giovedì 13 ottobre 2016

Clamoroso schiaffo del Presidente Al-Sisi ai Sauditi in sede ONU: l'Egitto si svincola e vota la risoluzione russa!

Tempo addietro quando il benedetto intervento correttivo del Generale (poi Presidente) Al-Sisi tolse l'Egitto dalle grinfie dell'Ikhwan qualche lettore perplesso mi chiese come mai sostenevo apertamente un personaggio che godeva del sostegno dell'Arabia Saudita. Io, che di Medio Oriente mi occupo da trent'anni e non da trenta minuti e che ho la fastidiosa tendenza a "saperla lunga" con l'affabile calma olimpica che mi contraddistingue replicavo che ci sono "sostegni" che nascono da solide alleanze e convergenze di vedute e di interessi e che perciò sono solidi come le Piramidi, e altri "sostegni" invece che derivano da temporanee coincidenze di egoismi e che sono meno duraturi della spuma del mare.

Io non avevo altro da aggiungere e l'argomento "Al-Sisi amico dei Sauditi" rimase ben presto appannaggio della limitata faretra di argomenti dei contestatori  ipocriti che sporadicamente ravvivano i thread dei commenti del blog.



Adesso i fatti hanno deciso di vendicare platealmente la bontà delle mie scelte, grazie a un siparietto svoltosi in quel di New York alla riunione del Consiglio di Sicurezza dell'Onu dove l'Egitto (in qualità di membro non permanente) ha deciso di votare a favore della bozza di risoluzione russa riguardo alla Siria, contravvenendo esplicitamente agli "ordini di scuderia" sauditi che raccomandavano un voto contro o un'astensione.

Ma il Presidente Al-Sisi ha voluto mostrare a Vladimir Putin di poterlo contare tra i suoi sostenitori convinti, cosa che non gli sarebbe stata possibile con un'astensione.

Immediatamente Riyadh ha stizzosamente sospeso le forniture di greggio all'Egitto; a stretto giro un comunicato ufficiale del Cairo annunciava che esistono fonti alternative a cui il paese si rivolgerà per compensare l'ammanco.

26 commenti:

  1. ONORE per il coraggioso presidente Al-Sisi
    Fabio

    RispondiElimina
  2. Mi scuso Dott. Kahani...ma a quale risoluzione fa' menzione?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quella sulla situazione siriana

      Elimina
    2. Purtroppo però i rapporti con Israele pare che vadano intensificandosi. Spero che anche questo rientri in scelte contingenti.....

      Elimina
  3. L'avvicinamento di Al-Sisi alla Russia avrà influenza benefica anche sulla situazione libica ...
    Tuttavia, memori del caso Regeni (agente inconsapevole del Mi& britannico o della Cia), ci aspettiamo colpi di coda da parte dell'Asse del Male a guida americana e a partecipazione saudita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..agente "inconsapevole"???

      Elimina
    2. che l'Italia chieda ancora all'Egitto notizie circa Regeni,mi meraviglia molto perchè l'anonimo delle 15 e 46 è al corrente ...è sufficiente chiedere a lui!

      Elimina
    3. Il trool delle 17 e 30 ha parlato.

      Elimina
    4. anonimo delle 03 e 52 ...il troll sarà lei ! questo è sicuro!
      Mi sembra che la parola " inconsapevole" richieda qualche spiegazione da chi l'ha utilizzata!
      E' questo che intendevo!
      Se l'Italia chiede ancora spiegazioni all'Egitto
      significa che il caso non è chiarito,o sbaglio?
      A me sembra che gli egiziani siano stati un pò reticenti,non le pare?
      E prima di inveire contro altri lettori ci pensi un pò!

      Elimina
  4. vuoi vedere che i parà russi non sono andati a fare le manovre in egitto PER CASO?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mah,una operazione come quella deve essere preparata! penso almeno da un mesetto!

      Elimina
  5. Putin no lascia nulla al caso... I "casinisti" (o "casinai" :-) ) siamo NOI, non i russi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se il Presidente Putin fosse noi...la guerra di Siria sarebbe già finita da lungo tempo!!

      Elimina
  6. Negotiations to surrender east Aleppo continue between Syrian Army and rebels

    qualcuno ne sa di più?

    https://www.almasdarnews.com/article/negotiations-surrender-east-aleppo-continue-syrian-army-rebels/

    RispondiElimina
  7. https://southfront.org/syrian-armys-tiger-forces-liberate-maan-continue-advances-in-northern-hama/

    RispondiElimina
  8. https://southfront.org/syrian-war-report-october-13-2016-militant-groups-considering-to-leave-aleppo-city/

    https://southfront.org/iran-deploys-warships-off-yemen-coast-after-us-bombs-houthi-targets/

    RispondiElimina
  9. il Generale Al-Sisi sa bene con chi ha a che fare quando si parla di wahabismo e sorellanza musulmana!

    RispondiElimina
  10. Giovanni Netto sei un tipo per bene ma ti devi limitare : quando vedo una nuova notizia e vedo un commento la apro , più tardi i commenti sono diventati otto e mi dico : chissà che discussione! macchè , è sempre Giovanni che spalma link a nastro , ma non puoi farne uno o due senza trarre tutti in inganno ? sto scherzando Giovanni , con cordialità Diego.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. GIONANNI. Il signor DIEGO, una delle poche persone nel sito che usano unicamente espressioni educate, con la sua lingua da diplomatico parla chiaro. Traduco: Giovanni ci rompi le scatole con i tuoi link, che aumentano di giorno in giorno! In più non tutti sanno l'inglese!
      Non puoi fare un riassunto, con parole tue, dei contenuti più interessanti e solo per i comunicati importantissimi, p.e. Scoppio della 3. guerra mondiale, citare il link???

      Elimina
  11. L'Egitto metterà le mani sulla parte est della Libia e sul petrolio che contiene, evviva!
    Non sarebbe male si prendesse l'Hegiaz con la Mecca e Medina e impedisse a quei maiali(*) dei sauditi di ricattare il mondo islamico con i luoghi santi.
    Al dipartimento di stato si staranno strappando i capelli, così imparano a giocare alla primavera araba i cornuti.
    Ivan Demarco Orlov
    (*) con tutto il rispetto per il nobile animale fornitore di ottime salsicce piccanti calabresi, delicato prosciutto cotto, saporito culatello, dolce e superbo prsut crudo sloveno il tutto innaffiato con Raboso del Piave o vero Tocay Ungherese.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ivan, il contenuto del tuo commento è ben digeribile al confronto delle tue solite imprecazioni e volgarità. Continua così.

      Elimina
    2. Non ti hanno mai detto di farti gli affari tuoi? Gran pezzo di cretino certificato.
      Ivan

      Elimina
    3. Ivan, ti hanno di nuovo beccato ubriaco fradicio e messo in quarantena alla Villa Ortensia? Li, nella camera isolata e gommata puoi sbraitare le tue escandescenze da mentecatto. Non dimenticarle, così le potrai pubblicare sul sito. Qualche demente avrà sicuramente piacere!!!

      Elimina
  12. Dai dottor Kahani! Siamo pure conterranei!(mi piacerebbe davvero incontrarla di persona quando torno a casa in vacanza) Non mi sono mai vantato di saperne più di lei ! All'epoca per convenienza o meno al sisi era eccessivamente vicino ai sauditi, sono contento che anche loro si stiano smarcando! Continuo a seguirvi ogni giorno! (Puo' controllare) anche se non intervengo , vedo che ve la cavate benissimo a commenti! Ancora complimenti e grazie per il suo lavoro! Un abbraccio forte!

    RispondiElimina
  13. Per altro sono onorato del fatto che si ricordi ancora del mio commento non merito questa importanza, è evidente che vi curate molto di.ogni singolo intervento nel blog! Complimenti!!

    RispondiElimina