sabato 23 novembre 2019

L'incontro perugino sulla Geopolitica Italiana tra anni '20 e '30 ha avuto pieno e completo successo!

La geopolitica dell'Italia tra le due guerre è stato il focus di un incontro svoltosi venerdì scorso a Perugia, presso l'Hotel Giò, a breve distanza dal centro storico del capoluogo umbro. Organizzato dall'Associazione Militari d'Italia Umbria in congedo (AMIU), rappresentata dall'Avv. Paolo Panichi che ha introdotto il dibattito, l'evento ha visto il genovese Paolo Marcenaro, blogger e vlogger esperto di politica internazionale e strategia militare (in particolare di Medio Oriente), intervenire sul tema: "Tra diplomazia e "Assalto al Potere". Le tracce della Geopolitica del Regime Mussoliniano".

Con questo 'incipit' l'amico Ettore Bertolini, reporter dell'Agenzia Stampa Italia ha iniziato il lusinghiero servizio dedicato al mio modesto intervento tenutosi nella giornata di ieri nella meravigliosa 'Augusta Perusia'.
Ospite dell'Associazione Militari d'Italia Umbri in Congedo (AMIU) ho avuto modo di articolare per circa un'ora le mie considerazioni sulla gestione della politica estera italiana tra il 1923 e il 1940, indagando come e quante considerazioni 'geopolitiche' abbiano potuto informarne le scelte e le linee d'azione.

L'evento ha avuto un buon successo di pubblico, e prelude ad altri appuntamenti durante i quali verranno analizzate le scelte della politica estera italiana anche durante l'età monarchica post-unitaria o nell'ultima decade della cosiddetta 'Prima Repubblica'.



7 commenti:

  1. Bentornato, Amabile Redattore!!!!!!

    RispondiElimina
  2. Ero alla pregevole conferenza del Marcenaro, dopo di essa sono divenuto subito lettore di questo blog e seguace del suo ottimo canale video.

    Ad maiora!

    RispondiElimina
  3. Chissà se c'era il troll degli idrocarburi, unto di petrolio fino alle ossa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avrà mandato i suoi "quattordici zerozerosette"!!!! X-D

      Elimina
  4. Peccato non aver partecipato, magari la prossima volta più in zona.

    RispondiElimina