venerdì 28 settembre 2018

Anche gli Usa cominciano a capire? Jeffreys all'ONU dichiara: "Non possiamo costringere le forze iraniane a lasciare la Siria!"


Gli Stati Uniti non possono forzare gli Iraniani ad abbandonare la Siria, poiché la loro presenza è diretta conseguenza di una richiesta ufficiale del Governo di Damasco, ha dichiarato, a latere dell'Assemblea Generale dell'ONU, l'alto funzionario americano Jeffrey.

"Non possiamo forzare gli Iraniani a lasciare la Siria, non pensiamo nemmeno che i Russi potrebbero mai costringere gli iraniani a uscire dalla Siria perché ciò implicherebbe l'uso della forza, un'azione militare", ha dichiarato il rappresentante speciale USA per l'impegno in Siria James Jeffrey, in una dichiarazione rilasciata giovedì.

"Tutto questo riguarda la pressione politica" e "alla base di tutto sta il Governo centrale siriano, che ha invitato gli Iraniani in aiuto ai propri sforzi di lotta contro i gruppi terroristici", ha osservato.



Jeffrey ha articolato: "la nostra aspettativa, tuttavia, é che il Governo siriano ... alla fine del processo politico o ad un certo punto del processo politico non sentirà più il bisogno di avere le forze iraniane scheierate sul proprio territorio". Una dichiarazione sensata, che tuttavia suona rivoluzionaria, se espressa dal rappresentante di un paese che per anni e anni si é incatenato al mantra (fallimentare) di: "Assad must go".

Jeffrey ha detto che il Presidente degli Stati Uniti vuole che gli Usa rimangano 'coinvolti' in Siria fino a quando gli Iraniani non lasceranno il paese arabo, ma questo non significa 'necessariamente' avere truppe schierate in Siria.

"Ci sono molti modi in cui possiamo essere sul terreno: siamo certamente sul terreno diplomaticamente", ha detto, aggiungendo che nessuna opzione è stata definita.

7 commenti:

  1. E lo sapevo, col Trump non ci capisco piu' niente, sta davvero cambiando il mondo.

    RispondiElimina
  2. Sembra che qualche americano (non tutti ovviamente) sia stufo della politica distruttiva sionista che ha dissanguato l'America in diverse guerre per procura

    RispondiElimina
  3. E' piu' facile che un cammello passa nella cruna dell ago che i sionisti....

    RispondiElimina
  4. sarebbe piú auspicabile che fossero gli yankee a levarsi dal cazzo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lavati la bocca col sapone é con lo scopino del wc!

      Elimina
    2. cos'é lo scopino del wc?

      Elimina
  5. La dichiarazione, fatta da un funzionario e non da un politico, sembra diretta a Israele da parte di circoli non legati a doppio filo ai sionisti. Gli Usa, come la Russia, hanno al loro interno realtà multiformi, anche se non maggioritarie.

    RispondiElimina