domenica 22 febbraio 2015

L'ISIS attacca con razzi un aeroporto governativo tra Derna e Bengasi, ma senza causare alcun danno!

Militanti sconosciuti ma con ogni probabilità riconducibili all'ISIS hanno cercato di bombardare con razzi la base aerea di Labraq, tra Bengasi e Derna, evidentemente tentando di distruggere la capacità militare del Governo legittimo di Tobruk di colpire dal cielo le loro infrastrutture.
I razzi infatti, piovendo a casaccio sulla zona, non hanno danneggiato nessun mezzo, nessuna pista e nemmeno i rifornimenti di carburante per le prossime missioni. Labraq si trova 65 Km a Ovest di Derna, città di recente colpita sia da apparecchi libici che egiziani.

A testimonianza del fallimento dell'attacco; poco dopo la sua conclusione gli elicotteri governativi si sono alzati per andare a colpire nuovamente le posizioni di Derna. La mancanza di addestramento serio di questi 'jihadisti' come già in Irak e Siria rende loro impossibile usare con efficienza le armi moderne.


1 commento:

  1. una chiara indicazione di inizio di sconfitta ....

    RispondiElimina