lunedì 26 dicembre 2016

Sky TG 24 trasforma a suo piacimento la geografia della Siria!

Sky TG 24, proprietà del sionista rupert murdoch (se non sei 'eletto' non puoi possedere catene internazionali di media), diffonde oggi la seguente panzana: "ATTENTATO dell'ISIS ad Al-Bab DISTRETTO ORIENTALE DI ALEPPO!".

Chiunque legga PALAESTINA FELIX sa benissimo che dire che Al-Bab é parte orientale di Aleppo é come dire che Bergamo é parte orientale di Milano.

Ma ovviamente non si tratta di un banale errore bensì di una precisa strategia disinformatrice a Sei Punte.

Sky TG 24 sa benissimo che il 90 per cento degli itaglioni non saprebbero collocare la Siria sulla cartina muta, figurarsi conoscerne la geografia interna.

Quindi gabellando Al-Bab come parte di Aleppo i riccioluti del TG minano nelle menti itaglioniche l'idea che Siriani e Russi abbiano ottenuto nella metropoli settentrionale siriana una grande vittoria.

"L'ISIS fa attentati ad Aleppo, quindi Aleppo non é stata liberata".

Meditate gente, meditate e diffidate sempre della piovra sionista, su video, radio o a mezzo stampa, solo poche pubblicazioni indipendenti, come questa, vi offrono (a picciol prezzo) la Verità dei fatti.

8 commenti:

  1. Stessa notizia anche su Radio24

    RispondiElimina
  2. il problema non è nostro!Noi sappiamo dove si trova Al Bab e cosa sta succedendo,il problema è loro, se sono ignoranti o vogliono far passare da ignoranti i loro lettori,sono cavoli loro! A noi poco importa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si ma così il popolino crede all'asino che vola.

      Elimina
  3. quando ci fu il terremoto ad haiti ascoltai un gruppo di giovani commentare "haiti? ah sì, quell'isola VICINO L'AUSTRALIA"... :))

    RispondiElimina
  4. Skytg24 è feccia pura nella disinformazione sulla Siria,al pari di Radiouno e Rai..occorre almeno ricordarglielo ad ogni post che pubblicano😊

    RispondiElimina
  5. Studio Aperto parla adesso di occidente sotto attacco , lo stesso occidente alleato dei sauditi
    FF

    RispondiElimina
  6. fatevi un giro su Il Fatto Quotidiano
    Il peggiore di tutti

    RispondiElimina