domenica 24 luglio 2016

Trecento terroristi eliminati ad Aleppo insieme a 40 loro veicoli, due fabbriche conquistate a Layramoun!

I bombardamenti condotti intorno ad Aleppo nelle ultime 48 ore hanno inflitto gravissime perdite ai terroristi di Al Nusra, Ahrar Sham, Nour al-Din al-Zinki e altre sigle takfire, che hanno perso circa 300 combattenti e 40 veicoli di vario tipo sotto i colpi degli elicotteri russi e siriani.

Queste gravi perdite hanno stroncato sul nascere ogni velleità controffensiva dei militanti islamisti che recentemente sono stati ricacciati indietro da moltissime posizioni nelle offensive che hanno consentito alle truppe regolari di chiudere l'anello intorno ai quartieri centrali della metropoli del Nord.


Inoltre nel quartiere di Layramoun unità della 4a Divisione Meccanizzata e della Guardia Repubblicana siriana sono riusciti a sloggiare militanti takfiri anche da due importanti opifici, industrie tessili che prima dell'invasione terroristica rappresentavano l'orgoglio della "capitale economica" e manufatturiera della Repubblica Araba Siriana.

1 commento:

  1. Avanti fino al controllo completo dei quartieri della città!

    RispondiElimina