venerdì 3 marzo 2017

Alla liberazione di Palmyra hanno partecipato anche le eroiche "Aquile della Zawbaa" dell'SSNP!

Abbiamo un'importante testimonianza fotografica dai dintorni di Palmyra, per la quale, come spesso succede dobbiamo inadeguatamente ringraziare uno dei nostri preziosi contatti, che ce la ha inviata non appena essa si é segnalata alla sua attenzione.


Man mano che davamo cronaca dell'esaltante cavalcata delle forze siriane che tra ieri e oggi hanno definitivamente liberato la storica cittadina dall'oscurantismo e dai saccheggi dell'ISIS, abbiamo più volte menzionato la 18esima Divisione Corazzata e reparti scelti del Quinto Corpo Ausiliario.

Ma, come dimostra la foto qui sopra, anche i militanti del "Nusour al-Zawbaa", le 'Aquile del Vortice' dell'SSNP hanno preso parte a questa importante e storica battaglia.

Auguriamo all'SSNP di potersi giovare appieno dell'esperienza di combattimento maturata dai suoi uomini e di poter entro presto schierare grazie ad essa una milizia formidabile quanto Hezbollah.

8 commenti:

  1. Paoloribalko3 marzo 2017 09:56

    Antoun Saade und Grosse Syrien ueber alles !!

    RispondiElimina
  2. Buona liberazione a tutti, il debito sionista in termini di vite umane per aver provocato questa tragedia è enorme, la storia non fa mai sconti e prima o poi farà saldare il debito ai colpevoli, la storia ha una storica pazienza

    RispondiElimina
    Risposte
    1. puoi contattare rita.67800321/SP

      Elimina
    2. SP/ 321 CH Ephraim 800

      Elimina
  3. Si Ribalko! Evviva la Grande Siria dai confini dell'Iraq al Mar Rosso, morte agli eredi di Sikes Picot! Evviva i Patrioti della SSNP.
    Ivan

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Paoloribalko3 marzo 2017 15:43

      Eines Tages, werden wir uns -auch mit Suleiman- treffen.

      Elimina