giovedì 24 maggio 2012

La Marina iraniana nel Golfo di Aden salva un mercantile Usa dai pirati africani!

Forze navali della Repubblica Islamica iraniana hanno tratto in salvo un mercantile americano che mentre transitava per il Golfo di Aden si é visto attaccato da almeno una dozzina di lance pirata provenienti dal Corno d'Africa.
Il segnale di SOS lanciato dalla nave Usa veniva prontamente captato da vascelli iraniani che si trovavano nel Mar di Oman, che entravano immediatamente in azione. Una volta sopraggiunti sul luogo del tentato assalto ai natanti iraniani non é servito nemmeno esplodere i canonici 'colpi di avvertimento' visto che appena notato il loro arrivo gli aspiranti pirati hanno immediatamente voltato la prua, allontanandosi a tutta velocità.
L'equipaggio e gli ufficiali del mercantile Usa, dopo aver calorosamente salutato e ringraziato le navi di Teheran, hanno potuto continuare nel loro viaggio verso la destinazione prevista. Non é la prima volta che la Marina Iraniana salva navi americane in zona, testimonianza di quanto l'Iran desideri mantenere la libertà di commercio e navigazione nell'Oceano Indiano e nel Golfo Persico a prescindere da qualunque opportunismo politico.
Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

2 commenti:

  1. Risposte
    1. Minchia ke commento profondo, ti sarà venuto mal di capa pe' stillarlo

      Elimina