sabato 26 novembre 2016

Commossa lettera di condoglianze inviata a L'Avana dal Presidente Assad in occasione della morte di Fidel Castro, amico della Siria!

Il Presidente della Repubblica Araba Siriana Bashir al-Assad ha inviato una missiva di condoglianze al Capo di Stato cubano Raul Castro esprimendo le più sincere condoglianze proprie, del Partito Baath, della Nazione e del Popolo siriano per la dipartita di suo fratello Fidel.
"La repubblica sorella di Cuba, sotto la guida del suo Lider Maximo é riuscita con successo a sopportare aggressioni, sanzioni, campagne di calunnia e agguati condotti con le armi più infami dall'egemonia imperialista che in essa ha però sempre trovato un baluardo insuperabile".



"Il nome di Fidel Castro risplenderà nei secoli come un faro di speranza e ispirazione per tutti coloro che lottano aspirando a emanciparsi dalle catene dello sfruttamento imperialistico e del colonialismo aperto o subdolo".


8 commenti:

  1. Diversi soldati cubani combatterono sul Golan contro i sionisti. Un grazie a Fidel.

    RispondiElimina
  2. Questi sono Uomini che hanno capito da subito che il nemico è il colonialismo sanguinario a stelle e strisce, lo stesso che sopprime la libertà di noi italiani, che però siamo troopo stupidi e vili per ribellarci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli italiani hanno perso la guerra e le capre (i partigiani) hanno preso il potere.

      Elimina
    2. L'errore indotto e' stato identificare le capre con i comunisti. In realta' erano. sono e saranno, servi, spie e vendipatria delle merde franco-anglofone.

      Elimina
  3. Rip FIdel, intanto il quartiere di Hanano totalmente sgombero da molestatori di capre!

    Hal

    https://pbs.twimg.com/media/CyNEWVDXgAAoj7i.jpg

    RispondiElimina
  4. Onore al Lider Maximo !
    Fabio

    RispondiElimina
  5. sono piu' commoventi le profonde parole dei 6 commenti.
    Lo spirito di Fidel Castro ci aiuta a superare l'iniqua oppressione dei governi occidentali corrotti dalle finanze anglo-sioniste.

    RispondiElimina
  6. Grande Fidel!!!!

    RispondiElimina