giovedì 28 aprile 2016

Altri colli attorno ad Arak cadono sotto il controllo della Forza Tigre e dei suoi ausiliari della NDF!

 I commando specializzati del Generale Souhail Hassan e i miliziani NDF di Homs e provincia continuano nella loro avanzata da Ovest verso  Est, liberando nuove alture nei pressi di Arak e apprestandosi ad avanzare sull'abitato da Ovest, da Nord e forse anche da una terza direzione.

Altre sub-unità, intanto, si dirigono verso la Base T-3, infrastruttura che una volta liberata consentirà un intervento ancora più rapido e pronto verso Raqqa e verso Deir Ezzour da parte degli elicotteri dell'Aviazione Siriana.

Il continuo ritmo di avanzata delle forze siriane in questo settore fa ben sperare per il prosieguo delle operazioni e potrebbe mettere i comandanti takfiri dell'ISIS nella necessità di cessare le loro attività in altre aree del paese per il bisogno di concentrarsi sulla difesa della loro 'città-capoluogo' in Siria.

4 commenti:

  1. quando si incontreranno, a Deir Ezzor, il Generale Issam Zahr Eddine ed il Generale Souhail Hassan, assisteremmo ad una delle più belle pagine di storia mai scritte, paragonabile solo all'epica ellenica e a quella dgli antichi romani.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'incontro del re con garibaldi a teano

      Elimina
  2. A Teano si incontrarono due maiali

    RispondiElimina
    Risposte
    1. concordo...

      Tommaso Baldi

      Elimina