantenere il dogma di Yahwè come Dio universale; in quelle epoche le popolazioni erano completamente analfabete, e solo pochi sapevano leggere e scrivere. Concordo anche con anonimo 1 aprile 2017 20:39.

      Elimina
  6. Questo e' un blog dove si deve parlare della guerra in siria,mica di cosa succede in libano o di hezbollah
    A meinteressa che l isis venga distrutto in siria e iraq,altrimenti il terrorismo sara'sempre dietro l angolo.
    Gli attentati a Parigi furono orchestrati a raqqa,mica in qualche cantina di qualche banlieou parigina.
    Il mondo deve capire che una siria libera e sicura e'necassario per la nostra sicurezza,e Assad questo lo garantiva,come gheddafi e forse saddam
    Ora che cosa centra hezbollah? Vanno rispettati se aiutano Assad a tenere a galla sto paese,madi quello che fanno con Israele non me ne frega nulla.paolo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma la vogliamo finire con questa accusa di antisemitismo!

      Fino a prova contraria i palestinesi sono del gruppo etnico cosiddetto semita

      In questo blog si grida giustizia per il popolo palestinese oppresso da un regime di Apartheid siano essi israeliani o marziani non ha importanza, punto e basta

      Elimina
    2. Gli abitanti odierni della palestina, , specialmente quelli di Gaza, sono tutti individui emarginati dagli stati arabi, i quali li hanno importati/impiantati/seminati ai confini di Israele, con l'unico scopo di rompergli i coglioni. Nessuno puo certificare con certezza a che gruppo etnico appartengono sia Israele che i cosidetti Palestinesi! Solo ipotesi, che variano a seconda dello scopo dei fan!

      Elimina
    3. X 21:25 Bene, vedo che non conosci il significato della parola "semiti"

      https://it.m.wikipedia.org/wiki/Semiti

      E nemmeno dell'origine della parola "antisemitismo"

      https://it.m.wikipedia.org/wiki/Wilhelm_Marr

      Elimina
    4. Questo blog è dedicato a tutto il Medio Oriente: dalla Libia all'Egitto, alla Palestina Occupata, al Libano, alla Siria all'Irak e all'Iran...ovviamente sono diversi anni che da Siria e Irak arriva l'80 per cento di notizie importanti quindi parlo più di quei paesi ma quando si sarà ricostruita la pace torneremo ai ritmi normali...una news dall'ONU, una dalla Libia, una dalla Palestina, una dal Libano...

      Elimina
  7. BlackRose, non posso assolutamente condividerel'asserzione sulla uguaglianza tra insegnamento di Cristo e di Maometto, per ragioni storiche e religiose. L'eredità che il Cristo ha lasciato all'umanità, anche ad atei, agnostici, animisti, faccia lei, sono di amore per il prossimo, fratellanza, tolleranza, perdono, cura degli ultimi. Gesù era un pastore di anime, Maometto brandiva la spada, esortava ad uccidere gli infedeli sure 5:54; 47:4; 9:29; 123; 216; ecc ecc ecc. Quale differenza! "Ecco vi mando come pecore in mezzo ai lupi, siate prudenti come serpenti e semplici come colombe.Matteo 10, 16-23. Il nuovo testamento è un tripudio di umanità, molto più della Bibbia. Neanche la Bibbia tuttavia può avere paragoni con la violenza Coranica. Amate i vostri nemici, benedite coloro che vi maledicono, fate del bene a quelli che vi odiano, e pregate per quelli che vi maltrattano e che vi perseguitano Esodo23:3-4.Il problema e che l'Islam ha come proprie basi fondanti l'integralismo, al contrario delle parole del Cristo che non fanno mai riferimento ad azioni violente ed inneggianti ad atti di offesa. Non mi dilungo oltre, volevo rispondere a Farouk circa il fondamentalismo ebraico. Lo condanno senza remore, Israele non ha imparato niente dall' orrore dell' olocausto. Perseguita e massacra il popolo Palestinese depredandone i territori, fomenta insieme all'occidente ( dimentichi di Cristo) genocidi e conflitti.Finanzia e spalleghia Daesh al fine di ottenere una destabilizzazione del medio oriente, in modo tale da favorirne la distruzione e raggiungere i propri scopi.. Tutto ciò non va naturalmente detto troppo ad alta voce altrimenti si rischia di essere taciati di essere antisemiti. Suona decisamente più politicamente corretto dire che i palestinesi sono dei terroristi che massacrano ebrei, che hanno diritto ad avere un proprio territorio.....anche quella degli altri. Buona serata. Un saluto anche a Paolo, ogni tanto accusato di parteggiare troppo per SAA, sempre meglio parteggiare per chi difende la patria siriana (vi assicuro stanno salvando anche le nostre chiappe, se qualcuno non se ne fosse accorto), che propagandare informazioni faziose a favore dei carnefici della Siria, come certa informazione mainstream.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cari anonimo, no diciamo sciocchezze. Da quello che scrivi si vede chiaramente che la Bibbia non la conosci. Conosci solo quello che ti hanno detto di leggere. Adesso ti compio ed incollo un pò di perle di saggezza del fantomatico Dio della Bibbia.

      Numeri, 17:11 – Antico Testamento
      “(…) poiché l'ira di Dio è divampata, il flagello è già cominciato”. […] Ora quelli che morirono di quel flagello furono quattordicimilasettecento, oltre quelli che morirono per il fatto di Core. Aronne tornò da Mosè all'ingresso della tenda del convegno: il flagello era stato fermato.

      Esodo, 9:3 – Antico Testamento
      “(…) ecco la mano di Dio viene sopra il tuo bestiame che è nella campagna, sopra i cavalli, gli asini, i cammelli, sopra gli armenti e le greggi, con una peste assai grave!”

      19:26 – Dio, impassibile davanti alla proposta di stupro delle figlie vergini di Lot, trasformò sua moglie in una statua di sale per aver commesso il nefando crimine di essersi guardata le spalle.

      Esodo, 21:20-21 – Per la legge di Dio “se uno bastona il suo schiavo o la sua schiava fino a farli morire sotto i colpi, il padrone deve essere punito” – “ma se sopravvivono un giorno o due, non sarà punito, perché sono denaro suo.” – Dio approvava la schiavitù.

      Levitico, 26:7-8 – Dio ricompensò l’obbedienza assicurando che ogni nemico sarebbe perito per la spada.

      Levitico, 26:22 – Dio ammonì la popolazione che, qualora non lo avessero ascoltato, avrebbe inviato loro le bestie feroci: “che vi rapiranno i figli, stermineranno il vostro bestiame, vi ridurranno a un piccolo numero, e le vostre strade diventeranno deserte.“
      Levitico, 26:27-29 – “E se, nonostante tutto questo, non volete darmi ascolto, ma con la vostra condotta mi resisterete” – “anch’io vi resisterò con furore e vi castigherò sette volte di più per i vostri peccati.” – “Mangerete la carne dei vostri figli e delle vostre figlie.“
      Numeri, 12:9-14 – Dio si stufò della presenza di Maria e, per questo, la colpì con la lebbra, bandendola dall’accampamento per sette giorni.
      Numeri, 15:32-26 – Un uomo raccolse della legna di sabato. Per ordine divino dato a Mosè, “tutta la comunità lo condusse fuori dal campo e lo lapidò, e quello morì.“
      Numeri, 16:27-33 – Gli uomini si dimostrarono indocili, perciò Dio fece sì che la terra si aprisse ed inghiottisse uomini, donne e bambini.
      Numeri, 16:35 – Il fuoco di Dio “divorò i duecentocinquanta uomini che offrivano l’incenso.“
      Numeri, 16:49 – Con una piaga, Dio sterminò quattordicimilasettecento uomini.
      Numeri, 21:3 – Il Signore affidò i Cananei ad Israele, che “votò allo sterminio i Cananei e le loro città.“
      Numeri, 21:6 – Il Signore “mandò tra il popolo dei serpenti velenosi i quali mordevano la gente, e gran numero d’Israeliti morirono.“
      Numeri, 21:35 – Con l’approvazione di Dio gli Israeliti si recarono nella città di Og, ne uccisero il re Basan – senza risparmiare i figli – sterminarono l’esercito senza lasciare superstiti, e assunsero il controllo del territorio.
      Numeri, 25:4 – “Il Signore disse a Mosè: Prendi tutti i capi del popolo e falli impiccare davanti al Signore, alla luce del sole, affinché l’ardente ira del Signore sia allontanata da Israele.“
      Numeri, 25:8 – Fineas, figlio di Eleazar, figlio del sacerdote Aaronne, si recò in una tenda occupata da un uomo israelita ed una donna madianita e “li trafisse tutti e due, l’uomo d’Israele e la donna, nel basso ventre.“
      Numeri, 25:9 – Una pestilenza divina sterminò ventiquattromila persone.
      ___________________________________________________________________

      Potrei continuare, ma penso che basti. leggi la Bibbia e scoprirai che è il libro più immondo ed ignobile che l'uomo abbia mai scritto.

      Saluti.

      Elimina
    2. NIbiria, quello che scrivi lo Sgascia ce l'ha già ripetutof fino all'allucinazione. E il vecchio sapientone , figlio di Marcovaldo, nato su un albero di pino, la Bibbia e tutte le invenzioni religiose, le conosce a menadito. Il suo motto è: " geova = criminale, peggio di Stalin + Hitler" Un Dio è sommo bene. Di conseguenza geova non può essered dio, ma il SOMMO MALE! Il povero vecchio si è meritato il soprannome IRIDIO!!!

      Elimina
    3. Che Yahwè fosse un "dio" violento, Mauro Biglino lo dimostra un modo inconfutabile. La Bibbia è essenzialmente un libro di cronaca storica, sui cui il clero cattolico ha costruito il dogma di Yawèh = Dio univerale e onnipotente.

      Elimina
    4. Egregio signor NIbiria. Nel fare il conto delle guerre? Lei si è scordato la prima guerra mondiale. La seconda guerra mondiale. Le bombe atomiche. Lo sterminio dei nativi americani. Le guerre puniche. Le guerre barbariche. Per non parlare di tutte le altre guerre fatte dall'uomo, dal tempo dei Romani, Greci. Mi fermo altrimenti non mi basta tutta la domenica. Anche queste guerre e colpa di Dio?
      Carissimo signor NIbiria, le diro di più? Tra poco scoppierà una guerra che coinvolgerà il mondo intero. Tutti i profeti Biblici parlano do questo.
      La colpa di questa guerra, sarà solo dell'uomo. La Bibbia la chiama? (ARMAGHEDON). buona giornata a tutti.

      Elimina
  8. 20, 39. Sono Carla

    RispondiElimina
  9. Oltre la terra esiste il tentativo di togliere ai palestinesi anche la loro identità di popolo semita

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Farouq, malgrado le tue ripetute insinuazioni, le ricerche scientifiche sulla compatibilita mitocondriale dei progenitori comuni ai popoli semiti non ha ancora dato risultati soddisfacenti. Tu sei l'unico che conosce la veritas! Nessuno , eccetto il Farouq, puo dire se i palestinesi o gli israeliani sono semiti!

      Elimina
    2. I semiti non sono una razza ma un gruppo linguistico,arabo,amarico,ebraico,tigrino, il DNA non c'entra una beata m...

      Elimina
    3. https://it.m.wikipedia.org/wiki/Lingue_semitiche

      Elimina
    4. E le lingue sono parlate da spiriti senza DNA???

      Elimina
    5. Per le razze umane leggi qui, è molto chiaro:

      https://ilsizzi.wordpress.com/le-razze-umane/

      Individua la tua

      Elimina
    6. Farouq risponde sempre con classe...

      T.B.

      Elimina
  10. Hezbollah dovrevve chiedere una consulenza al PRESIDENTE FILIPPINO DUTERTE quello si che ci sa fare con i tossici ed il traffico di droga! Li ammazza e basta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Drastico...e se poi riconducono alle loro tresche?

      Tommaso Baldi

      Elimina
    2. Un po' di anni fa radio radicale aveva aperto il microfono, per protesta, a tutti quelli che volevano lasciare un messaggio, il novanta per cento dei messaggi lasciati riguardavano accoppiamenti sessuali vari in diretta, il restante dieci per cento erano insulti coloriti, erano divertenti quelli che concludevano dicendo: grazie, buona serata e vaffanc.. a tutti,
      Ottimo materiale per gli studiosi sociali

      Elimina
  11. a parte le dotte disquisizioni di cui sopra,c'è una cosa che non capisco,forse vol avrete la risposta,ISIS ha scelto il nero per i vestiti dei suoi adepti ed Hezbollah, è tutta in nero!Perchè questa scelta del nero è comune?

    RispondiElimina
  12. 1202: bella domanda! L'abito nero?
    Il nero simboleggia l'assenza di colore! È il simbolo del mistero, della morte, del rispetto, del potere...
    Le donne lo apprezzano perchè snellisce e rende eleganti!
    Sacerdoti, giudici, avvocati, bigmanager, suore, vedove....tutti in nero!
    70 anni fa, specialmente attorno al Mediterraneo, ricco e povero vestiva il nero! Gli abitanti del deserto sono in nero!
    Vede nero chi soffre di depressione! E la giornata nera? La maglia nera al giro d'Italia? Lo stemma dei pirati? La bandiera nera sul circuito di Monza? Il lavoro in nero? Il buco nero che assorbe tutte le radiazioni elettromagnetiche che lo bombardano? Ecc. Ecc.
    Come vede, il colore dei vestiti degli Hisbollah e degli ISIS sembra una cosa del tutto normale! Chi ha la fantasia può interpretarne il significato a piacimento, sicuro di non sbagliare!

    RispondiElimina
  13. Lavorate un po' troppo con la fantasia, e allora come la mettiamo con gli ebrei ortodossi vestito di nero e con la barba lunga?

    RispondiElimina
  14. L'articolo lascia però qualche dubbio.
    Il Libano è, ed è sempre stato da millenni, uno dei luoghi al mondo dove si coltiva e si produce l'hashish, tant'è che ne esiste una vera e propria cultura sugli usi, anche medicali.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Evidentemente è stato vietato dall'Islam

      La CIA invece promuove la diffusione delle droghe
      Dopo l'arrivo degli americani in Afghanistan le coltivazioni sono quadruplicate

      https://it.m.wikipedia.org/wiki/CIA_e_traffico_di_droga

      Chiaramente anche gli israeliani non possono lasciarsi sfuggire questo formidabile strumento di distruzione di massa specialmente in Libano, e gli Hezbollah lo sanno

      Terapia Medica? Si, gli israeliani ci tengono alla salute dei libanesi

      Elimina
    2. Tranquillo che in Iran i trafficanti di droga vengono appesi dal collo con una gru
      CIA? Sicuramente, perché no

      Elimina
    3. Direi che la CIA sta lavorando sodo per diffondere la droga che produce in Afghanistan in Iran
      Ogni mezzo è lecito direi, comprese le bombe al fosforo di piombo fuso, sei d'accordo?

      Elimina
    4. Non mi pare sia vietato, dato che il "fumo" libanese si trova tranquillamente in circolazione in qualsiasi parte d' Italia.
      Le proprietà mediche dell'olio di hashish sono conosciute e utilizzate da millenni, come quelle psicotrope.
      Cosa pensi mettessero dentro ai narghilè? Lattuga? :)

      Elimina
  15. Non avendo niente da argomentare sono passati agli insulti!
    La vostra causa è persa ragazzi, andate a .... pescare

    RispondiElimina
  16. Segnalazione .
    http://sadefenza.blogspot.it/2017/04/presidio-contro-la-fabbrica-di-armi-rwm.html

    RispondiElimina