sabato 1 settembre 2018

Le forze yemenite hanno colpito un'imbarcazione militare saudita nelle sue stesse acque territoriali!

Nuova, magistrale rappresaglia delle forze yemenite, che sono riuscite a "portare la guerra nel campo del nemico" ancora una volta.

Obiettivo della loro operazione, in questo caso, non sono stati gli aeroporti emiratini (come già avvenuto in due occasioni) ma un'imbarcazione militare che incrociava nelle acque antistanti a Jazan, nel Mar Rosso.

Questo 'raid' dimostra, nuovamente, che la Marina Yemenita non é affatto aliena alla lotta per la difesa nazionale contro gli invasori imperialisti sauditi ed emiratini.

L'attacco con ogni probabilità é stato portato con un missile antinave ma non abbiamo ancora dettagli in merito, ci ripromettiamo di comunicarveli non appena saranno disponibili.

2 commenti:

  1. Portare la guerra a casa dell invasore

    RispondiElimina
  2. fategli il culo a questi cazzo di beduini!

    RispondiElimina