domenica 7 novembre 2021

SyriaTel ripara i guasti della guerra! Ripristinati in tutto il territorio nazionale MEZZO MILIONE di numeri telefonici!


Dall'inizio di quest'anno e fino alla fine dello scorso ottobre, la SyriaTel, società di telecomunicazioni statale siriana ha ripristinato 79 centrali telefoniche, 80 unità di accesso ottico e quasi mezzo milione di numeri telefonici interrotti nel periodo precedente .

Secondo un comunicato pubblicato dal Ministero delle Comunicazioni e della Tecnologia sulla sua pagina Facebook, i centri telefonici il cui servizio è stato ripristinato sono: 22 centri nella campagna di Damasco, 19 a Daraa, 9 a Deir Ezzor e Hasaka, 7 a Hama, 5 a Homs e Aleppo e un centro a Damasco, Raqqa e Quneitra.

Quanto alle unità di accesso ottico che sono state rimesse in servizio nello stesso periodo, sono secondo i dati del ministero: 20 nel campo di Damasco, 29 ad Aleppo, 9 ad Hama, 8 a Homs, 7 a Daraa, 3 a Quneitra e 2 a Raqqa e 2 ad Hasaka.

Per quanto riguarda i numeri di telefono, la società ha ripristinato 172,4mila nelle campagne di Damasco, 109mila ad Aleppo, 71,6mila a Daraa, 36,3mila a Homs, 35mila ad Hasaka, 27mila ad Hama, 18,5mila a Deir Ezzor, 15,6mila a Damasco, 4mila a Raqqa e 3.652 a Quneitra.

3 commenti:

  1. Ricordo ancora quando nei reportage che arrivavano dal fronte Kahani menzionava le tante "Colline SyriaTel" sparse in tutto il territorio siriano, per riconquistare le quali tanta gioventù si é immolata...

    RispondiElimina
  2. Depresso Caspico2 gennaio 2022 13:33

    Ottime notizie. Peccato che ultimamente non hai più pubblicato altri articoli. Ti avevo giudicato male in passato, spero tu stia passando delle buone feste.

    RispondiElimina