lunedì 15 agosto 2016

Messaggi preoccupati dei capi takfiri ad Aleppo: "Non rivelate le nostre perdite!"

Una tentata (e fallita) congiura del silenzio é stata svelata in queste ultime ore dalle precise intercettazioni russe e siriane delle comunicazioni tra capi e capetti delle fazioni takfire presenti intorno ad Aleppo.

Con le loro concentrazioni di forze non sono a Sud-Ovest di Aleppo ma in tutti i centri maggiori della Provincia di Idlib sottoposte a intensissimi bombardamenti di artiglieria, di cacciabombardieri, di missili terrestri e navali, i capi terroristi hanno cercato disperatamente di nascondere il numero complessivo delle loro perdite che dal momento dell'arresto della loro controffensiva di inizio agosto ha ormai raggiunto la cifra di 3000 morti.


Ma la cosa devastante é che al contrario dei 2500-3000 morti dell'offensiva vera e propria che provenivano dalle "unità speciali" dei gruppi jihadisti, questi secondi 3000 morti erano nella quasi totalità 'novellini' che avevano avuto un gran totale di venti giorni di addestramento armato.

VENTI GIORNI.

Persino la più scalcinata unità di milizia popolare siriana non fa entrare in azione le proprie reclute se non dopo quattro mesi di esercitazione ed addestramento.

Con queste rivelazioni anche le notizie sul tentativo di fuga di dozzine di militanti bloccati e giustiziati dai loro complici di Al-Nusra vengono totalmente spiegate.

50 commenti:

  1. https://www.almasdarnews.com/article/russia-says-close-starting-joint-military-action-usa-aleppo-ria/
    fine collaborazione con i fascioamerikani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La dichiarazione dice esattamente il contrario.
      Se tu capisci l'inglese.
      "operazione congiunta".

      Elimina
    2. e allora non ho capito perchè iniziare un azione congiunta con quei cani... forse per far uscire da Aleppo i loro paraculi.... o per salvare faccia a Sbombama

      Elimina
    3. le ragioni della politica e della diplomazia sono contorte e ingannevoli alle nostre menti.
      E cmq non è detto che accada.
      ciao!

      Elimina
    4. non mi piacerebbe che tutti i sacrifici fatti dall SAA e Russia e Hezbollah e Iraniani ecc... vengano messi in secondo piano per dar merito a quei cagon.iii degli amerikoidi... mi spiacerebbe molto , sacrifici umani per farne un merito per quelle merde puahhhhh ... che schifo ... scusa il linguaggi ma spero veramente che la mossa ne valga almeno la pena per il popolo siriano

      Elimina
    5. Sbombama... questa mi è nuova.

      Aahahahahahahahahaha!!!! :)

      Elimina
    6. Vorrei far notare che si tratta di Aleppo e non di una zona controllata dall'isis ,vorrebbe quindi dire se la notizia è vera, che sarebbe una operazione congiunta, con gli americani che dovrebbero sparare addosso anche ai loro ex beniamini ,in realtò anche nei giorni dell'offensiva i takfiri tramite loro organi avevano già denunciato dei raid aerei molto precisi della coalizione a guida americana Se viene questa incredibile azione congiunta, non puo' essere che benvenuta nel momento di stallo e difficoltà successivo all'offensiva takfira ,come contro i nazisti è stata necessaria l'unione ora è lo stesso tipo di situazione! Alberto

      Elimina
    7. L'operazione congiunta finita e' tra Isis e Amerikani

      Elimina
  2. Dot. Kahani lei è l'unico che osa rompere il muro del silenzio mediatico in Italia.
    Cosa scrivere?
    Soltanto Grazie !!!!
    Spero che nessuno di questi animali feroci si salvi. Nemmeno uno!

    RispondiElimina
  3. Ormai tra oltre 6000 morti e feriti gravi(dunque comunque fuori dai giochi) puntano dritto al record di 10000 uomini spazzati via per un'offensiva demente, sono di una tale insipienza militare che toglie quasi il gusto della vittoria.
    Quasi.

    Mi sembra chiaro che con questi numeri siamo su cifre record per cui non può essere che abbiano attaccato con "soli" 15000 di cui si parlava, come potrebbero sostenere tali perdite? Siamo già ad un tasso di perdite del 50%!?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ricordiamoci che in guerra i feriti gravi pesano più dei morti , mentre i morti semplicemente non ci sono più ed addirittura si possono recuperare i soldi versati sui loro conti in Svizzera , i feriti pesano finanziariamente fino alla loro morte , per non parlare dei traumatizzati che nessuno vuol vedere tornare in patria ( furbi quei paesi che tolgono la cittadinanza a chi va là !! )

      Elimina
  4. @Suleiman Kahani
    Grazie sempre per le precise notizie... Però non faccia l'errore dei "giornalai" italiani che non sanno più scrivere correttamente... "Giustiziato" indica l'uccisione decretata da sentenza del Tribunale... In questi casi si dovrebbe parlare più propriamente di assassinio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 1946, caro collega, hai perfettamente ragione. Naturalmente tu non fai parte della mia cosca, ma noi siamo talmente oggettivi che diamo la ragione anche ai " nemici". TR2

      Elimina
    2. Però a leggere bene si tratta di loro compagni miliziani che volevano arrendersi... dunque c'è stato un processo sommario.
      Il termine giustiziati è pertanto esatto.

      Elimina
  5. Credo che stiamo giungendo al redde rationem: alla liberazione di Aleppo seguirà una serie di sconfitte a catena per i vari gruppi takfiri. Speriamo che le truppe lealiste ed i loro alleati portino presto a termine le operazioni ad Aleppo, non bisogna dare il tempo ai terroristi di potersi riorganizzare.

    RispondiElimina
  6. Oggi è ferragosto, giorno dell'ascensione al cielo della Santa Vergine. Che Il Signore assista e protegga questi coraggiosi soldati, difensori
    della loro patria e della loro gente.
    Dio Protegga e Benedica Assad e Putin

    RispondiElimina
  7. spero che Assad e Putin liberino Aleppo senza l'aiuto degli Americani.
    Condivido la benedizione per i tanti generosi che son morti e combattono non per denaro ma per difendere la Patria.
    Condivido l'altro utente: siamo al redde rtionem... se cade Aleppo la guerra è finit. proseguirà ancora per un anno, ma è finita. Se Dio vuole.
    Aleppo liberata!
    America affogata!

    RispondiElimina
  8. RAGAZZI STASERA SI RIDEEE!!
    http://it.sputniknews.com/politica/20160815/3269483/Clinton-Russia-Assad-Siria-Obama.html
    Senatrice pro-Clinton accusa Assad, Putin e Trump di avere fondato l'ISIS.
    buah ahahahahaha buaaah ahahahahahah non sanno più che inventarsi !!!!
    ahahahahahahahaha ahahahahahahahaa non mi reggo dalle risate ahahahahaha ahahahaha

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se questa notizia è vera ci sarà presto da morire dalle risate, pubblicata sul sito al-masdar, l'Aviazione Russa schiera i bombardieri strategici TU-22M3 nell'Hamedan Air Base, situata nella parte occidentale dell'Iran, come minimo saranno dimezzati i tempi, sta per piovere una tempesta di fuoco sugli straccioni pedofili filo-occidentali, una Tempesta Russa, per ultima ma non per importanza: la Russia ha chiesto all'Iran il permesso di sorvolo per i missili da crociera.

      Elimina
    2. Salve Signor sostituto di Suleiman (mi perdoni, non conosco il suo nome). Inanzitutto MILLE GRAZIE per il suo lavoro e impegno. Volevo cortesemente chiederle, come stà Suleiman?. Sa per caso quando tornerà a gestire il blog?. Sono ormai 12 giorni che non abbiamo più sue notizie... ci aveva comunicato di una serie di gravi circostanze personali al di fuori del suo controllo (Spero vivamente che, di qualunque cosa si tratti, tutto si risolva per il meglio), e anche se ovviamente non sono affari che mi riguardano, personalmente sono un pochino preoccupato dalla sua prolungata mancanza.

      Elimina
    3. che senatrice zuzzurellonnna aaaahhhhh chisa quanto captagon si è fatta

      Elimina
    4. Spero che gente venduta come questa riceva la giusta punizione in questo mondo e nell'altro... non meritano nessuna pietà. Hanno distrutto una nazione ben consci che il prezzo maggiore lo avrebbero pagato i civili. D'altronde, le menzogne che hanno raccontato e raccontano da 15 anni non hanno più presa, la gente è ben conscia del male che hanno fatto... l'ultima è stato l'aiuto fornito ai Jihadisti (Stinger, Missili anticarro TOW, afflusso di mercenari dalla Giordania ecc..) in quanto oppositori del legittimo Governo Siriano.. Ma questa organizzazione terroristica non avrebbe ("il condizionale è d'obbligo" organizzato gli attentati che poi hanno dato il via alla guerra in Iraq ed Afghanistan??). Mi astengo dal commentare... ogni persona dotata di un minimo di intelligenza tragga le sue conclusioni...

      Elimina
    5. HAHAHAHA! Nonostante le mails, nonostante il gas portato dalla Libia in Siria dalla Cia, nonostante tutte le prove di Turchia, Arabia Saudita, ecc, adesso al colpa è di Trump, bruciate tutti i ratti ciabattari per la miseria!

      Elimina
    6. HAHAHAHA! Nonostante le mails, nonostante il gas portato dalla Libia in Siria dalla Cia, nonostante tutte le prove di Turchia, Arabia Saudita, ecc, adesso al colpa è di Trump, bruciate tutti i ratti ciabattari per la miseria!

      Elimina
    7. Nuovi documenti di Wikileaks rivelano che killary clinton ha mentito al Congresso sul fatto che non fosse a conoscenza della vendita di armi ad al-qaeda e daesh.
      Il fondatore del portale Wikileaks, Julian Assange, ha dichiarato, ieri, il sito canadese Global Research ha rivelato che dispone di 1700 messaggi di posta elettronica che mostrano la falsa testimonianza del candidato democratico alla presidenza usa, quando davanti a una speciale commissione del Congresso ha affermato che non avevano partecipato o non era a conoscenza della vendita di armi ai "ribelli" siriani.

      Elimina
  9. I liberatori di Manbij dedicano la loro vittoria ad Ocalan"Liberation of Manbij alla faccia di chi diceva che erano al servizio degli americani è il contrario sono gli americani costretti al loro servizio! Liberation of Manbij is a gift to our general commander Abdallah Ocalan, we call for his immediate release"Hassan Ridha ha aggiunto,YPG/PYD/SDF fighters dedicate the "liberation" of #Manbij to the "leader" founder of #PKK terror group. #Syria https://twitter.com/RevolutionSyria/status/764938018801188864
    Alberto


    RispondiElimina
    Risposte
    1. questa si che fa ridere, gli americani al servizio dei kurdi, degli ebrei vorrai dire o pensi che rotschild, rockfeller e soros siano kurdi? e magari le banke di war street siano in mano all'azionarato kurdo? sei un grande comico, in effetti mi ricordi benigni, quello che "abbiamo la costituzione più bella del mondo" quando berluska la voleva modificare e adesso si trova d'accordo con l'infame fiorentino che qualche ritocco ci potrebbe anche stare, voi comici siete tutti uguali, dei falliti ma ridicoli.

      Elimina
    2. La dichiarazione è molto chiara, dedicare la vittoria al compagno Ocalan è dichiarare che quelle aiutate dai raids americani YPG YPJ sono di fatto formazioni PKK e comuniste!! ,è la cosa piu' esplicita che ci potesse essere per ridicolizzare i jankee, hanno aiutato e stanno aiutando una formazione comunista, cosa vuoi di piu' un lucano? che cazzo c'entra Rothschild con dei compagni marxisti che lottano contro l'isis e gli altri takfiri lo sai solo tu!Alberto

      Elimina
    3. Cito Albertone "Americani costretti a servire i Curdi" ... Alberto, sei completamente sprovvisto del senso del ridicolo.

      Elimina
    4. Alberto è un 'luasso' curdofilo da cesso sociale, che ridere quando i suoi eroi curdi verranno sonoramente inculati da Putin ed Erdogan

      Elimina
    5. alberto, solo tu non sai quali sono i padroni per cui lavorano gli americani, tutto il resto degli umani sa che sono i vari rotschild e compagnia cantante e non i kurdi, ma sperare che tu possa capire l'ovvio mi metterebbe sul tuo stesso piano, ciò nonostante ho voluto, ahimè, darti una chance, tempo perso ovviamente, per ciò mi scuso con i sani di mente che frequentano questo blog.
      p.s. anche la questione dei comunisti fa parte dei tuoi soliti abbagli, sicuro che tu credi anche a babbo natale, ma dai! marxisti kurdi al cui servizio si mette anche il grande capitale! farebbe ridere se il tuo non fosse un grave dramma esistenziale.

      Elimina
    6. GIANUS
      anche i senatori repubblicani in occasione del voto per l'acquisto delle banche usa private da parte del governo finalizzato a scaricare sulla comunità il peso dei loro debiti dovuto alla scoppio della bolla sui derivati ebbero a dire che così gli usa diventavano un paese comunista !!

      Elimina
    7. Che siano comunisti anche Soros ed i Rotschild ?

      Elimina
    8. si procedeva cosi armoniosamente, nella pura dialettica, ed ota arriva il solito Gianus, il Feder e l'anonimo 0120, con i loro " deliri ".
      Mi sembra siate voi ad imbottirvi di captagon. Come possono uscire da bocca umana tali spropositi? gianus : chi racconta di conoscere i datori di lavoro di 200 millioni di americani o e' un millantatore o e' nato senza parti del cervello! E se quest'ultimo vale, sei acusato!

      Elimina
    9. correggo 1249. ota = ora. acusato= scusato
      pardon! TR3

      Elimina
    10. I padroni per cui lavorano gli americani sono i sionisti che tengono saldamente in mano ogni branca di quelle attività che consentono di avere in pugno un paese , i media, da Holliwood totalmente occupata direi da sempre, ai giornali ed alla stampa,agli anchor man,alla politica quasi tutti i segretari di stato da Kissinger a Brezisnski a Spiro Agnew stati ebrei per non parlare dei presidenti da Rooswelt a Johnson ai Bush,tutta l'ala Neocon con Wolfowitz etc vogliamo parlre della FED con Greenspan Bernanke per l'attuale Yellen tutti rigorosamente ebrei cosa manca per avere in mano un paese? I sionisti hanno inventato un nuovo modello di impero in cui non c'è bisogno di conquistare militarmente i paesi sottoposti ,basta prenderne i gangli vitali e metterli al loro servizio,non c'è da meravigliarsi se delle mosse Usa sono ultimamente senbrate autolesioniste c'è un motivo erano semplicemente delle mosse volte alla sicurezza di israele di iportanza superiore a quella del suddito Ma a questo punto voi rozzi seguaci kahanisti,leghisti fascisti ecc non avete ancora una visione globale perchè nasce spontanea una considerazione: ugualmente ebrei erano e sono, tutti i principali esponenti storici comunisti dai bolscevichi della rivoluzione russa quindi non solo Marx e Engels ma Lenin, Zinoviev ,Kamenev Trotzkyi,Kruschiov,ecc perfino Stalin (Jsdavili/Iudasvili figlio di giuda),un quasi completo !agli spartachisti tedeschi Luxenbourg Liebknecht ecc gli esponenti della effimera repubblica sovietica di baviera Levine Toller,a quelli ungheresi di Bela Kuhn ai Cechi di Gottwald ecc ecc ma perfino i martiri di Chicago e quasi tutti gli esponenti dei sindacati prima della mafia, tutta la sinistra americana, i movimenti dal 68 ad occupy,con un Sanders che ha messo in seria difficoltà la Hyllary conquistando stati su stati e sopratutto l'elettorato giovane dimostrando che un possibile svolta socialista della america (confermata dai sondaggi che danno una diffusa stanchezza nei confronti del capitalismo in crisi) non è cosa cosi' improbabile Alberto

      Elimina
    11. anonimo 12:48 definisci armonia per prima cosa, qui si tratta di pura dialettica e se qualcuno dice cose che oltrepassano il limite del ragionevole è bene che qualcuno lo faccia notare, come è bene che tu ti informi con maggiore serietà su chi detiene la grande ricchezza negli usa o nel mondo, ovvero una percentuale inferiore all'1 per cento e tutti di famiglie ebraiche, se non sei in grado di capire questo è inutile che scrivi su argomenti di cui non sai un cazzo, per fartela intendere meglio sappi che non sono segreti ma affermazioni dei protagonisti.

      Elimina
    12. Gianus, chi nomina il CAZZO fuori contesto, certifica di volersi convincere che ne ha uno, malgrado in formato ridotto. Tu fai autosuggestione.
      Le volgarita' e gli insulti hanno niente a che fare nella dialettica fra persone educate, anche se una parte esagera, nel giudizio dell'altra sponda.
      Anche facendo la voce grossa e pestando i pugni sul tavolo non migliori le tue NON-nozioni di Economia globale. Tu sei uno dei tanti che approfitta della benesta' degli altri, che per gelosia o mancanza di intelletto, denigri. I paperoni e le loro dtte danno lavoro e nutrono milliardi di individui e famiglie. Pagano billioni di imposte di cui tu indirettamente approfitti. Ecc. ecc. Possedere la ricchezza e' relativo, importante e' come la si impiega. Questo le tue statistiche non lo dicono, lasciandoti la liberta' di raccontare ipotesi che valgono la persona che le pronuncia.
      Ricorda che se girano ancora persone con gli occhi " non blu "e' anche grazie ai sacrifici di Uncle Sam e dei Russi in maggior parte.
      Il piano Marshall non sai nemmeno cosa sia. Ne approfitti solo.

      Elimina
    13. ho di nuovo dimenticato il TR1

      Elimina
    14. Gianus lascialo perdere il troll moralizzatore, non esprime un concetto manco a pagarlo, vive di luoghi comuni.

      Elimina
    15. E' sbagliato essere moralizzatore? Meglio essere volgare e distruttivo? Spiegami cosa vuol dire " concetto " e poi te ne daro' uno. Cosa significa " manco apagarlo, vive di luoghi comuni". Se non rispondi ad ogni mia domanda, sei un quaquerlaquacc, come il Conte Salina difiniva i nuovi intellettuali, che con parole incomprensibili vogliono cambiare tutto....ma cambiano niente.

      Elimina
    16. dimenticato TR1

      Elimina
    17. Non mi sono mai imbattuto in una persona con un Q.I cosi' basso come Gianus, non ha proprio capito un cazzo! certo era un po' complesso dovevo aspettarmelo in base al noto studio scientifico rigaurdo al Q.I. gianus bifronte ma con scatola cranica da neanderthaliensis o perlomeno Cro Magnon va!

      Elimina
    18. questo eccellente commento non proviene dai TR!!!! ma lo condividiamo con piacere. Penso che sia ancora allo stadio Dinosaurus precox. Senza cervello! per questo è scusato se può produrre solo imbecillità.TR1

      Elimina
  10. Intanto nel mediterraneo arrivano altri due navi lanciamissili russe :small missile ships "Zeleny Dol" and "Serpukhov", armed with cruise missiles "Caliber", arrived in the eastern Mediterranean, where tactical exercises begin Alberto

    RispondiElimina
  11. aerei dall'iran, missili dalle navi del mediterraneo, ma tutti gli aerei portati nelle basi siriane dai russi, non bastano a bombardare i takfiri senza aviazione?bhoooo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In Siria ci saranno sì e no due dozzine di aerei russi e una trentina di elicotteri, cosa sei tu, quello che deve 'dare il permesso' a Putin di schierare altre armi?

      Ma ripijate, scemo

      Elimina
    2. se non ci fosse lo "scemo", di per se inutile aggieggio di chi e' convinto di dire il vero, concordo con 0122.
      Per dare copertura completa, e questa sarebbe necessaria per annientare tutti i rifornimenti takfiri, su un terreno di 180000 km2,
      sarebbero necessari piu' di 500 aerei, dato che al massimo solo un terzo puo' essere in volo. E questo e' impossibile con una sola base russa e poche siriane operative in Siria! TR3

      Elimina
    3. Feder; "Ciao Albertone" sono ancora qua che rido....Questo al Sorcio questo al gatto e con questo c'ammazzamò le Cimici

      Elimina
  12. http://sakeritalia.it/militaria/perche-la-russia-ha-sostituito-i-su-25-con-elicotteri-dattacco/
    "...A metà Marzo Putin ha ordinato il ritiro delle forze armate dalla Siria. Immagini satellitari mostrano ciò che i russi hanno ritirato: 3 bombardieri tattici Su-24 su 15 disponibili, 4 Su-34 di 8 disponibili e l’intera flotta di 12 bombardieri da attacco al suolo Su-25.

    Sono rimasti in Siria tutti i caccia da superiorità aerea Su-30 e Su-35; sono stati trasportati nel paese almeno 4 elicotteri d’attacco Mi-28 e Ka-52. In tutto, da Gennaio a Marzo l’incremento di elicotteri russi in Siria è aumentato da 4 mezzi a 14...". (tratto dal link di Sputnik ove si spiega laragione della sostituzione degli aerei con i Ka-52 Alligator).

    RispondiElimina