sabato 18 maggio 2019

Tre missili sionisti intercettati dall'infallibile contraerea siriana sopra la capitale!




Ancora una volta israhell voleva aiutare i suoi burattini takfiri, i suoi 'bourbaki' ciabattari che nell' "Alba di Idlib" le stanno prendendo come zampogne.

Ma la freddezza e la precisione di radaristi e missilisti damasceni ha fatto perdere ogni burbanza ai Rodomonte di Tel Aviv.

 

Ormai gli attacchi aerei sionisti contro la Siria somigliano alle 'spallate' cadorniane sull'Isonzo!

Giusto paragone per gente che la guerra non l'ha mai saputa fare a meno di non ricorrere alle comode "pugnalate alla schiena".

7 commenti:

  1. ottimo commento sulle capacità belliche dei nasoni

    RispondiElimina
  2. diano indietro gli ss 300 alla russia tanto sono cosi bravi che ci fanno!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu devi dare indietro il cervello, questo commento dimostra che l'hai mai usato.

      Elimina
    2. tu invece lo usi troppo , infatti lo hai fuso da un pezzo Poraccio!!

      Elimina
  3. Sono i segni di una indiscutibile instabilità psichica da parte degli isisraeliani, fanno fatica ad accettare la realtà, cosa ben diversa dalla propaganda del mito di invincibilità del popolo eletto [ma da chi???] e quindi regiscono in maniera infantile, a cosa servirebbero questi estemporanei lanci se non a sfogare l'impotenza degli illusi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda le conferenze di Mauro Biglino su YouTube. ..nella Bibbia NON si parla di Dio !! Quindi dici bene...eletto da chi ? Poi che ci sia o meno un Dio è altro discorso ...solo che non ha nulla a che fare con lev religioni!

      Elimina
  4. Veri e propri terroristi. Sono assassini patentati. I siriani e chiunque altro saranno al sicuro solo quando lo stato israeliano sarà spianato e smaltellato del tutto.
    Arzegan

    RispondiElimina